Domanda:
Come fa un flautista a mantenere la presa sul flauto quando gli arresti sono aperti?
Tyler Durden
2014-04-04 04:49:29 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Secondo il titolo, come fa un flautista a mantenere una presa sul flauto quando gli arresti sono aperti?

Se la nota richiede di tenere premuti gli arresti, penso che la presa sia tra le dita chiuse e il pollice, ma se tutti i registri sono aperti (o la nota richiede altrimenti che tutte le dita siano sollevate), allora come può il flautista mantenere una presa sul flauto?

(PS ai lettori nel Regno Unito: per favore non cambiare la mia ortografia di flautista, sto usando l'ortografia americana)

Chiedo scusa senza riserve. Non sapevo che avessi la tua ortografia sullo stagno.
Penso che entrambi i termini siano intercambiabili?
Tre risposte:
#1
+8
NReilingh
2014-04-04 08:00:30 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il supporto del flauto è principalmente un equilibrio tra la piastra del labbro quando entra in contatto con il tuo viso e il resto delle dita sui tasti, utilizzando il palmo del primo dito della mano sinistra come fulcro.

Una delle cose "fondamentali" da capire a riguardo è che non ci sono note sul flauto con una diteggiatura completamente aperta. Il mignolo della mano destra poggia su una leva che apre una chiave quando la leva è premuta. Ciò significa che lo "stato di riposo" delle dita implica la pressione del tasto del mignolo della mano destra, che è sufficiente per mantenere il flauto in posizione contro gli altri due punti di equilibrio. Quando il mignolo della mano destra è sollevato per una diteggiatura, ci sono abbastanza altri tasti premuti che lo strumento rimarrà fermo.

Una risposta responsabile da manuale, ma cosa succede quando tieni il flauto lontano dal viso? Mi è sempre stato insegnato che servivano solo le dita per tenere un flauto: il mignolo destro e il pollice sinistro.
@jjmusicnotes Il mignolo destro non è l'unico dito con uno "stato di riposo" che deprime i tasti. L'indice e il pollice della mano sinistra poggiano entrambi su tasti che chiudono i fori del tono sullo strumento, e questo, con l'aggiunta del tallone del 1 ° dito, è sufficiente per afferrare lo strumento (anche se non abbastanza per controbilanciare il piatto labiale). Se uno non sta suonando, puoi anche chiudere alcuni degli altri tasti su entrambe le mani per ottenere una presa: questo è sufficiente per tenere lo strumento saldamente con entrambe le mani.
Una cosa a cui non ho una risposta chiara è se l'equilibrio / presa sul tuo flauto dovrebbe essere impermeabile a ciò che stanno facendo le tue dita, o dovrebbe spostarsi a seconda di quali dita sono dove? per esempio. Suonare Do4 o C # 4 è quello che dovrei fare tutto il tempo o posso usare le altre dita per una presa più facile quando sono disponibili, a rischio che il flauto si muova mentre muovo le diteggiature?
@Mr.Boy Ogni volta che il flauto viene suonato, viene stabilizzato da una o più dita sui tasti oltre al tallone sinistro e alla piastra del labbro. Quindi, naturalmente, questo cambierà in base alla nota che stai suonando, ma in qualsiasi momento, qualsiasi dito lo farà.
Non dovresti aver bisogno di ** dita extra ** per stabilizzare _al di là di quanto richiesto nella diteggiatura della nota_. Se il flauto si muove tra i cambi di nota, probabilmente dovrai solo esercitarti con quel cambiamento finché non sarà fluido e veloce. I movimenti delle dita non dovrebbero essere esagerati.
Quindi le mie labbra e i miei pollici sono fondamentalmente ciò che lo tiene stabile indipendentemente dalle note che suono?
Rileggi il mio commento: ho aggiunto un po 'di formattazione che potrebbe chiarire.
#2
+2
rishimaharaj
2014-04-04 06:46:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Secondo un tutorial su Youtube, " How to Hold the Flute" (di OnlineBandTeacher):

... tieni il flauto con il mignolo destro, il pollice destro e il pollice sinistro ...

Puoi vederlo dimostrare questo proprio intorno alle 4:05 nel video (anche se, sembra che lo stia tenendo con entrambi i pollici e entrambi i mignoli).

Ma il tuo mignolo destro non preme sempre un tasto. Solo l'indice sinistro e il pollice destro toccano costantemente il flauto (e la bocca), no?
#3
+1
Greg Lee
2015-01-19 23:49:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se il flauto tende a rotolare verso l'interno, verso di te, quando hai alzato la maggior parte delle dita, ciò è probabilmente dovuto al fatto che il pesante meccanismo della chiave sulla parte superiore del flauto è inclinato troppo verso di te. Tira fuori il flauto in modo da bilanciare la parte pesante più verso la parte superiore del flauto mentre lo tieni. Poiché dovrai adattare altri aspetti della tua imboccatura per compensare l'arrotolamento maggiore del flauto, potresti dover apportare questa modifica per piccoli gradi.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...