Domanda:
Tenere entrambe le mani (e le braccia) forti per un migliore controllo del bastone
nicorellius
2011-04-27 03:18:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Poiché non ci sono molte domande relative alla batteria o alle percussioni, inizierò con una delle mie. Come batterista da quasi 20 anni, ho ancora una mano sinistra (e un braccio) più debole, nonostante abbia provato la maggior parte dei trucchi di cui ho sentito parlare. Qualcun altro ha idee / metodi per aumentare l'ambidestro per il controllo del bastone? Non solo "gioca più rudimenti" ...

Sei preoccupato per suonare la batteria o suonare rudimentale? le risposte saranno leggermente diverse.
In ogni caso, le mani / gli arti dovrebbero essere ugualmente veloci / forti. Devo ancora incontrare un batterista che non lo voglia (beh, forse con la compagnia presente esclusa) ...
Sette risposte:
#1
+10
Gordon Gustafson
2011-04-28 04:27:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Qualcun altro ha idee / metodi per aumentare l'ambidestra per il controllo del bastone?

Non vedo davvero quale sia il tuo problema nell'avere una mano più forte dell'altra. mai è necessario avere entrambe le mani ugualmente buone quando si gioca; tutto ciò di cui hai bisogno è che entrambi siano abbastanza bravi per quello che devono fare. Se la mano dominante sembra essere leggermente migliore, va bene! Finché entrambi possono fare ciò che devono fare, sei bravo.

L'unica cosa importante da tenere a mente è che la distanza di abilità tra la tua primaria e le mani secondarie non diventano troppo larghe. Se la tua mano dominante inizia meglio di quella non dominante, ti alleni per un anno, ed entrambe le mani migliorano allo stesso modo, non ci sono problemi lì perché il tuo "anello più debole" è migliorato tanto quanto il tuo più forte. Finché pratichi entrambe le mani allo stesso modo, questo non dovrebbe essere un problema. Se scopri che la tua mano dominante progredisce continuamente più velocemente della tua mano debole e il divario continua ad allargarsi, allora hai un problema e dovresti probabilmente esaminare le tue abitudini di pratica.

Se hai davvero problemi con una mano che è più forte dell'altro, l'unica vera risposta è esercitarsi di più con la mano debole. Puoi farlo in diversi modi:

  • Esercitati con la mano debole solo per un po '.
  • cambia completamente i ruoli delle mani per un po'. Per il set questo significherà resettare il tuo kit, per il rullante questo significherà semplicemente suonare ogni nota del pezzo con la mano opposta che facevi prima. Anche fare in modo che la tua mano destra impari in modo tradizionale consente di ottenere questo risultato.
  • Fai esercizi che coinvolgano entrambe le mani in modo completamente uguale. Ogni volta che la tua mano dominante suona una nota, la tua mano debole dovrebbe suonare esattamente la stessa cosa nello stesso modo e allo stesso tempo. Nessuna guida da una parte, nessuna dinamica variabile, solo uguaglianza. Ovviamente puoi farlo in tonnellate di forme meno estreme e solo esercitarti con tutte le tue cose normali con enfasi sulla mano debole, ma se vuoi l'uguaglianza perfetta, devi davvero esercitarti con essa.

Se per qualche folle ragione devi diventare ambidestro in qualcosa di più del semplice gioco, allora sforzati di usare di più la tua mano debole. Questo è incredibilmente difficile perché non prendi una decisione consapevole di usare il tuo dominante ogni volta che apri una porta. Se questo non è abbastanza, impedisci l'uso della tua mano dominante con un guanto o un meccanismo simile che ti costringerà costantemente a diventare ambidestro. Ma sii pronto a passare MOLTO tempo a capire le cose e ancora di più a spiegare il motivo ad altre persone perché devi comporre il telefono, mangiare i pasti e possibilmente anche scrivere con la tua mano debole con un guanto sull'altra. :)

Conclusione: non rendere l'uguaglianza delle mani un problema a meno che non sia davvero necessario !!!

