Domanda:
Utilizzo di due microfoni per la voce
Dave
2014-07-01 00:31:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nei filmati dei concerti degli anni '70 +/- ho notato che spesso avevano coppie di microfoni fissati insieme, ad es. questi:

Grateful Dead Genesis

Sembra che una volta fosse una "pratica standard"; perché gli ingegneri hanno impostato i microfoni in questo modo in passato?

Qualunque cosa dica la volpe, a quanto pare lo dice in 2 microfoni.
Sette risposte:
#1
+19
slim
2014-07-01 01:32:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In queste immagini è probabile che un microfono sia per il PA e l'altro per la registrazione. O non avevano splitter microfonici o non si fidavano di loro! Questo era un modo molto comune di fare le cose negli anni '70.


I Grateful Dead sono noti per usare due microfoni come tecnica di cancellazione del rumore. L'uscita dei due microfoni è combinata con livelli uguali ma polarità opposta.

In questa disposizione due microfoni omnidirezionali sono impostati in modo che uno si trovi a pochi centimetri più lontano dell'altro dalla sorgente sonora desiderata. È un arrangiamento fisico abbastanza diverso da quello delle tue foto.

I segnali dei due microfoni contengono livelli quasi identici di rumore di fondo, ma uno ha una versione vocale più forte dell'altro. Combinando i due, con fase invertita, (rumore di fondo meno rumore di fondo = silenzio), (voce da microfono più vicino meno voce da microfono più lontano = voce udibile). C'è una certa distorsione relativa alla fase sulla voce, ma in un ambiente dal vivo è troppo sottile per avere importanza.

Ovviamente questo non si applica solo alla voce, ma potrebbe funzionare per qualsiasi sorgente sonora. In effetti potrebbe essere più adatto agli strumenti acustici, perché è ragionevolmente facile spingere la bocca fino a un microfono unidirezionale - è meno facile con alcuni strumenti.

La maggior parte delle band non ne ha bisogno perché suona su un palco ragionevolmente silenzioso, con gli altoparlanti PA davanti. I Grateful Dead suonano di fronte a una forte linea di fondo, quindi hanno bisogno di trucchi come questo per gestire il suono di sottofondo.

Non riesco a trovare fotografie dei Grateful Dead che impiegano questa tecnica, quindi è possibile che solo loro usarlo (d) in determinate circostanze. Tutte le foto che ho trovato le mostrano negli anni '70, con un microfono per PA e uno per la registrazione.

Fonte: http://www.soundonsound.com/sos/jul10/articles /qa0710_4.htm


Microfoni diversi hanno caratteristiche diverse ed è certamente possibile mettere a punto il suono combinando i segnali di più di un microfono, magari eseguendo ciascuno di essi attraverso una catena di effetti diversa.

Tuttavia questo è qualcosa saresti più propenso a farlo in uno studio che in un ambiente dal vivo.


Ho visto filmati di Bryan Ferry che si esibisce con due microfoni portatili, spostando deliberatamente l'uno o l'altro più vicino alla bocca, per ottenere una panoramica stereo.

Durante Live Aid, Bryan Ferry stava apparentemente usando due microfoni per l'effetto musicale. In effetti, uno era rotto:

"E poi il mio microfono non funzionava, il che per un cantante è un po 'un handicap. Un roadie correva con un altro microfono, quindi stavo tenendo due microfoni registrati insieme e non ero proprio sicuro di quale cantare. È stata comunque una giornata fantastica. "

Fonte: http://www.theguardian.com / music / 2004/17 / ott / popandrock5

mi è piaciuta la parte sui Grateful Dead. + 1
@slim Allora, com'è stata la direzione dei microfoni dei Grateful Dead?
Ad alcune persone è piaciuto anche il suono che ottieni combinando diversi tipi di microfoni, o quando un microfono è pulito e l'altro viene elaborato (anche questo torna a non fidarsi / avere divisori microfonici). Mark E. Smith (di The Fall) è un esempio moderno, nelle riprese dallo studio puoi vederlo chiaramente mentre usa due microfoni.
@slim - avrebbe potuto essere l'equivalente vocale di un humbucker allora?
@tim vagamente suppongo. Sebbene l'equivalente microfonico dell'humbucker sia il cavo bilanciato. È più simile alla versione da palcoscenico delle cuffie con cancellazione del rumore.
@slim - quindi il caldo e il freddo sono stati scambiati per dare polarità opposta?
@tim probabilmente ha premuto il pulsante "fase" sul mixer, che ha lo stesso effetto.
#2
+2
user14925
2014-10-19 16:44:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Utilizzato per la registrazione dal vivo prima che la tecnologia moderna consentisse una facile suddivisione dei singoli canali. I microfoni extra al registratore multitraccia hanno consentito un metodo semplice per acquisire ciascuna sorgente sonora senza dover disturbare o modificare i canali del mixer PA FOH.

