Domanda:
Come posso aumentare la mia resistenza vocale e cantare più a lungo senza diventare rauco e perdere la voce?
Rockin Cowboy
2015-04-11 01:05:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Canto da solo o come cantante nella mia band, in spettacoli che durano dalle 3 alle 4 ore. Di tanto in tanto faccio una pausa e sorseggio acqua tra ogni altra canzone. Evito anche l'alcol prima e durante la mia esibizione.

Ma dal terzo set, la mia voce inizia a perdere la sua qualità e ho sempre più difficoltà a colpire in modo pulito le note più alte. Il problema è peggiore se canto molte canzoni all'estremità superiore della mia gamma o canto con troppa passione e potenza. E il giorno dopo sono rauco tutto il giorno.

Cosa succede alla tua voce mentre continui a cantare - questo si traduce nella perdita della capacità di cantare nella parte più alta della tua estensione e ti rende rauco? Sono le corde vocali o qualcosa che ti accade in gola?

Non so se le tue stesse corde vocali possano infiammarsi o irrigidirsi o se è più un problema con la gola (e altre parti della tua anatomia che sono coinvolte nel canto) si infiammano o si irrigidiscono.

In particolare, sto cercando consigli su cosa posso fare per alleviare, ridurre o minimizzare questi sintomi. Bere acqua aiuta un po 'se la mia gola è secca, ma non è questo il problema principale. È la tensione alla gola e la raucedine che voglio ridurre al minimo.

So che ci sono spray che puoi acquistare che dovrebbero aiutare, ma qualcuno di questi funziona davvero? Il miele farà bene? Devo prendere un analgesico antinfiammatorio come l'ibuprofene? Esistono rimedi naturali come il succo d'uva che potrebbero aiutare?

Inoltre, cosa si può fare per accelerare il recupero tra un concerto e l'altro oltre a dormire molto e mantenersi ben idratati? Devo cantare di nuovo domani dopo aver cantato la scorsa notte - e la mia voce è ancora roca da ieri sera.

So che alcuni di voi vorranno dirmi di non cantare così tanto, ma mi sono impegnato in queste esibizioni e non voglio dover cancellare uno spettacolo programmato solo perché ero troppo zelante e ho accettato troppe esibizioni. E sì, conosco persone che hanno completamente rovinato la loro voce per averlo fatto.

Qualsiasi consiglio di cantanti esperti su strategie efficaci per migliorare la mia resistenza vocale e ridurre al minimo la tensione della voce e il diventare rauco, così come il recupero dal giorno successivo - sarebbe molto apprezzato.

Sospetto che ci sia un lungo elenco di idee valide. Alcuni mi vengono in mente: * regola il bilanciamento di ciò che arriva nel tuo monitor in modo da sentire la tua voce più forte. (è meno percepita la necessità di sforzarsi.) 2: * Regola i tasti per alcune delle canzoni che trovi più difficili (ovviamente questa può essere un'opzione difficile per alcuni stili e pezzi per altri membri della band.)
Ti suggerisco di pensare meno ai rimedi, più a cantare in un modo che non affatica la tua voce.
Questo non sta affrontando direttamente la tua domanda, quindi lo lascio come commento, ma puoi delegare più compiti di canto ad altri membri della band?
@Mr.Boy in realtà è una grande idea e sto cercando di farlo di più! Grazie per il commento.
Mio padre non canta (tranne che per divertimento), ma parla professionalmente. Al culmine, ha fatto due o più sette o otto ore al giorno e ha sviluppato problemi di voce. È andato da un medico vocale (che di solito lavora con cantanti lirici), e l'unica cosa che il medico ha consigliato che non sia già stata menzionata è di evitare di mangiare prima di coricarsi, o qualsiasi altra cosa che possa causare reflusso acido.
Cinque risposte:
#1
+6
jjmusicnotes
2015-04-11 19:00:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ecco alcune considerazioni:

  • Se non lo fai già, devi assolutamente sviluppare una routine di riscaldamento / raffreddamento vocale. Non correresti per quattro ore senza fare stretching, vero? Perché allora canteresti? Non ho tempo / spazio qui per suggerire esercizi specifici, ma dirò che dovresti assolutamente iniziare a fare ricerche. Un buon esercizio funziona dalla parte posteriore della gola in avanti. (Suggerimento: cerca i blog / consigli del cantante lirico sul riscaldamento). Fare esercizi migliorerà la tua resistenza, ridurrà la quantità di danni e ridurrà il tempo di recupero tra le prestazioni.