#2
+4
Phil.Wheeler
2011-04-27 14:12:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Che ti piaccia o no, la tua mano sinistra (almeno per i destrimani) sarà sempre la mano più debole. Questa è solo la vita. Tuttavia, per migliorare la tua ambidestro, a parte più rudimenti, ci sono un paio di cose che puoi provare per migliorare il tuo controllo e la tua precisione.

Cambia il tuo kit. Impostalo in una configurazione per mancini e prova a giocarlo in questo modo per alcune settimane. All'inizio richiede molta concentrazione e costruisci l'indipendenza degli arti.

Passa a una presa tradizionale o, se giochi già con la presa tradizionale, cambia la presa di ogni mano.

Se tu Vuoi davvero rendere la tua mano debole forte e disciplinata come la tua mano forte, devi davvero concentrare uno sforzo prolungato (e intendo diversi anni di pratica qui) per trasformarla in una mano dominante. Questo perché fintanto che stai ancora suonando o esercitando, la tua mano destra riceverà sempre più uso e attenzione a scapito della tua mano più debole. Come ho detto all'inizio, puoi costruire il tuo controllo e la tua abilità con la tua mano debole usando una serie di trucchi, ma è improbabile che tu abbia mai entrambe le mani evolute l'una con l'altra.

Scambiare il kit o cambiare l'impugnatura non gli renderà le cose più confuse, introducendo disorientamento (soprattutto quando torna alla sua impostazione normale) senza portare più destrezza?
Ragazzi, avete dimenticato di leggere la parte sull'essere un batterista per 20 anni? Avendo suonato più di 500 spettacoli dal vivo, pensi davvero che non abbia impostato il mio kit in tutti questi modi? Voglio dire, apprezzo le tue risposte esaurienti ma ho pensato di essere abbastanza chiaro sul fatto che volevo "seminare" la parte del batterista di questa tavola ...
Non è necessario che tu sia irritato, stiamo solo cercando di offrire suggerimenti utili. Penso che @CrazyJugglerDrummer abbia più ragione quando si chiede quale sia la tua motivazione.
È una domanda valida e voi ragazzi avete dato risposte valide. È solo che mancava il livello di osservazione ... Non c'era bisogno di arrabbiarsi.
#3
+2
Stretch55
2011-05-28 08:48:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Una leggera variazione del suggerimento di @ CrazyJugglerDrummer per cambiare la tua configurazione è di suonare a mani aperte sul tuo set esistente: se il tuo kit è impostato con il charleston a sinistra e il calcio a destra, esercitati su alcune canzoni suonando il tuo charleston con il tuo mano sinistra e la tua trappola con la destra, mentre Billy Cobham e Simon Phillips suonano. Questo è uno dei modi in cui ho lavorato con la mano sinistra.

#4
+2
chris
2011-10-29 04:21:20 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che la migliore soluzione al tuo problema sia dimenticare completamente la tua mano dominante e dare totale attenzione alla mano più debole. Facendo i tuoi lavori domestici con esso, suona note fantasma con esso, inizia il tuo ritmo con esso. Assicurati sempre che quando inizi il tuo down beat, la tua mano più debole inizi con esso.

Digitare "ur" al posto di "tuo" è piuttosto odioso.
#5
+2
Dave
2014-07-19 15:12:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Senza bastoncini comincio con la mano sinistra aperta e il palmo rivolto verso l'alto, quindi cominciando con il dito indice picchiettare il dito nel palmo della mano a una velocità regolare forse x16, quindi passare al dito medio e così via. Vai avanti e indietro tra le dita e accelera gradualmente assicurandoti che gli intervalli siano regolari. Prova anche con il palmo rivolto verso il basso. A poco a poco la velocità e il controllo delle dita dovrebbero migliorare. Inoltre puoi farlo ovunque!

