Domanda:
Qual è la definizione di "giocare in tasca"?
Tim
2015-01-01 21:43:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La frase "suonare in tasca" è usata a volte, in jazz, hip hop, funk ecc. A volte si riferisce al modo in cui suona un batterista, a volte a come un insieme lavora insieme. Ho cercato su Google il termine e non riesco a trovare una spiegazione chiara e valida di cosa sia effettivamente. Potrebbe essere il buon tempo, potrebbe essere il fraseggio. È una di quelle cose che, quando accade, sai che stai giocando "in tasca". Ma cosa succede esattamente?

Dieci risposte:
02fentym
2015-01-02 08:43:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sei sulla strada giusta. In realtà è una combinazione di alcuni degli elementi che hai menzionato. Se la band non sta suonando insieme, allora non sarà "in tasca", questo è chiaro. Va un po 'più in profondità del semplice stare insieme e suonare allo stesso tempo. Può anche essere basato su una canzone, il che significa che dipende dal tempo della canzone. Supponiamo che il tempo più comodo per la canzone A sia 70 BPM, ma la band suona a circa 63 BPM. La canzone sembrerà trascinare e quella sensazione di "suonare in tasca" non sarà raggiunta anche se la band è perfettamente insieme!

Per aggiungere al tuo punto di vista sul suonare insieme, il bassista e il batterista hanno davvero bisogno di lavorare insieme, specialmente in canzoni più sincopate, per ottenere ritmi che corrispondono. Questa non è una regola assoluta, ma il ritmo del basso e della grancassa tendono a coincidere.

quando suono il basso in una band, so quanto sia importante per basso e batteria "agganciarsi". Quando succede, si scatena! Ma mi chiedo se c'è di più nel "giocare in tasca".
In breve, è davvero l'intera band che suona a tempo l'una con l'altra, oltre a suonare al tempo giusto per la canzone per farlo davvero divertire. Detto questo, non è necessario suonare con la stessa indicazione del tempo, o evitare la sincope o altri trucchi non nel tempo: è tutto su come la band si integra e su come suona la canzone.
Sì, probabilmente è un modo migliore per dirlo player3 :)
@02fentym - questo solleva la domanda - qual è il "tempo più comodo"? Le canzoni hanno spesso il tempo originale per la prima registrazione, ma questo non è necessariamente il tempo "migliore". Se una canzone ha un tempo costante, sta trascinando?
È vero. Diciamo che una canzone è una canzone pop di tipo dance e qualcuno sta facendo una versione acustica o una versione soul, quindi dovrebbe essere più lenta. Il "tempo più confortevole" suona soggettivo, non è vero? Penso che ci siano anche tante altre considerazioni. Stile, strumentazione, sensazione generale, tempo (ovviamente), ecc.
memphisslim
2015-01-06 04:16:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Potresti avere familiarità con i concetti di semiotica, dove le parole hanno significati che non hanno nulla a che fare con le loro presunte definizioni del dizionario e hanno tutto a che fare con il significare che l'utente del termine fa parte di un gruppo identificabile.

Le persone che usano consapevolmente la frase "in tasca" di solito comunicano la comprensione di una particolare sensazione che i musicisti esperti (e fortunati) provano quando lavorano con successo come gruppo.

Quindi la sequenza potrebbe essere:

  1. Senti un gruppo. Secondo te stanno realmente accadendo. Ti commuovi emotivamente e ritmicamente. Probabilmente noterai alcuni degli aspetti tecnici del suonare insieme che le altre risposte elencano.

  2. Sul posto o più tardi descrivi ciò che senti in questa band a qualcuno come "in la tasca. "

  3. Prima domanda: la persona con cui stai parlando ha familiarità con il termine? In caso contrario, potresti trovarti a cercare di spiegare.

  4. Una persona che conosce il termine e che è lì con te confronterà la sua percezione della performance con la tua. A seconda dell'esperienza di quella persona, guadagnerai, manterrai o perderai lo status con quella persona quando si tratta di valutare se una performance è "in tasca" o meno. Potrebbe nascere un sano dibattito, o potresti essere patrocinato, a seconda di come quella persona si sente per te e del livello di rispetto reciproco che sta operando.

