Domanda:
Qual'è la differenza tra bowing 'martelé e' détaché '?
ogerard
2011-04-27 03:23:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come chiede il titolo, vorrei che fosse chiaro per me. Qualcuno può darmi una buona caratterizzazione? Li produci in modo diverso su un violoncello che su un violino o una viola?

Cinque risposte:
#1
+12
berry120
2013-01-24 22:26:04 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Détaché - Significa semplicemente distaccato, implica che ogni nota viene suonata in un colpo di arco separato (al contrario di Legato dove i gruppi di note dovrebbero essere suonati senza problemi nel stessa corsa dell'arco). L'arco dovrebbe essere ancora regolare senza enfasi sulla separazione: questa enfasi implicherebbe un tratto dell'arco Détaché-lancé .

Martelé - Martello. In parole semplici, è una forma più aggressiva di staccato e di solito viene utilizzata per singole note punteggiate. La maggior parte delle volte vorrai usare l'intera lunghezza dell'arco e usare il primo dito della mano dell'arco per esercitare pressione per ottenere un buon "morso" iniziale che poi rilascerai gradualmente lungo la lunghezza dell'arco.

Posso parlare per il violino solo in termini di tecnica di applicazione, ma immagino che siano simili (anche se la quantità di pressione e le punte che usi sull'archetto potrebbero essere diverse).

#2
+8
Edgar Gonzalez
2011-04-27 09:52:18 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il termine martelé si riferisce a "martellato", nel senso che la sezione deve essere suonata in modo aggressivo spiccato.

Il termine détaché si riferisce a "separato", come in note chiare e articolate, non necessariamente marcate in alcun modo.

Martele non è lo stesso di spiccato. Spiccato è "fuori dalla corda", martele è più un marcatto sulla corda con gli archi corti (principalmente nel terzo superiore) .Detache è corretto in quanto separato (non legatto)
#3
+6
Gamalova
2011-11-29 03:36:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

"Martele" potrebbe essere descritto come un lungo staccato. Lo staccato è un colpo breve eseguito con una lunghezza dell'arco molto breve, mordendo la corda all'inizio della nota, rilasciando la pressione e muovendosi energicamente ma molto breve e mordendo di nuovo per la nota successiva. Martele viene eseguito in modo simile, solo il movimento energetico comporta un arco molto più lungo e più energia. Ora, "distacco" significa colpi separati ma collegati in modo fluido con velocità e pressione dell'arco uniformi.

#4
+1
S Prouty
2018-06-01 01:45:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dico sempre ai miei studenti che Detache e Martale sono imparentati. (fanno rima) Staccato e marcato sono imparentati. (fanno rima)

Quelli con "m" significano semplicemente "altro". Sembra funzionare molto bene.

#5
-1
luser droog
2013-10-20 12:04:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Le tecniche di inchino martelé e détaché sono quasi identiche. Entrambi hanno avuto origine nell'esercito come variazioni ravvicinate di uno stile di gioco reggimentale. La parola martelé deriva dalla radice latina per militare. Nell'esercito di Napoleone l'ideale rivoluzionario influiva sulla musica e il concetto di "reggimento" era considerato troppo aristratico. Anche i nomi dei mesi e dell'anno civile furono cambiati nella Francia rivoluzionaria. Per le truppe rivoluzionarie, volevano un riferimento più "democratico" di un intero reggimento, quindi lo stile divenne noto come "détaché" poiché proveniva da un distaccamento.

Questa risposta è stata fornita come una modifica alla domanda di un visitatore anonimo. Ho creato questo post Community Wiki per riflettere il fatto che non è opera mia e non rivendico alcun merito per queste informazioni.

Almeno una parte di questa risposta è quasi del tutto assurda. "martelé" non deriva da "miles" o "militia" (le parole latine alla radice di military), ma da marteau e dal più antico francese martel (martello) provenienti dal latino martulus / marculus.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...