Vedi, questo è ciò di cui sto parlando! Grazie. +1. Anche se sono sicuro che la maggior parte dei poster qui sono grandi batteristi, ho già provato la maggior parte dei suggerimenti, avendo suonato la batteria per più di 20 anni (provi tutto in questo lasso di tempo ;-)). Tuttavia, il suggerimento in questa risposta, non l'ho provato e quindi proverò. E vedo come potrebbe migliorare la forza.
Mi piace questo tipo di esercizi senza bacchette e ne ho assemblati alcuni nella mia raccolta: https://music.alensiljak.eu.org/drums/exercises. Sono estremamente maneggevoli e mi piace usarli in viaggio, ad esempio.
#6
+1
Hack Saw
2011-08-20 09:48:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Cercando consigli sull'allenamento, una delle cose che un autore ha detto è stata "allenati per la forza due o tre giorni alla settimana e allenati per il tuo sport gli altri giorni".

E, beh, il mio "sport" è suonare la batteria, in gran parte su un kit. Ma mi è venuto in mente che una parte del mio allenamento per l'allenamento della forza riguarda la correzione dello squilibrio che tendiamo a soffrire a causa della dominanza laterale.

Il mio consiglio è di trovare un buon allenamento diviso, in cui lavori solo un braccio o gambe alla volta. Quindi mettiti alla prova: trova 1 Rep Max per ogni mano / braccio / gamba / piede. Un buon allenatore avrà un protocollo per questo.

Quindi fai un allenamento diviso di debole: forte: debole: forte: debole: debole: debole. Quindi, potresti fare 3 ripetizioni con la mano sinistra, tre con la destra, altre tre con la sinistra, 3 a destra, 3 a sinistra, 3 a sinistra, 3 a sinistra. Non sfinirti, lascia un paio di ripetizioni nella borsa alla fine dell'allenamento. Usa l'80% del tuo 1RM per il peso.

Esercizio che ho fatto: allenamento con la presa (per un migliore french roll), arricciature dei polsi e rudimento a bastone singolo con pesi da 3 libbre invece di bastoncini.

#7
+1
Alen Siljak
2020-02-21 18:25:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Vorrei andare contro la convenzione qui e dire che, fintanto che le trattiamo come le mani "dominanti" e "deboli", è così che si comporteranno. In base alla mia esperienza, usando entrambe le mani come due istanze di mani, quella "debole" tende a migliorare in modo significativo e rapido. Cioè suonare shuffle o ritmi che usano attivamente la mano "debole" aiuta molto.

Questo va di pari passo con la pratica di esercizi di contrabbasso con entrambi i piedi, che influenzano la postura generale e l'equilibrio del corpo tra destra e il lato sinistro. Dal momento che trovo che il movimento del mio braccio / mano proviene dalla parte bassa della schiena, il bilanciamento delle gambe e delle braccia sembra funzionare bene insieme. I muscoli del corpo centrale (per lo più della schiena, credo) devono adattarsi.

Mi piacciono anche gli esercizi senza bastoncini, cioè esercizi per mani e dita. O esercizi generalmente noti come esercizi di indipendenza, che includono combinazioni di mani e piedi. Questo accade per elaborare i canali di comunicazione - i neuroni nel cervello.

Tuttavia, sarei anche in parte d'accordo con alcune affermazioni secondo cui la nostra mano / braccio "dominante" rimarrà tale, semplicemente a causa di le caratteristiche della mielina e del tessuto muscolare. In pratica, ci vuole sicuramente molto tempo per bilanciare le estremità, a seconda di quando smettiamo di trattare la mano "dominante" come quella primaria e iniziamo a lavorare su quella "debole".

Solo i miei $ 0,02.

Alcuni degli esercizi sopra menzionati li ho raccolti qui.

Ottimo consiglio, grazie. Conversazione davvero buona sull'argomento. Da quando ho postato questa domanda, ho modificato un po 'il mio allenamento per costruire più "forza di tutta la persona", il che mi ha aiutato molto a giocare.
Al giorno d'oggi è fantastico poter guardare online così tanti bravi batteristi che forniscono informazioni su ciò che sanno e anche scambiare informazioni con così tanti altri, che altrimenti non si sarebbero mai incontrati. Grazie per aver sollevato questo interessante argomento. Imparo anche un bel po 'leggendo le esperienze degli altri.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...