Domanda:
Non riesco a leggere a prima vista a livello intermedio
Vatsal Goyal
2018-01-30 23:59:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono un pianista Trinity di grado 5 e suono il piano da 2-3 anni (prima suonavo la tastiera).

Trovo molto difficile leggere a prima vista. Di solito suono il passaggio una volta con molta attenzione e lo memorizzo bene, quindi non devo guardare la musica mentre suono. Suono guardando continuamente i tasti e trovo difficile sollevare la testa e registrare le note e poi suonare. Conosco tutte le note sul pentagramma, ma non riesco a registrarle in tempo per riprodurle sul posto.

Cosa devo fare per migliorare nella lettura a prima vista?

Come rispose Richard: non dovresti guardare le chiavi in ​​primo luogo. Risolvi prima il problema.
Forse sarebbe utile praticare molto velocemente scale familiari o esercizi tecnici in modo da abituarsi alla "sensazione" delle note e degli intervalli e non avere il tempo di elaborarli di vista
Sei risposte:
#1
+13
Richard
2018-01-31 02:58:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come con qualsiasi cosa, migliorerà con la pratica. E, come con qualsiasi cosa, dovresti adattare la tua pratica al problema che stai riscontrando .

Dal momento che il tuo problema sta guardando le chiavi, concepisci un metodo pratico che ti impedisca da ciò. Il mio insegnante crescendo ha sempre tenuto un quaderno sopra le mie mani in modo che non potessi guardarli. Hai qualcuno in famiglia o a scuola che sarebbe disposto a farlo per i 10 minuti al giorno in cui pratichi la lettura dei sospiri? In caso contrario, potresti sempre provare a truccare qualcosa per pubblicare il tuo blog. (Oppure potresti essere davvero ridicolo e ottenere uno di questi.)

Una volta che hai imparato questo, potresti avere problemi a non guardare avanti mentre sospiri; per risolvere questo problema, chiedi a qualcuno di coprire l'accordo corrente su cui ti trovi, il che ti costringe a guardare avanti. E così via.

Vedi anche le risposte recenti a Qual è un buon modo per praticare la lettura a prima vista del pianoforte?

Un [piano key cover] (http://www.americanpianocovers.com/piano-key-cover.html) o una lunga sciarpa funzionerebbero per evitare di guardare i tasti.
#2
+8
Eric Sondergard
2018-01-31 03:27:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sight leggi di più! Il modo migliore per migliorare nel fare qualcosa è metterla in pratica. Sforzati di tenere gli occhi incollati alla pagina. Gioca lentamente, deliberatamente e correggi i tuoi errori.

#3
+5
Emma
2018-02-05 07:21:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il mio approccio ti sarebbe di aiuto?

Sto eseguendo brani per pianoforte per esami di grado 3 ma la mia lettura a prima vista è scarsa. Suppongo che possa essere spiegato. Ho passato molte ore a esercitarmi e lucidare i pezzi. In confronto, ho lavorato relativamente poco sulla lettura a prima vista. Ora sto mettendo a punto l'enfasi e spero che pagherà i dividendi.

Per allenarti, penso che devi evitare di familiarizzare con la musica. Quindi ho comprato molti esercizi brevi (oltre 100 in tutto) e li gioco a caso. Se sono in pericolo di conoscere la musica al punto da poterla suonare a memoria, smetto di suonarla per alcune settimane, il che di solito funziona. Questo è diverso dal leggere la notazione come si farebbe con il testo in un libro. Voglio davvero sviluppare l'abilità di leggere la notazione e ascoltare la musica nella tua testa senza suonare una nota sullo strumento.

Ci sono vari libri di metodi, video di YouTube, app per telefono e libri di esercitazioni al giusto livello. Ho dovuto sperimentare per trovare cosa funzionasse per me. Non ho trovato un metodo magico che non richieda molto lavoro. Sono al mio terzo metodo. Mi ci è voluto un po 'per arrivare qui. Ora sono abbastanza soddisfatto del metodo che ho deciso di smetterla di cercare un metodo (magico) migliore e di continuare con esso.

Mi sono prefissato l'obiettivo di praticare per almeno 20 minuti ogni giorno. Ci vuole molto sforzo mentale, quindi faccio della lettura a prima vista il primo esercizio della giornata. Se va bene potrei fare di più; se va male potrei tornare a esercizi più semplici o fermarmi dopo 10/15 minuti se la mia testa non riesce a prenderlo. Ho trovato gli esercizi di lettura a prima vista troppo difficili per essere applicati alla fine della pratica dopo aver lavorato sui brani d'esame ed esercizi tecnici.

Spero che questo sia utile per te.

Grazie mille, è stato davvero utile. Potrei chiederti quale quaderno o app stai attualmente utilizzando con cui sei soddisfatto. Penso di dover ricominciare dall'inizio per imparare a leggere a prima vista.
Mi sono mantenuto allo standard ABRSM Grade 2 fino a quando non ho mostrato una certa competenza e ho costruito il tempo oltre i 60 bpm ish. Sto usando principalmente un mix del metodo di Paul Harris e degli esercizi di lettura a prima vista dell'ABRSM, con molte altre risorse. Consiglio di andare in un negozio e di riflettere su cosa offre; chiedere aiuto. Il tuo insegnante di pianoforte può aiutarti. Un insegnante di cui ho letto ha iniziato ogni lezione con un esame / lezione di lettura a prima vista. Penso che ci voglia molto lavoro in molto tempo per sviluppare le abilità di base e i percorsi mentali, quindi trovando un metodo vai avanti con le cose più della mia esperienza in questo senso.
#4
+2
SightReadingSounds
2018-05-11 19:07:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ci sono un paio di cose che dovresti considerare durante la lettura a prima vista:

  1. Come per qualsiasi abilità, devi iniziare molto lentamente per costruire i meccanismi fisici e neurologici per operare più veloce e più competente. E quando dico lento, intendo 30 o 20 BPM. Se non hai mai pagato con un click ti consiglio di iniziare ad imparare e man mano che ti ci abitui, comincerà a fungere da mano guida, affinando i tempi e il senso del ritmo. Questo mi porta al punto successivo.