  5. Se stai parlando di questo esperienza a qualcuno in seguito, la tua storia e la tua credibilità entreranno in gioco. Se la tua credibilità è ben consolidata, il tuo uso della frase fungerà da raccomandazione: questa band è un'esperienza che dovresti cercare. In caso contrario, no.

Quindi credo che la frase sia molto utile come mezzo per musicisti e altri esperti per scambiare informazioni che non dipendono da definizioni tecniche, ma esistono di più nel regno dei sentimenti e dei sensi.

Naturalmente, sarebbe molto raro che un gruppo che suona stonato e / o fuori tempo sia mai descritto in questo modo, ma ogni persona al corrente può dirti che "giocare in tasca" è qualcosa di lontano oltre le basi. È molto simile all'amore: facile a dirsi, molto difficile da descrivere e definire senza spremerne la vita. Ma quando qualcuno dice "Ti amo", a seconda di chi è, sai cosa fare al riguardo.

Bradd Szonye
2015-01-12 17:25:31 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In The Jazz Theory Book, Mark Levine definisce suonare in tasca semplicemente come groove, dove la sezione ritmica è bloccata e funziona come unità.

in tasca Quando la musica è ritmicamente in un groove.

groove Il " lock "tra i membri di una sezione ritmica che suonano bene insieme.

È così che ho sentito il termine usato. Il nostro batterista una volta ha descritto un momento particolarmente eccellente con la nostra band: quando gli ho chiesto cosa intendesse, ha usato parole come "bloccato nel ritmo" e insieme.
Anonymous Coward
2015-11-30 07:38:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

TL; DR Tralasciando pochi dettagli, lo definirei come più swing sovrapposti con battiti / accenti in cui tutti gli strumenti si bloccano (gli strumenti ritmici dovrebbero mantenere la sincronizzazione più frequentemente con & accuratamente). La sensazione generale può essere variata compensando il tempo di ogni strumento (suonando un po 'avanti rispetto al "ritmo / accento" o dietro). Nell'improvvisazione, se altri giocatori percepiscono un cambiamento di sensazione e poi cambiano ciò che fanno, può causare un caos mentre tutti regolano ciò che fanno - forse un giocatore ha cambiato sensibilità per l'effetto simile alla sincope - se tutti nella band cambiano in risposta l'effetto desiderato cade a pezzi . Un po 'di coordinamento / accordo / guida è quindi necessario per l'improvvisazione se ci piace fare questi trucchi.

Ho trovato questo libro recente perché si riferiva a un documento in cui gli accademici avevano chiaramente riconosciuto una parte della "tasca". (non è solo "band che suona in sincronia". Puoi far suonare le cose in sincronia in un sequencer del computer e non sarà la tasca di cui parlano le persone - nella tasca del mio dizionario c'è qualcosa che attira almeno alcune persone (* NFP è probabilmente la "personalità del ballerino") che si muove verso la musica. Altrimenti si potrebbe dire che tutta la musica elettronica è "in tasca": ero solito fare musica elettronica e per ottenere la tasca dovevo trovare il tempo ottimale e regolare swing e shuffles per prima la batteria e poi suona quelli)

http://www.amazon.com/Expressiveness-music-performance-Empirical-approaches/dp/0199659648

Questo è il documento. http://www.speech.kth.se/prod/publications/files/822.pdf

Si concentra sull'adeguamento che i musicisti di talento musicale fare al loro swing in relazione a grandi cambiamenti di tempo. Una spiegazione di ciò è che quando il tempo cambia abbastanza, l'intervallo di tempo in cui oscilla il tempo delle singole note (si sposta intorno a un punto medio) cambia in lunghezza. L'inviluppo degli strumenti (ADSR) potrebbe non essere facilmente modificabile (senza rack degli effetti), causando la necessità di regolare la tua esecuzione in modo che la sensazione dello swing rimanga evidente.

La batteria (per quanto tempo il loro suono è sostenuto) o qualsiasi strumento ritmico maggiormente a fuoco determina il tempo ottimale attraverso l'inviluppo e la sovrapposizione delle note. Un tempo più veloce richiede la riduzione del tempo di sustain / rilascio, attacchi più veloci per evitare che i suoni si sovrappongano così tanto da perdere la sensazione.

