Domanda:
Differenza tra variazione e sviluppo
user6903
2013-08-21 09:11:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La domanda riguarda la musica classica occidentale. Ho provato a leggere e capire la differenza tra variazioni e sviluppo, e quello che ho capito è che lo sviluppo è più complesso: una variazione è qualcosa che utilizza un motivo particolare e lo altera, mentre lo sviluppo può coinvolgere motivi provenienti da varie parti della composizione.

Ancora non mi sento molto a mio agio con la mia comprensione e sarebbe fantastico se qualcuno potesse spiegarlo un po 'più chiaramente.

Quattro risposte:
Sergio
2013-08-21 11:39:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per essere semplici si può dire:

Variazione : un tema musicale / materiale melodico che è già stato presentato è l'oggetto delle variazioni. Variazioni di quel materiale (un materiale / melodia / tema già esistente). Le variazioni normalmente non cambiano il contenuto della melodia né interrompono / tagliano i pezzi dal materiale originale, ma possono essere molto creative con tutti gli altri aspetti come il ritmo, la dinamica, la lunghezza delle note e gli ornamenti.

Sviluppo : lavora anche il materiale già presentato, ma qui il materiale melodico può essere sviluppato / alterato e / o presentato solo frammenti del materiale originale; è anche possibile che lo sviluppo includa materiale da altre melodie / temi che sono già stati presentati.


È possibile che una variazione sia molto complessa, con cambiamenti di tonalità, ornamenti o altre modifiche all'aspetto melodie, quindi sembra uno sviluppo, ma ancora solo una melodia / elemento alla volta .
È anche possibile uno sviluppo per mantenere le idee della melodia del tema, in modo che possa sembrare una variazione. Tuttavia l'idea delle variazioni è quella di utilizzare un tema / melodia presentato e mantenere il materiale melodico piuttosto "originale", lo sviluppo andando "avanti" nella musica facendo una somma / riassunto di una o più idee presentate e / o anche con nuove melodiche / armonica modificata in quel materiale.

Esiste una linea di composizione chiamata "Sviluppo di variazione" che fa variazioni utilizzando modelli seriali e matematici per fare variazioni di un tema, questo produce musica che a volte è difficile da associare al tema e quindi è una "variazione in via di sviluppo".

Ho trovato questo correlato in wikipedia:

Variazione
Sviluppo Sviluppo della variazione

Michael Scott Cuthbert
2013-08-22 07:38:14 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sebbene il termine "tema e variazioni" implichi che ciò che è fondamentalmente variato è il tema, ciò che di solito viene conservato in una variazione è la lunghezza, il fraseggio e le progressioni di accordi che hanno accompagnato la presentazione originale del tema. Quindi, se ascolti qualcosa come il primo movimento del K331 di Mozart -

- sentirai che ogni variazione preserva le progressioni di accordi (anche nella variazione della modalità minore) e la lunghezza di ogni accordo.

In una sezione di sviluppo, la successione di accordi è una delle prime cose che tende a essere cambiata: i motivi di base - le parti più piccole che compongono un tema - possono essere conservati, ma sono spesso ricombinati in modo tale che le progressioni di accordi e il fraseggio originali abbiano poco senso.

Basstickler
2013-08-21 12:02:33 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'Harvard Dictionary of Music definisce la variazione come "Una tecnica per modificare una data idea musicale". È comunemente associato alla forma di un pezzo o movimento. Queste variazioni consistono in alterazioni dell'idea come elaborazioni, cambio di chiave / modalità, scambio di voci, riarmonizzazione e altro.

L'Harvard Dictionary of Music definisce lo sviluppo come "Alterazione strutturale del materiale musicale". Nella sua definizione dà questa bella piccola distinzione: "Lo sviluppo può anche essere utilmente distinto dalla variazione, la prima implica una vera trasformazione strutturale, la seconda un cambiamento meramente ornamentale come un'elaborazione melodica o un cambiamento nella dinamica o nell'orchestrazione".

Nel periodo classico la forma Sonata era molto popolare e includeva un'intera sezione di sviluppo.

Lo sviluppo tende a prendere le cose e tagliarle in piccoli pezzi e metterle in posti diversi o cambiarne le dimensioni o la forma molto più della variazione. Una variazione potrebbe includere alcuni di questi aspetti ma manterrà la sua struttura.

Laurence Payne
2017-09-06 16:49:32 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se prendi un brano di 16 misure e lo ripeti con un accompagnamento diverso, un'armonia diversa, una tonalità minore invece che una maggiore ... ma è ancora riconoscibilmente lo stesso brano di 16 misure, hai scritto una variazione. Se prendi un frammento melodico, un ritmo, persino un intervallo e 'ci suoni', magari combinandolo e confrontandolo con un altro frammento della stessa (o di un'altra) melodia, stai sviluppando.

Penso che possiamo lasciare che Variation vada un po 'oltre l'Harvard Dictionary "... semplicemente un cambiamento ornamentale come un'elaborazione melodica o uno spostamento nella dinamica o nell'orchestrazione." Ma una volta che la struttura originale cessa di essere evidente, stiamo entrando nel regno dello sviluppo.
Le variazioni sono disponibili in set, con sezioni chiaramente delineate: potresti facilmente etichettare "Tema", "Variazione 1", Variazione 2 "ecc. . ad intervalli regolari. Uno sviluppo sarà continuo.

Ascolta il primo movimento della Quinta Sinfonia di Beethoven per uno sviluppo. Ascolta le variazioni di Mozart su "Ah vous dirai-je, Maman" per una serie di variazioni. (Sono sicuro che puoi trovare la tua fonte per Beethoven.)

Quando un gruppo jazz "prende ritornelli", fa delle variazioni. Quando prendono un riff e lo preoccupano a morte per 20 minuti potremmo definirlo uno sviluppo.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...