Domanda:
Perché le persone collocano casse acustiche o amplificatori combo sopra le cose?
Shevliaskovic
2014-01-12 21:29:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In molti concerti che ho suonato, ho notato che hanno posizionato la cassa dell'amplificatore (di solito solo l'amplificatore per basso) su una sedia o uno sgabello o qualcosa del genere, in modo da non essere a terra .

Qual è il vantaggio di qualcosa di simile?

Tre risposte:
Dom
2014-01-12 21:39:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È così che l'altoparlante è puntato più verso la tua testa che i tuoi piedi e così puoi sentirti meglio. Se un piccolo amplificatore combo è a terra, il suono deve rimbalzare un bel po 'per arrivare effettivamente alle tue orecchie e se sei a una band o a un concerto potrebbe significare che i tuoi compagni di band possono sentirti meglio di quanto tu possa sentire te stesso. Se il tuo altoparlante è puntato verso la tua testa, di solito puoi abbassare molto il volume e continuare a sentirti altrettanto bene se fosse più forte e puntato lontano dalla tua testa.

Un altro trucco che alcune persone usano è inclinano il combo-amp all'indietro in modo da poterlo lasciare a terra e avere ancora il suono dell'amplificatore puntato direttamente alla testa. Se tutti nella band con un amplificatore combo fanno uno di questi trucchi, si può ridurre seriamente il volume del palco.

In tutta la mia esperienza come tecnico del suono il problema numero uno è e sarà sempre il volume del palco essere forte. Porta a molti, molti problemi, tra cui:

  • Feedback (alto e basso)
  • Distorsione del segnale
  • Suoni "sanguinanti" (quando gli strumenti sono -ed a volte vengono captati suoni diversi dallo strumento)
  • Il musicista non riesce a sentire se stesso e gli altri
  • L'udito del musicista viene danneggiato
  • Danni / Vibrazioni eccessive a causa della frequenza fondamentale di un materiale

Ognuno di questi è un problema serio e deve essere affrontato per il suono dal vivo. Il basso che si trova all'estremità inferiore della gamma di frequenze deve essere tenuto ancora più sotto controllo a causa del feedback e dei problemi con le frequenze fondamentali. Meno intenso (forte) il suono è minore è il problema che causa. Anche il bassista si presenterà se non riesce a sentire se stesso e ogni altoparlante che abbia mai visto è più forte se lo punti alle orecchie perché è così che sono progettati per funzionare.

Von Huffman
2014-01-13 00:41:32 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Vedo che hai notato che questo accade di solito con l'amplificatore per basso e non vedo una risposta che si rivolga in particolare al basso.

Mi vengono in mente alcune ragioni:

Accoppiamento meccanico

Gli amplificatori per basso sono isolati dal pavimento per evitare meccaniche accoppiamento.

A seconda del luogo (design del palco, materiali, acustica, ecc.) le vibrazioni del pavimento possono causare una serie di problemi, come l'attivazione del rullante e l'induzione del rumore di movimento sui microfoni. Questo può essere particolarmente negativo e sgradevole se si verifica una risonanza particolarmente forte, non solo per il rumore che causerà, ma per il potenziale aggiuntivo di feedback.

Sound Design

Un'altra possibilità per quello specifico posizionamento dell'amplificatore è il sound design. Se vengono utilizzati i microfoni, il timbro dello strumento e del combo dell'amplificatore sarà diverso a seconda della posizione del microfono e dell'amplificatore.

Il basso dell'amplificatore non sarebbe così rilevante come il basso dei subwoofer che sono molto più potenti e contengono tutte le basse frequenze sul palco. Se il palco vibra solo da un amplificatore per basso, i subwoofer di casa causeranno sicuramente problemi peggiori perché nella maggior parte dei luoghi sono seduti proprio sul palco.
@Dom Dipende dal sistema di altoparlanti utilizzato e dal posizionamento / design del sistema. I sottotitoli di casa possono essere direzionali e / o avere una propria dinamica o posizionamento di isolamento. Anche in caso contrario, non è necessario aggiungere un accoppiamento meccanico aggiuntivo se può essere evitato; Il suono FOH non uccide gli amplificatori e il suono del monitor, al contrario, interagisce con esso.
@Dom Ovviamente tutti i subwoofer hanno lo stesso problema, non è esclusivo degli amplificatori per basso! Non è rilevante per la mia risposta, però. Inoltre, non tutte le onde sonore sono direzionali, l'hai ottenuto al contrario! In effetti, le onde sonore di tutte le frequenze sono naturalmente omnidirezionali (il totale opposto)! Sono le caratteristiche della sorgente sonora e la lunghezza d'onda a scolpire la direzionalità. Man mano che diminuiamo la frequenza e la lunghezza d'onda diventa più grande della sorgente sonora, le onde sonore diventano meno direzionali e più omnidirezionali (relazione inversa). Le basse frequenze sono l'opposto di direzionale.
user2808054
2014-01-13 17:58:58 UTC
view on stackexchange narkive permalink

"Vedo un'altra risposta che spiega che il posizionamento è quello di" ascoltare meglio te stesso ", ma questo non sarà certo il caso per gli amplificatori per basso, poiché quelle lunghezze d'onda non sono molto direzionali. differenza; le basse frequenze, quelle prodotte dal basso, sono omnidirezionali (a meno che non venga utilizzato un sistema speciale, che non è il caso degli amplificatori per basso). "

  • Non è del tutto vero (scusate! ). È in gradi: l'estremità inferiore della gamma dei bassi è meno direzionale e "riempirà la stanza", ma l'estremità medio-alta dei bassi è sicuramente direzionale ed è lì che si trovano i dettagli. Il nostro bassista appoggia sempre il suo amplificatore sulla custodia del tom del batterista (poiché non viene utilizzato): è all'altezza giusta ed è abbastanza robusto. Il motivo è che può ascoltare se stesso senza dover alzare la voce, come suggerisce Dom.

La conclusione è che non hai le orecchie alle ginocchia, quindi devi puntare l'amplificatore un po 'alla tua testa in modo da poter catturare parte del suono che viene riprodotto.

Il caso peggiore in cui NON ho fatto questo che ho sperimentato è stato un tastierista che ha messo il suo amplificatore sotto la tastiera (davanti alle ginocchia ), rivolto in avanti. Riusciva a malapena a sentire se stesso, ma per il pubblico era incredibilmente rumoroso. L'ho alzato di più per ascoltare se stesso ... non è finita bene.

Peto cerebrale: non pensavo alle armoniche più alte. Rimossa quella parte dalla mia risposta.
A volte uso il mio amplificatore combo come sedile quando suono la tastiera. Devo essere consapevole di come questo influenzi ciò che sento, ovviamente. Ma sono MOLTO più vicino all'oratore di quanto lo sia il pubblico. Averlo puntato alle mie orecchie, da vicino, sarebbe doloroso.
@LaurencePayne Interessante - Scommetto che puoi "sentire" anche un po 'il suono, hahaa. Ho visto una band in cui il chitarrista aveva un ampli combo di discrete dimensioni sul lato del palco puntato attraverso di esso. Suonavano bene, un bel mix ma scommetto che la sua chitarra era rumorosa sul palco. Sembrava funzionare però.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...