#3
+1
Rambling Dead
2016-12-06 18:49:57 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Era per la cancellazione del rumore e non per la registrazione. I microfoni sono fuori fase, quindi nessun feed back. questo è il momento in cui hanno usato il proprio PA chiamato "muro del suono" utilizzato solo per un anno. tutti gli altoparlanti sono stati posizionati dietro i Dead, quindi per evitare che ciò che sappiamo accade quando si mette un microfono davanti all'altoparlante, l'orso di feedback ha realizzato un microfono sfasato per microfonare il feedback e annullarlo facendo silenzio . Bella idea, ma faceva sembrare Jerry e Bobby come se stessero tenendo il naso chiuso mentre cantavano. alcune teste morte si riferiscono al suono quando le hanno viste dal vivo in modo straordinario, ma Jerry sembrava avere il raffreddore. Naisly

#4
+1
ABragg
2016-12-06 19:26:18 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il tizio che indossa la testa della volpe è Peter Gabriel, e mi spingerei a dire che l'immagine è una fotografia o un fotogramma del concerto dei Genesis tenuto al Bataclan di Parigi il 10 gennaio 1973. Questo Il concerto è stato in parte filmato per essere trasmesso alla TV francese, quindi è ovvio che un microfono ha alimentato il sistema PA della casa (o quello dei Genesis) e l'altro è stato trasmesso su cassetta a beneficio della trasmissione. Il filmato può essere visualizzato su Youtube.

Come nota a piè di pagina per l'altra immagine (Bob Weir e Donna Godchaux dei Grateful Dead), puoi vedere alcuni dei sistemi PA Wall-of-Sound dei Dead nel sfondo della foto. Tuttavia i microfoni non sono le unità progettate da Alembic viste in The Grateful Dead Movie, ma una configurazione precedente con (quello che sembra) la configurazione di microfoni standard per lo stesso scopo.

#5
  0
Raymond Berry
2015-05-10 08:31:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

A quei tempi, il sistema PA era sintonizzato su ciò che il suono della casa e la band volevano, ei registi del giorno non erano parte integrante del concerto. Le tavole armoniche di quel tempo non erano impostate per essere sfruttate in quel modo in quei giorni, e non ci si aspettava che fornissero il suono che voleva il regista. Era ritenuto più semplice per il suono del film avere i propri microfoni, piuttosto che rischiare di rovinare il suono del concerto, che era ciò per cui la band veniva pagata. Sono necessari molti cavi e apparecchiature extra, ma i sistemi paralleli erano una zona di comfort per gli atti del tempo. Un altro fattore del tempo era l'audio a 4 canali, anch'esso nuovo, ed erano necessari sistemi microfonici separati per la registrazione in quel modo, che richiedevano anche un sistema parallelo per la registrazione. Gli atti rock erano abbastanza facili da registrare in quad, ma ciò che suonava bene per il PA e ciò che era necessario per una registrazione master multi-traccia non erano sempre gli stessi. Gli splitter dell'epoca non erano cose semplici a quei tempi, poiché i circuiti integrati che diamo per scontato ora non esistevano a quei tempi, e quelli che esistevano erano costosi e non si fidavano degli ingegneri del suono fino ad anni dopo a causa di problemi di ronzio.

#6
-1
George Miller
2017-05-10 22:30:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho visto i 2 microfoni registrati insieme in molti film del 1970 / primi video. 1 pensavo di aver pensato che i primi sistemi audio non avevano abbastanza POWER per canale per trasmettere una buona voce forte, ed è per questo che alcuni cantanti usavano 2 microfoni , 1 in 1 canale e un 2 ° in un altro canale sulla scheda per più POTENZA.

Questo non è il motivo perché l'alimentazione non proviene dai microfoni, ma dagli amplificatori di potenza (da cui il nome).
#7
-3
user40079
2014-07-01 00:50:31 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non l'avevo notato, ma immagino sia stato probabilmente usato per creare un effetto stereo per rendere la voce un po 'più ricca. Comunque non credo sia davvero necessario, il che potrebbe spiegare perché è stato abbandonato. È anche difficile per il cantante allontanarsi dall'asta del microfono.

Questa non è davvero una risposta ...
Se non lo sai, non indovinare!


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...