Swing (questo è ciò che crea la "sensazione" o la voglia di ballare, il " pocket "è quando tutti i musicisti sono in grado di suonare intorno allo swing - tutti sentono lo swing):

Lo studio di alcuni brani tracciati dal computer che evidenziano chiaramente che il brano in studio non aveva uno strumento parametro swing basato. Invece il compositore stava rapidamente alternando l'intero progetto tra due tempi.

Dopo aver ascoltato molto, concludo che le composizioni più abili possono effettivamente avere più oscillazioni simultanee di frequenza diversa.

Opportunità di swing:

1) "dialoghi" - componi la traccia in modo che una variazione dello stesso tema venga suonata due volte con alcune modifiche (varia l'arpeggio, lo strumento, ecc.) - in particolare, il tempo. Quindi parte della canzone ha un tempo diverso. Tipico della musica classica. Questo non creerà una tasca, ma solo un "dialogo" tra gli strumenti. Forse una parte / strumento è ottimista e poi seguita da un'altra sensazione più lenta e malinconica.

2) swing tradizionale facile da suonare: quando hai capito il tuo tempo ottimale, non suonare a quel tempo ma in realtà suona ad esempio -2% e + 2% BPM intorno ad esso, alternando dolcemente il tempo tra ogni mezzo intervallo (8 battute).

3) swing musica dance: fai oscillare anche le note (ottenuto ad es. dalla rapida variazione del tempo spiegata o dal parametro swing specifico dello strumento)

Tutto questo può essere ottenuto nella musica elettronica da LFO e divisori di clock come visto qui (vedi 11m20s - 12m00s):

div >

3) è effettivamente chiamato shuffle? Lo shuffle IMO è una combinazione di swing intervallato n.2 e swing note n.3, accenti + note fantasma. Questo è almeno quello che sento succedere se ascolto il meglio del meglio (cerca "Jeff Porcano didattico" su youtube) quando dimostrano shuffle alla batteria. Si potrebbe dire che lo shuffle è solo una parte di questo, ma poi non avresti la sensazione necessaria per il pocket.

Per fare in modo che un singolo strumento suoni davvero "di talento", devi anche suonare alcune note legato, variare la velocità, modificare il sustain / rilascio, gli accenti mentre esegui quelle alternanze di tempo e fai oscillare le note.

Se c'è del talento genetico coinvolto nello swing, è IMHO sulla capacità di ascoltare la musica e se non riesci a resistere ad annuire la testa, battere i piedi ecc., allora hai quel talento genetico. Per trasformarlo in abilità di riproduzione o composizione, hai anche bisogno di un tratto di perfezionismo: questo consente di notare ciò che suona come un brutto errore e ciò che suona come un buon errore che vale la pena perseguire. Gli incidenti felici che faccio sono sempre come "wow!" e poi sono triste quando non riesco a ripeterlo immediatamente ma devo esercitarmi su un particolare riff per 1-4 ore per ottenerlo proprio come è stato l'incidente. Maggiore è l'esperienza, più breve diventa questo tempo di pratica. Ma dal momento che stiamo parlando di alcune differenze di millisecondi tra perfetto e non perfetto in termini di come sento il tempismo, ecco perché ci vuole molta pratica.

Vi lascio con una canzone per testare se avete il (quello che presumo sia) tratto genetico di sentire la tasca. Sono molto sensibile alla "tasca perfetta", quindi se il tempo è anche un po 'fuori posto, non comincio a ballare, ma piuttosto comincio ad aggrottare la fronte o muto / cambio canzone. Questo è il perfezionismo nel parlare che mi ha permesso, semplicemente attraverso un sentimento introspettivo, di decodificare quali elementi compongono il gioco professionale.

Stessa canzone, stesso lettore, entrambi groove ma uno di questi è più perfetto in termini tascabili rispetto ad altri. Nello spoiler qui sotto speculo perché penso che il giocatore abbia deciso di rimuovere l'altra performance dal proprio canale. (viene ricaricato da qualcun altro)

è il secondo collegamento più in tasca - il primo ha molte note suonate in ritardo. Forse in media un paio di millisecondi. È probabile che il musicista abbia sentito una sensazione più rilassata adatta alla canzone, ma poiché ciò è estremamente difficile da ottenere in una canzone così impegnativa non l'ha capito perfettamente come la versione più "stretta" nel 2 ° collegamento - per ottenerlo non solo tu hai per ritardare perfettamente l'attacco ma anche modificare l'inviluppo del suono perché se non lo fai, suonerà come se le note venissero tagliate prematuramente. Questa volta tra il taglio della nota e l'inizio della nota successiva si accorcia con un ritmo più veloce, così come accade, l'uso di alcuni effetti di elaborazione del suono può aiutare a ottenere la sensazione desiderata.