  2. Conosci tutte le note sul pentagramma ed è fantastico, ma com'è la tua conoscenza delle pause? Sapere quando non giocare è importante quanto sapere quando giocare. Anche l'apprendimento dei raggruppamenti ritmici tipici è importante perché in questo modo è possibile visualizzare questi raggruppamenti come entità singole piuttosto che come una raccolta di note individuali. Ti suggerisco tutorial youtube sulla batteria che hanno spartiti che accompagnano le loro istruzioni. Allora capirai meglio cosa intendo. Se sviluppi un forte senso del tempo e del ritmo, indipendentemente dalla tonalità, dalla melodia, ecc., E inizi a vedere gli schemi di posizionamento delle note a prima vista, avrai compiuto un buon percorso per diventare un lettore a prima vista competente.

  3. Quando dici di suonarlo attentamente una volta e poi di memorizzarlo, lo stai davvero giocando o commetti un sacco di errori al primo tentativo e poi inizi a studiare il pezzo, rinunciare a qualsiasi altra lettura a prima vista? Migliorare la lettura a prima vista dovrebbe essere un obiettivo a lungo termine con progressi osservabili coerenti. Il piccolo aforisma di "poco e spesso" dovrebbe diventare il tuo mantra: fai spesso un po 'di lettura a prima vista. Quante volte? Bene, se fai venti minuti di pratica ogni giorno dedica 2-5 minuti alla lettura a prima vista. Breve esplosione focalizzata di concentrazione deliberata e intensa che troverà soddisfacente e benefica per la tua pratica.

Quanto poco? Prova da una a quattro battute di musica e poi vai avanti. Prendi nota mentalmente delle tue debolezze (ti sei perso il resto, non posso leggere quelle righe di registro, non hai mai visto così tante alterazioni!) Lavare il risciacquo ripetere ogni giorno o ogni volta che ti eserciti;). La coerenza è il re.

La tortura della lettura a prima vista attraverso 32 barre quando cerchi di sviluppare l'abilità dovrebbe essere inflitta solo a te dal tuo insegnante.

  1. Un piccolo programma di lezione per una battuta di musica da leggere a prima vista in 4/4 a 120 BPM:

Hai 30 secondi prima di dover suonare:

(0 -10 secondi): identifica l'indicazione del tempo, la tonalità e il tempo. Suona mentalmente la scala principale o simulala (pensa ad Adrien Brody nel pianista). Se ci sono note scomode (alterazioni e diesis per esempio), poggia le dita su di esse per un momento e interiorizza il fatto che dovrai suonarle prima o poi.

(10-20 secondi): hum il ritmo (o la melodia) del pezzo mentre simula quelle che sembrano essere le note di supporto.

(20-25 secondi): Mock suona la prima frase / accordi / note mentre guarda avanti alla successiva .

(25-30 secondi): fermo e preparati.

(31 secondi): suona ...

#

Con la pratica lenta guarda questo : https://bulletproofmusician.com/is-slow-practice-really-n needed/

Video gratuiti (il mio canale):

.

Una zip gratuita con 3 esercizi a 4 barre con clic e senza clic da 20 BPM a 180 BPM con incrementi di 20 BPM su mp3, pdf e con le mani unite e separate: https: //www.patreon. com / SightReadingSounds

#5
+2
Cindy Loyd
2018-11-05 04:47:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

So che questo è un vecchio thread. Ma fai solo un sacco di letture a prima vista ogni giorno e aggiungi costantemente brani non familiari - pile di spartiti che non hanno nulla a che fare con i pezzi su cui ti stai esercitando. In realtà è molto divertente. Ben presto ti accorgerai di essere istintivamente in grado di trovare molte chiavi senza guardare. Fai anche le scale senza guardare. Puoi isolare salti più grandi e farli ripetutamente senza guardare finché quel salto non è facile. Presto noterai che puoi suonare molto più velocemente se non devi distogliere gli occhi dalla pagina, il che ti fa perdere il tuo posto nella musica. Ho anche trovato gli esercizi di Hanson ottimi per questo, se li suoni abbastanza lentamente da poterti prendere il tempo per riconoscere ogni nota e tenere gli occhi sempre sulla pagina.

#6
  0
skinny peacock
2018-05-11 19:57:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Affronterò questa risposta da una prospettiva diversa, la mia. Per anni ho avuto problemi a leggere a prima vista perché ci voleva più tempo per concentrarmi sulle note ed essere certo del loro posto sul pentagramma. Ho problemi con la mia vista in cui vedo immagini doppie quando guardo le cose da determinate angolazioni, quindi posso vedere note doppie, doppi pentagrammi ecc. Molto confuso durante la lettura a prima vista. Ho fatto controllare i miei occhi da diversi medici senza soluzione, ma ho continuato a provare e finalmente ho trovato un medico che conosceva la soluzione. Mi ha testato, mi ha dato una nuova ricetta per gli occhiali e ora non vedo il doppio quando li indosso. Se il tuo problema deriva da problemi agli occhi, dovrai risolverlo prima di fare qualsiasi altra cosa.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...