  • Devi bere acqua tutto il tempo . Sorseggiare / bere aiuta un po 'durante un'esibizione, ma è necessario bere acqua tutto il tempo per essere adeguatamente idratati. Senza acqua, le tue corde vocali sono fondamentalmente solo due pezzi di play-doh essiccati che si sfregano l'un l'altro.

  • Devi cantare di meno. Non devi cancellare nessun concerto, ma non allungare troppo i tuoi set! 2-2,5 ore è una durata considerevole per un concerto; 4 ore è una maratona. Essere rauco è il modo in cui il tuo corpo ti dice che stai ferendo la tua voce, indipendentemente dal fatto che tu voglia accettare o meno il fatto.

  • Proprio come quando alleni i muscoli, ottengono stanco e infiammato. Lo stesso vale per le corde vocali quando vengono lavorate ampiamente. Il suono rauco che senti è il risultato di corde vocali infiammate che risuonano in modo inefficiente con l'aria. Questo crea una distorsione nel suono, che percepiamo come "rauco".

  • Lo vedi sempre con musicisti di ottoni inesperti. Si siedono, iniziano immediatamente ad emettere note alte per impressionare tutti, ma un'ora dopo, i loro braciole sono sparati e stanno fingendo. Un suonatore di ottoni intelligente si siede, suona suoni bassi, lunghi e bassi e lavora gradualmente su tutta la gamma; le note alte poi si prendono cura di se stesse. Lo stesso vale anche per la voce.

#2
+2
Todd Wilcox
2015-04-11 01:20:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Oltre al sonno e all'idratazione, che sono fondamentali, dovresti riscaldarti e rinfrescarti. Inoltre, come qualsiasi attività di resistenza, devi allenarti a un ritmo misurato e ci sarà sempre un limite al tempo che puoi percorrere. Se sei rauco per tutto il giorno successivo, probabilmente stai ferendo la tua voce e quel danno può essere permanente o semipermanente. Se hai noduli sulle corde vocali, possono volerci anni prima che se ne vadano da soli, se mai, e l'unica altra opzione è un intervento chirurgico per rimuoverli.

La tua voce cambierà con l'età, anche se tu lo uso raramente e baby esso. 3-4 ore sono un tempo lungo per cantare in una banda ad alto volume. Metti le tue note più alte all'inizio dello spettacolo, ma non all'inizio, poiché le tue prime due canzoni faranno parte del tuo riscaldamento, non importa quanto ti riscaldi prima della prima canzone.

Questo tipo di cosa ha causato la cancellazione delle date per i principali tour di artisti famosi. Non c'è nessuna bacchetta magica e alla fine la maggior parte degli umani potrebbe non essere in grado di cantare per quattro ore di fila due notti su tre. Con questo tipo di programma dovresti trovare un insegnante di canto professionista che ti aiuti ad assicurarti di non avere cattive abitudini che potrebbero danneggiare la tua voce.

Le tue corde vocali si stancano, si irritano e si consumano proprio come le tue altri muscoli, semplicemente non hanno gli stessi nervi quindi non è così facile sentirlo, ma come ben sai puoi sicuramente sentirlo. In pratica stai correndo una maratona con le corde vocali e la maggior parte delle persone richiede mesi o anni di allenamento per correre una maratona con le gambe senza farsi male, e poi fanno delle pause tra le maratone.

#3
+2
Dave Bushell
2017-07-26 18:44:57 UTC
view on stackexchange narkive permalink

