Domanda:
Posso aggiungere un si9 a un accordo di maj7 in Jazz?
Shevliaskovic
2014-08-03 22:22:30 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nel capitolo 2 di Jazzology, esercizio 6, esempio 2, devo identificare questo accordo (se esiste):

enter image description here

Ho pensato che fosse Cmaj7 ( b9). La mia linea di pensiero era (dalla nota più bassa alla nota più alta):

C -> 1 °
MI -> 3 °
B -> maggiore 7 °
Db -> b9.

Ma ho cercato la soluzione e ho visto che l'accordo visualizzato è sbagliato; non esiste alcun accordo di questo tipo.

L'unica cosa che posso vedere che potrebbe essere sbagliata è l'aggiunta di b9 a un accordo di settima maggiore.

Posso aggiungere un si9 a un accordo di settima maggiore in Jazz?

Ti è permesso fare quello che vuoi, davvero. Ma capisco il tuo significato. :)
Puoi uscire dopo le 21:00? ;)
Sembra che ci siano degli errori nella chiave di risposta di Jazzology. Alcuni sono stati risolti in un'edizione successiva, credo. Tuttavia, ci sono errori su Internet. (Non sto dicendo che sia il caso qui, ma è bene saperlo). È un peccato che non abbiano fatto una correzione migliore, dal momento che è un libro altrimenti buono.
Cinque risposte:
#1
+15
Dom
2014-08-03 22:38:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'aggiunta di un si9 a un accordo di settima maggiore crea un suono molto dissonante perché l'accordo ha due note diverse che si trovano ciascuna a mezzo passo dalla fondamentale. La risoluzione sarebbe complicata perché il b9 vorrebbe scendere di mezzo passo e il 7 ° e anche la radice deve andare da qualche parte.

Detto questo, tuttavia, ho trovato alcune voci che suonano bene, e sembra che funzionerebbe bene come tono di passaggio non funzionale. Come direbbe Sir Duck:

Se suona bene, va bene.

Quindi, a patto che si adatti a dove lo metti, dovrebbe essere bene.


Quando ho giocato con il concetto, ho scoperto che passare da un C9, poi lasciare che il D scendesse in Db, quindi andare a un Fsus4 che alla fine si risolve in un F. Non il più carino sembra una progressione mai vista, ma mi piace.

enter image description here

Per quanto riguarda i voicing, l'inversione dell'accordo non funziona. Non ho trovato una voce al di fuori della posizione principale che avrebbe funzionato. Distanziare la radice, il 7 ° e il b9 aiuta davvero a compensare la dissonanza. Anche omettere il 5 ° aiuta. La voce che mi è piaciuta di più è quella di seguito e contiene tutte le note.

enter image description here

@Shevliaskovic - Trovo importante richiamare Function quando parliamo di voicing / estensioni di accordi non ortodossi. Puoi aggiungere quello che vuoi a un accordo e descriverlo con ciò che lo rappresenta meglio, ma la funzione cambia. In genere non si trova un b9 su un accordo Maj7 a causa della sua dissonanza. Questa dissonanza richiede una risoluzione, mentre di solito un accordo Maj7 non richiede risoluzione. Il vero punto è che puoi creare questi accordi e chiamarli come preferisci, ma non sarebbe consigliabile posizionare un b9 su un accordo Maj7 durante la lettura di un grafico perché ha una funzione diversa.
#2
+5
Epanoui
2014-09-05 06:41:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Puoi fare quello che vuoi, che è la bellezza del jazz. È più una questione di sapere se altre persone chiameranno ancora ciò che stai facendo Jazz.

Ho implicato un 9 bemolle (che generalmente considero una radice energizzata piuttosto che un secondo abbassato) in un pezzo con una semplice melodia di note intere all'interno di Db maj di Db-CD-Db. Questo funziona al mio orecchio (ed è seguito da Sol maggiore, Mi maggiore, Re maggiore, per darti un po 'di contesto).

Avrà più "dissonanza", ma questo può funzionare bene a seconda di come lo fai. Suonare quelle note in ottave differenti e / o con strumenti differenti i cui timbri sono distintamente differenti sono due trucchi. Evitando di suonare le due note insieme o di spostarsi velocemente tra di loro sono altre due. D'altra parte, a volte la tensione extra tra le note è qualcosa che vogliamo. Considera i grappoli della mano destra di Jerry Lee Lewis in alcuni dei suoi assoli, o la parte tesa e lancinante di Rite of Spring di Stravinsky ( Dance of the Young Maidens ).

Divagando un poco, penso che molti occidentali, dopo aver sentito una radice sollevata, si aspettino un settimo minore, ma puoi ottenere uno stato d'animo piacevole e insolito dall'avere sia un tono principale sopra che sotto, e fornire lo stesso per il quinto può funzionare bene anche con questo. Ad esempio, CC # -EF # -GG # -BC.