EDIT: Nota molto interessante su nel video, ho notato che il giocatore perde la tasca (suona come sequencer del computer / giocatore mediocre) quando smette di ballare a ritmo. Ho notato anch'io questo fenomeno, se sono rigido perdo più facilmente la traccia dello swing n.2 e per fare note-swing devo anche usare la bocca per sillabare (vocalizzazione silenziosa delle note) gli inviluppi di tempo per ottenere quel tempo millisecondo giusto. Ho imparato questa tecnica dal video di YouTube parlando di come si allenano i musicisti jazz.

Esempio di come i processori di effetti possono essere utilizzati per modificare la sensazione in modo significativo:

Ecco il video di Jeff Porcano menzionato. Descrive le specifiche dello swing & a livello di nota.

Questa è una risposta così interessante. Potresti trovare il video su "come si allenano i musicisti jazz" e, si spera, sostituire quelli che sono scomparsi? Sarei così grato per qualcuno di questi.
David S.
2015-06-10 01:16:54 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mi sono interrogato su questo termine da molto tempo. Ho anche chiesto ad altri musicisti il ​​suo significato ... e queste sono persone che in realtà usano il termine ... e non sono state in grado di definirlo. Ah.

Detto questo, ecco la mia opinione: il termine "suonare in tasca" è non di solito usato per l'intera band. In effetti, nella mia esperienza, di solito si riferisce a un solo membro della band: il bassista.

Allora cos'è la "tasca"? Credo che la "tasca" sia l'illusione di "intervalli di tempo" che il batterista crea. Potrebbe riferirsi a una misura intera, ma anche a un sottoconteggio di una misura. Ad esempio, l'intervallo di tempo tra i colpi di batteria è una "tasca". Ma anche, per un tipico batterista che fondamentalmente ripete una misura più e più volte, la "tasca" potrebbe essere una misura intera.

Quindi, quando un bassista "suona in tasca", sta eseguendo segue:

1.) Sta sincronizzando i colpi delle sue note in modo che coincidano con i colpi che il batterista sta suonando. Ciò non significa necessariamente che siano sincronizzati, nota per nota con hit per hit. È qui che entra in gioco l '"abilità artistica". Tipicamente il batterista "guida" la sezione ritmica. Sceglie autonomamente se colpire questo o quel tamburo in ogni dato istante di tempo. Il bassista tipicamente segue il batterista e cerca di "fluire" in ciò che sta facendo, oltre ad accentuare alcune aree. Ciò non significa che il bassista sia un ruolo meno importante. Affatto. Ma qualcuno deve essere il "protagonista", e questo è tipicamente il batterista.

2.) Sta scegliendo la nota che suonerà (cioè la frequenza) in base ai cambi di accordo che la chitarra e / o la tastiera stanno suonando. Per ogni dato accordo, ci sono numerose note di basso che "funzioneranno" bene. Il bassista, nell'ambito del compito di "suonare in tasca" deve anche essere fondamentalmente sincronizzato con i tasti e / o la chitarra in modo che la frequenza che il basso sta suonando sia compatibile con la accordo in quel momento. Si noti che in termini semplicistici, ciò significherebbe che il bassista suonerebbe la fondamentale dell'accordo sul tempo in battere della misura. Questo è tipico del rock and roll. Ma il jazz si prende certamente enormi libertà per fare altrimenti. Ah.

Quindi "suonare in tasca" è davvero la descrizione del lavoro di un bassista - solo. Deve regolare il suo tempo e la sua scelta di note in modo da interfacciarsi adeguatamente con gli altri strumenti della band.