3-4 ore sono troppo lunghe per essere sostenute regolarmente. Lavoro circa 180 spettacoli all'anno e la durata dello spettacolo è di 90 min. la stanchezza vocale è inevitabile, come l'ambiente vario di ogni concerto offre i suoi problemi individuali per l'voice.Over sforzare la voce è difficile da evitare quando si lavora all'esterno ad una grande folla, ad esempio se non si ha auricolare eccellente del monitor da palco o un buon. Imparare ad aprire la bocca nel modo corretto per consentire alle diverse vocali di fluire con facilità aiuterà con la resistenza della voce. Ma questo richiederà pratica e un buon allenamento. Gli altri muscoli della gola cercheranno di compensare la cattiva tecnica, motivo per cui potresti sentire la tensione in quest'area il giorno successivo. Nel complesso nella mia esperienza (e non sono un esperto) quando sei giovane ti riprenderai da una cattiva tecnica più rapidamente ma quando invecchi o hai suonato molto per anni devi fare un passo indietro e riconsiderare il modo migliore per mantenere la resistenza nella tua voce, sarà più difficile farlo dopo anni di uso scorretto, ma ti ringrazierai per questo a lungo termine. Buona razione nascosta, buon riscaldamento, inizia il tuo spettacolo con alcune canzoni che sono facili per te e cerca di riconoscere qualsiasi canzone con cui compensi eccessivamente per raggiungere le note e prova a sederti e imparare una tecnica migliore e più rilassata da fare un buon lavoro. Se questo non è possibile per te, la canzone potrebbe essere fuori dalla tua estensione vocale e potrebbe essere una buona idea lasciare la tonalità o la canzone.

Ottimo consiglio Dave. Grazie per aver valutato una vecchia domanda con nuove informazioni. Sono completamente d'accordo con tutto quello che hai detto. Inoltre sto imparando che è importante avere compagni di band che possono anche cantare come solista in alcune canzoni in modo che possiamo condividere il carico.
#4
+2
Barrywomb
2018-03-29 01:29:30 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Rockin Cowboy- Avrei potuto scrivere la tua domanda iniziale. In effetti ho più di 40 anni di lavoro come cantante solista (metà degli anni '50 ora, lo faccio ancora). Ho posto a tanti insegnanti la stessa domanda ... Presta attenzione alle risposte sopra che ti dicono che "invecchiando, sarà più difficile recuperare". Questa è stata anche la mia esperienza. Faccio parte di diverse band, cantante della maggior parte di esse. Per me, le cose sono diventate più difficili rispetto a quando ero bambino. Le tue corde perdono elasticità e diventano più spesse, quindi ci vorrà MOLTO lavoro per mantenerle in forma.

La chiave dell'acqua. Così è la tecnica. Impara ad arrotondare o restringere le vocali. Impara a usare di più la tua voce di testa. Impara a respirare bene (faccio ancora fatica su questo). Esci dalla gola.

Usa i monitor auricolari (IEM). L'ho usato negli IEM dalla fine degli anni '90 e non tornerò MAI alle zeppe. Gli IEM hanno decisamente prolungato la mia vita di cantante.

Il miglior consiglio è di trovare un insegnante che lo faccia. Insegnanti che non cantano come parte della loro vita ... Non so quanta fede ho in loro. Ho avuto molti insegnanti nel corso degli anni e i migliori (per me) sono stati quelli che hanno effettivamente cantato per una parte della loro vita. ATTENZIONE ai "maestri" autoproclamati che sono su youtube. Chiunque può pubblicare un video di YouTube.

Cerca di rendere più facile ciò che fai. Se fa male, se è teso, se è teso, allora è sbagliato. Lavora sul tuo volume in modo da uscire dalla registrazione "gridata". Non dovresti urlare per colpire le note. Continuo a lottare con questo.

Anche i tempi di inattività sono fondamentali. Dopo i tuoi spettacoli, quando ne hai un altro in arrivo, dormi bene ma stai anche zitto il più a lungo possibile prima di doverti riscaldare per il prossimo spettacolo. SEMPRE riscaldarsi. Non deve passare molto tempo. Assicurati solo di avere una voce. Durante lo spettacolo, la tua voce di solito si scalderà fino al punto in cui il tuo spettacolo andrà bene. Tuttavia, dopo il tuo spettacolo, quel gonfiore si aggraverà, quindi ora avrai 2 notti di usura.

Impara a dire NO anche a troppi concerti.