Ecco un esempio di questo genere di cose e nota che se analizzassimo come Jazz probabilmente immagineremmo un nono che contiene gli elementi hai citato:

Ci sono settime maggiori in questo pezzo, sebbene non tutte le settime siano tutte maggiori. Per sentire come le note suonano insieme, se hai i mezzi potresti voler eseguire questo pezzo attraverso il delay o il riverbero in modo che il +1 e il -1 si sfreghino insieme.

Non tutta la musica sceglie una settima, una terza o una quarta maggiore o minore su una "quarta perfetta" e si attiene ad essa, e in effetti preferisco evitare questa nomenclatura derivata dalla scala a meno che non comunichi con altri che fanno affidamento su di essa , poiché genera una mentalità che incoraggia tali aderenze. Per me è più libero pensare in termini di gradi di scala ricordando le risonanze relative tra i gradi. Alcuni tradizionalisti del jazz sembrano disapprovare questo e preferiscono la nomenclatura prevalente.

Un altro mi è capitato di notare dopo la mia ultima modifica:

Molto bene esprime l'idea di quelle due note, almeno un modo di usarle. Inizia alle 4:30.

#3
+2
Xen_Panda
2015-04-07 03:53:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Credo che questo sia esattamente ciò di cui BBNG fa uso nella loro canzone CS60 sul primo accordo quando arriva la melodia. Mi suona come un Ab maggiore7 (si9) che poi si risolve fino alla fondamentale, Sol minore e continua in Mi bemolle e poi fondamentalmente in re minore (rispettivamente il VI diatonico ev). Le note della melodia vanno dal si9 al maggiore 7 e funziona davvero bene nel dargli questo strano sapore orientale a cui si riferivano le persone nelle risposte precedenti. Penso che il tono tremolante del sintetizzatore principale aiuti a rafforzare anche questo. Il movimento di metà e tutto il passo durante la progressione su questa prima parte, penso, contribuisca alla forza complessiva della progressione.

#4
+1
Pete David
2020-05-05 00:28:15 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'accordo maggiore è generalmente la struttura più stabile ed è dove l'armonia si ferma, come un punto fermo. Gli accordi maggiori possono presentare un 4 ° rialzato, ovvero il suono di Lidia, ma queste alterazioni all'accordo di base sono più per aggiungere colore e sfumatura mentre un 9 ° minore tende a destabilizzare l'accordo e quindi è in conflitto con il suo scopo nella vita, che è quello di fornire stabilità e consonanza. Ci si aspetterebbe che la dissonanza sia fornita dall'accordo dominante. Quindi, in conclusione, non mi aspetto di vedere un maggiore con un bemolle 9. Convenzionalmente avrebbe un 1, una terza maggiore, una quinta e nel contesto di un accordo di settima maggiore, una settima maggiore. Potenzialmente anche un 9 ° in più per una tonalità di colore superiore.

#5
+1
Max
2020-05-05 15:54:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

A volte puoi sentire gli accordi maj7b9 nella musica di Brad Mehldau. Una possibile funzione è quella di sostituire il V7 ♭ 9 in minore: nella tonalità di Mi minore, potrei suonare un accordo Bmaj7b9 , dove la settima maggiore proviene dalla scala di mi minore blues. Ma Mehldau di solito usa l'accordo maj7b9 come parte di una sezione vamp a quattro accordi senza un senso particolarmente forte del centro della tonalità. Credo che utilizzi un maj7b9 (o un'inversione di esso) nella terza barra di "Non puoi tornare indietro adesso":

div>

Per aggiungere alla risposta di Dom, un altro modo in cui i pianisti jazz a volte creano un senso di ordine in accordi dissonanti come questo è cercare di creare una triade maggiore nella RH. Per questo accordo, una triade di LA ci fornisce due dei toni dell'accordo, quindi possiamo suonare un si con la mano sinistra se vogliamo.

Sulla carta, questo sembra Cmaj13b9 , che potresti aspettarti che suoni più dissonante, ma trovo che il suo suono sia preferibile a una voce Cmaj7b9 che include la quinta. Quando è presente la quinta, la nota G crea una dissonanza tritonale con il ♭ 9 che aggiunge e distrae dalla dissonanza ♭ 9 che conferisce a questa rara qualità di accordo il suo carattere unico.

La mia voce è la prima , mentre quello che piace a Dom è il secondo:

  X: 1K: CM: 4 / 4L: 1/4 %% righi {V1 V2} V: V1 clef = trebleV: V2 clef = basso [V: V1] | [EA ^ c] 4 | [EG ^ c] 4 | [V: V2] | [C, B,] 4 | [C, B,] 4 |  

Nota che il tuo libro di testo omette anche il quinto, probabilmente per lo stesso motivo.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...