Domanda:
Confusione modale
Shinoda99
2018-05-26 19:09:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono un principiante in teoria musicale. Stavo solo improvvisando su una progressione C-B7 e posso suonare la scala E armonica minore e anche la scala pentatonica Em su questa progressione. Quale modalità sarebbero se prendessimo C e B come radice in ogni caso?

Due risposte:
#1
+6
Richard
2018-05-26 19:57:54 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non sono un po 'chiaro su quello che stai chiedendo, ma affronterò la tua domanda da un paio di modi diversi:

C e B7 sono diatonici in Mi armonico minore. Per diatonico, intendo che questi due accordi esistono in Mi armonico minore senza l'uso di eventuali alterazioni extra. In quanto tale, una scala minore armonica di Mi funzionerà molto bene su questi due accordi, come hai notato.


Se stai chiedendo informazioni sui modi di queste scale di Do e Si incorporate in Mi minore armonica, sarebbero la dominante frigia SI e la lidia ♯2.

La dominante è frigia perché ha la nota frigia stereotipata di ♭ 2 (in questo caso, do ♮ invece di C♯) , e il modificatore "dominante" indica che la triade B sarà maggiore a causa del D♯.

La C è Lidia ♯2 perché, oltre alla ♯4 (F♯) ci aspettiamo in Lydian, ha anche D♯.


Nota che la pentatonica Mi minore (supponendo che tu intenda EGABDE ) non è del tutto ideale sopra l'accordo B, poiché il Re ♮ della pentatonica si scontrerà con il Re♯ dell'accordo di B. Leggi i commenti molto utili sotto riguardo a questa frase; Mi sbagliavo completamente e ho imparato qualcosa di nuovo!

+1, sono d'accordo con tutto tranne che mi scontrerà pentatonico minore. Se il secondo accordo viene espresso / udito come B7alt, allora le leccate pentatoniche di E minore suoneranno alla grande sui due accordi (con moderazione) perché il D ♮ è il ♯9 di B7alt. Se la canzone è, infatti, in Mi minore, allora Mi minore pentatonico (e le leccate di Mi minore blues) sarebbero una scelta molto comune di scala con cui improvvisare. Detto questo, se si impiega troppo tempo usando Mi minore pentatonico, l'assolo rischia di suonare armonicamente debole.
Ottima risposta, come sempre! Quando si suona il blues, è comune usare una terza minore su un accordo maggiore o dom. 7 °. Quindi, in quello stile, il Re contro il Re # trovato in Si (7) si scontrerà abbastanza bene.
Grazie, voi due; Non lo sapevo, quindi sono contento che me lo abbia fatto notare!
#2
+3
jdjazz
2018-05-26 20:41:21 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono d'accordo con tutto nella bella risposta di Richard. Se il secondo accordo viene espresso / udito come B7alt, allora le leccate pentatoniche di E minore suoneranno alla grande sui due accordi (con moderazione) perché il D ♮ è il ♯9 di B7alt. Supponendo che la canzone sia in Mi minore, allora Mi minore pentatonico sarebbe una scelta molto comune di scala con cui improvvisare. Le frasette blues in mi minore sarebbero comuni e suonerebbero anche alla grande. Detto questo, se passi troppo tempo a improvvisare con Mi minore pentatonico, rischi che l'assolo risulti armonicamente debole. Per la varietà armonica, potresti spostarti avanti e indietro tra (a) Mi minore pentatonico e (b) delineando ecc. Gli accordi.

Oltre a pensare alla canzone come se fosse in Mi minore armonico, c'è un'altra alternativa (meno comune). Puoi anche pensare alla progressione come in C Maj, in modo che l'accordo B7 sia una sostituzione tritono per F7. Questo porterebbe a suonare C Ionian seguito da F Altered, F Phyrgian Dominant, F Lydian Dominant o F semi-intero diminuito. Con questo approccio, di solito è molto più difficile riportare le linee soliste in Do maggiore, perché l'orecchio non sarà attratto da un centro tonale forte come Mi minore. Se adotti questo approccio, potrebbe essere utile fare un po 'di pratica mirata su come risolvere le tue linee da B7 a C.In queste progressioni, ho sempre trovato più facile risolvere da B7 a C usando F semi intero diminuito sull'accordo B7. Ma alcune persone ritengono comprensibilmente che la scala ridotta suoni eccessivamente meccanica / artificiale, specialmente se usata in grandi quantità.

Nella maggior parte degli scenari, avrà più senso pensare a questa progressione come se fosse in Mi minore (a ♭ progressione VI-V7). L'alternativa (pensandola come una progressione di I-IV7 in Do) è meno comune, ma si verifica in alcune canzoni.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...