Domanda:
Come sapere se una nota deve essere suonata con la mano sinistra o con la mano destra?
Benjamin
2013-09-16 00:52:29 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mi sono imbattuto in questa notazione nella prima pagina del 3 ° movimento della Sonata al chiaro di luna di Beethoven:

Sheet music moonlight sonata

La posizione della nota significa che deve essere suonato con la mano destra?

Non vedo motivo per cui non possa essere sul secondo rigo, quindi immagino che ci debba essere un motivo per cui è stato posizionato il primo personale. Ma allo stesso tempo, sembra davvero innaturale suonare questa nota con la mano destra.

Bella domanda, che ne genera un'altra: perché Beethoven ha sentito il bisogno di renderla naturale. Sarebbe stato comunque così - o aveva qualcosa a che fare con le note minori melodiche, ma ancora non ha bisogno del naturale.
@Tim È da sottolineare che il LA stava creando un dissonante (maggiore 7a) con il sol diesis nella voce superiore apposta (o minore nona con il sol inferiore diesis). I compositori spesso lo fanno in modo che non venga modificato dall'editor nel tentativo maldestro di "correggere un errore".
Due risposte:
luser droog
2013-09-16 01:58:33 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non ci sono segni di pedale, quindi il Sol basso deve essere tenuto con la mano sinistra. Ciò rende questa nota forse più comoda da colpire con uno sforzando con la mano destra a seconda della portata delle dita. L'edizione della partitura che hai citato lo indica (chiaramente, IMO).

Come osserva nonpop, il manoscritto originale è diverso su questo punto, più vicino a ciò che descrivi. Eviterei comunque il pedale per non offuscare le note alte (1). Ma lo sforzando non è strettamente necessario. Quindi la melodia potrebbe essere più fluida non dividendola tra le mani.

snip from manuscript

(da http://imslp.org/wiki/Piano_Sonata_No.14 , _Op.27_No.2_% 28Beethoven, _Ludwig_van% 29)

  1. Sarà molto utile provare a rompere l'abitudine di usare il pedale inconsciamente, allenando le dita a tenere il note per il loro valore completo.
Quindi vuoi dire che questa notazione dice davvero che deve essere suonata con la mano destra?
È così che mi sembra. Penso che sarebbe più difficile suonare la nota con il giusto accento sforzando con il pollice sinistro mentre il mignolo tiene la nota bassa. La mano sinistra è * ancorata * attraverso la misura, mentre la mano destra no.
Allora ha perfettamente senso. A prima vista non è stato per me, poiché rimuovo subito il mignolo e mi affido al pedale anche se non è sulla partitura (suono sempre il pedale in modo intuitivo e non ho mai letto i segni) - potrebbe essere un eresia però!
@Benjamin: Se sei preoccupato per l'eresia, dovresti sapere che Beethoven * non * l'ha scritto così. Non ha scritto nessun accento, niente * sf *, niente forcine, la legatura dovrebbe iniziare su una nota diversa, e tutte le note della melodia inferiore in questa battuta, da A a C # invece che solo A, ha scritto sul rigo superiore (suggerendo che non ha suggerito di suonarli con la mano destra). Puoi trovare il manoscritto su [IMSLP] (http://imslp.org/wiki/Piano_Sonata_No.14,_Op.27_No.2_%28Beethoven,_Ludwig_van%29). Nella tua versione l'editor suggerisce chiaramente la mano destra per A, però.
geoff
2013-09-16 09:53:43 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nella mia esperienza personale, suono quella nota con la mano sinistra. Hai ragione che sembra innaturale suonare la nota con la mano destra. Nota come hai una sorta di linea melodica nella voce centrale (F # - E - A - G # ...). Pertanto il contorno melodico non dovrebbe essere spezzato tra le mani se puoi aiutarlo.

Poi di nuovo, questo è un intervallo di nona minore, e se senti che il tuo lh non può allungare la distanza, allora andrebbe bene usare la tua rh

L'intervallo è più probabilmente un 9 ° minore.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...