Sembra tutto un ottimo consiglio. Mi piacerebbe sapere di più su come i monitor in-ear "hanno decisamente prolungato la mia vita di cantante". Forse potresti aggiungere qualcosa su questo alla tua risposta? Ottima prima risposta e benvenuto in SE Music!
Grazie per aver condiviso la tua esperienza e le tue idee Barry. È stato tutto un ottimo consiglio. Più uno. Penso che uno dei miei problemi più grandi sia cantare troppo forte. Le persone che mi ascoltano cantare per la prima volta spesso dicono "hai una voce potente" ma credo che sia esattamente l'opposto - solo che canto forte quanto la mia voce dolce può cantare. Non mi è mai capitato che i monitor auricolari potessero aiutarmi a salvare la mia voce. Ma a pensarci bene la mia ipotesi sarebbe che con le orecchie potrei non sentire il bisogno di cantare così forte. Posso lasciare che il microfono e l'attrezzatura PA facciano il loro lavoro per consentire alla mia voce di essere ascoltata dal pubblico.
#5
+1
user2808054
2015-04-13 22:12:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

A volte faccio concerti di durata simile. Canto in un gruppo rock e ci piace fare festa fino a tardi, quindi a volte questo comporta un concerto di 4 o 5 ore. Non così spesso ma a volte.

Ho scoperto che funziona ..

Migliora la resistenza vocale:

  • Non sono un trainer vocale ma ho imparato alcune cose da questo sito. Ad esempio, provavo a cantare note alte con la voce del petto, spingendo più forte con i polmoni per andare più in alto. Funziona, ma è MOLTO più facile per quanto riguarda la resistenza se uso la voce di testa e talvolta anche il falsetto (per me questo non è un grande suono) e trattengo la spinta / il canto. Magari consulta un istruttore vocale per vedere come puoi procedere. Fondamentalmente, usa le risorse che la tua voce ha per ottenere buoni risultati.

  • Inizia con canzoni che richiedono poco sforzo vocale. Funziona come un riscaldamento e non finisci per sparare con tutte le tue pistole all'inizio. Per me questo significa cantare canzoni di registro inferiore, lasciando le cinture finché non mi sono riscaldato.

  • BEVI ACQUA !!! Altri l'hanno detto qui: puoi sudare MOLTO quando canti e la disidratazione è un killer di energia. Ti provoca crampi muscolari (compresi i muscoli vocali) e ti stanca in generale. Potrebbe spiegare quella sensazione di tensione in gola. Quindi continua a bere. Un sorso non basta!

  • Prenditi una pausa: anche il tempo di una canzone può aiutare. Magari introduci alcuni brani strumentali o chiedi a qualcun altro di cantare alcuni brani, soprattutto dopo qualcosa che trovi complicato.

Riduci al minimo il senso di tensione della voce:

  • Sale. Se sei un cantante energico potresti sudare molto. Ho scoperto che l'alka-seltzer (in realtà una cura per i postumi di una sbornia) aiuta o, in caso contrario, mangia qualcosa di salato come patatine / patatine. Fai attenzione alle patatine, però, perché possono attaccarti un po 'in gola, quindi bagnale con un po' d'acqua.

  • Coca cola. Mi dispiace nominare un marchio ma questo è il migliore per me. Sembra aiutare con la reidratazione e i livelli generali di energia. Probabilmente lo zucchero. Ricordo un'occasione specifica in cui stavo segnalando e chiesi a uno dei partecipanti alla festa di portarmi una pinta di coca cola. Lo ha fatto, beneditela, e dopo alcuni sorsi mi sono sentito subito meglio. Non fa bene a lungo termine, ma come colpo diretto funziona bene per me.

  • Vitamina C. Qui (Regno Unito) puoi ottenere compresse di vitamina C da 1000 mg che frizzano bene in mezzo litro d'acqua. Prendine uno circa un'ora prima del concerto e generalmente il concerto sembra più facile.

Queste sono cose che funzionano per me - non siamo tutti uguali quindi forse alcuni funzioneranno / non funzioneranno per te, ma forse vale la pena provarli.

Saluti al recupero:

Riposa la voce. Ovvio davvero. È un muscolo come qualsiasi altra cosa, quindi non sforzarlo troppo se possibile e lascialo riposare durante il giorno successivo. Evita di cantare o persino di parlare se puoi.

Infine, se hai davvero problemi, dai un'occhiata al tuo programma. Se stai facendo concerti di 4 ore su base regolare, forse stai solo esagerando, come hanno detto altri. So che non vuoi sentirlo, ma i concerti regolari di 4 ore sono già piuttosto impressionanti, quindi consenti a te stesso di essere umano.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...