Ma ancora una volta, sappiate che in nessun modo tutte le band vogliono che il bassista "suoni in tasca". Questo è uno stile, davvero. Mi piace. È semplice. Sicuramente tende a "groove" come altri hanno detto. "Si sente bene" per la maggior parte delle persone. Ma è più simile alla musica "popolare". La musica più esoterica, come la classica e il jazz, non in genere fa "suonare in tasca" il bassista.

Uno sguardo attento alle cose. Ho fatto un concerto la scorsa settimana, al basso, e un numero in particolare ha semplicemente "funzionato". Non riesco nemmeno a ricordare cosa fosse, ma il basso e la batteria si sono incastrati e ha "funzionato". Purtroppo, non accade abbastanza spesso ...
La migliore risposta qui. "in the pocket" non è sincronizzato, ha a che fare con il ritmo costante del suono del basso che è precisamente sul battito (o che definisce il battito). È difficile descrivere come un singolo musicista possa essere "testa" o "dietro", e talvolta il basso dovrebbe suonare avanti o indietro per creare propulsione - ma nella maggior parte della musica vuoi che il basso sia "in tasca" (quadrato giusto sul battere a molto molto leggermente dietro) che crea una sensazione di solidità e consente all'altro membro della band di suonare avanti o dietro e creare tensione.
Matthew James Briggs
2015-01-03 11:11:30 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che "in the pocket" si riferisca tipicamente a un groove in cui il rullante (su 2 & 4) è leggermente in ritardo (millisecondi), nel frattempo tutto il resto è stretto e groove senza rallentare.

Sembra che tu stia parlando della sensazione generale. Come hai affermato, ho sentito il termine utilizzato anche in un paio di contesti diversi.
Questo è ciò che Denis Chambers dice che è troppo BTW
Sì, questa è la definizione (trappola che tira un po ') che devo conoscere anche per prima. Tuttavia, potrebbe essere per lo più rilevante per i batteristi.
Hadyn
2016-11-08 08:41:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non sono un musicista ma credo che sia come "fluire" per così dire. Penso che sia come entrare nella zona in una sorta di momento di improvvisazione o suonare qualcosa di così preciso e sincronizzato che SEI ciò che stai suonando, non senti il ​​tempo che passa, non stai pensando a nient'altro che a ciò che stai stanno facendo in quel momento, l'autocoscienza va fuori dalla finestra insieme a qualsiasi altra cosa che non sia QUEL MOMENTO.

Gregg Leventhal
2016-11-24 22:06:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Pocket è la combinazione di durata della nota, volume e posizionamento (quando inizi la nota), che si traduce nella sensazione di un impulso, in modo tale che anche dopo che smettono di suonare, senti quel polso / movimento all'interno del tuo corpo . La riproduzione in tasca fa sì che l'ascoltatore percepisca un impulso.

user45256
2017-11-03 21:28:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quando una sezione ritmica sta suonando in tasca, alla fine significa "groove" in qualsiasi contesto. Un esempio di una sezione ritmica che è SEMPRE "in tasca" sarebbe Pino Paladino e Steve Jordan che suonano QUALCOSA insieme. È stretto, scorre, si scatena, si sente bene e può essere suonato senza riflettere molto e lasciando che l'atmosfera, il ritmo e la sensazione di tutto ciò ti guidino.

Sono sicuro che "la tasca" potrebbe sicuramente essere descritta in modo tecnico, ma quando lo vivo su un palco o da una folla è ovvio ... e la cosa bella è come ascoltatore , puoi sentirlo anche tu. Ti fa sorridere e pensare a te stesso "Yeaaaaa, ECCO." Suonare in tasca è tutto incentrato sul ritmo e sul groove. La canzone smette di sembrare una canzone e inizia a sembrare un La-Z-Boy rotto per le tue orecchie.

Die Hard
2017-12-06 00:38:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Un paio di aggiunte da tutto il web:

  • Un gruppo che suona a tempo perfetto (bloccato in ecc - per altre definizioni) più atteggiamento, o autorità. Come guardare Prince esibirsi dal vivo: era il capo assoluto dello spettacolo.
  • Importante notare che pocket è specifico per un particolare groove, quindi per un particolare genere, non un " 1 & 3 "o altro elemento del battito. Bebop, hard rock, funk, bluegrass, sono tutti diversi ma tutti possono avere una tasca.
Interessante. Ma se sono tutti diversi, qual è la caratteristica "tascabile" comune?


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...