Domanda:
Come aumentare la resistenza per il trombone basso dopo molti anni di distanza
Harvey
2011-05-04 01:17:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho suonato il trombone basso a un livello piuttosto avanzato per molti anni. Tuttavia, per motivi personali ho rinunciato (ho lasciato il tacchino freddo). Quindici anni fa. Mi piacerebbe tornare a suonare di nuovo, ma non sono sicuro del modo migliore per riprendermi senza danneggiarli. Ho ancora un sacco di memoria muscolare, ma ovviamente nessuna resistenza. Qualcuno ha dei suggerimenti?

Sette risposte:
#1
+8
NReilingh
2011-05-04 03:03:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Le tue costolette hanno una risposta dolorosa per un motivo! Puoi fidarti di loro: se ti senti vicino alla soglia del dolore, fermati immediatamente e aspetta fino a domani, ma è probabile che sarai stanco molto prima che ciò accada. Devi solo prenderla con calma, iniziare con un riscaldamento facile e silenzioso e avere fiducia nel tuo giudizio di ottonatore.

Tieni traccia del tempo che dedichi alle sessioni di allenamento, se trovi puoi passare solo 10 minuti il ​​giorno 1, potresti essere piacevolmente sorpreso di ritrovarti a durare 15 o 20 il giorno 2. Rilassati e concediti il ​​tempo di adattarti. Lo strumento potrebbe non essere cambiato, ma il tuo corpo lo è: non sei tu che impari di nuovo a suonare il trombone, è il tuo cervello che impara di nuovo a suonare il tuo corpo che impara di nuovo a suonare il trombone.

Qualche problema specifico che hai riscontrato?

Buona fortuna a te! Spero che tu possa tornare indietro!

#2
+4
SRiss
2011-05-10 23:15:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per dare una risposta simile ma alternativa a NReilingh's, farò riferimento a Denis Wick (della London Symphony Orchestra), il quale suggerisce che tutti i musicisti di tutte le abilità dovrebbero prendere un periodo di tre settimane vacanza / vacanza lontano dal corno ogni anno circa. Quando "si suona" di nuovo, fornisce una procedura relativamente dettagliata di quanto tempo dovresti esercitarti ogni giorno:

Il primo giorno di ritorno allo strumento dovrebbe consistere semplicemente in un riscaldamento di 15 minuti. Il secondo giorno dovrebbero esserci probabilmente due periodi separati di 20 minuti, a distanza di almeno 8 ore. Entro il terzo giorno può essere intrapresa una pratica più ampia, possibilmente in due sessioni di 30 minuti. Dopo questi 3 giorni il modo di suonare dovrebbe essere tornato alla normalità, e una buona ora di pratica a ciascuna fine della giornata rivelerà che il tempo trascorso lontano dallo strumento è stato di enorme beneficio. *

Egli sconsiglia inoltre di usare il registro acuto o le ore di ascesa suonando per un po '.

La cosa specifica che ritengo valga la pena adottare è l'idea di esercitarsi per brevi periodi più volte in un solo giorno. Questo esempio viene fornito ai professionisti che si sono presi un riposo di 3 settimane, tu hai avuto 15 anni di riposo! Fai "rallenta" e fermati se senti dolore. Tuttavia, penso che potresti trarre maggiore vantaggio dal fare diverse sessioni di 5-10 minuti aggiungendo fino a 30 minuti piuttosto che tentare la tua prima sessione di 30 minuti troppo presto.

La tua imboccatura è fatta dai muscoli molto piccoli e sottili del tuo viso. Proprio come un sollevatore di pesi (soprattutto dopo un periodo di riposo) inizierà lentamente ed eseguirà diverse serie di ripetizioni a peso ridotto , dovresti eseguire diverse serie di sessioni di pratica più brevi . È molto difficile recuperare se si danneggiano questi piccoli muscoli.

Oltre al "riscaldamento tranquillo e facile" NReillingh ti suggerisce di farlo, per tutta la tua sessione di prove ti suggerirei di evitare le gamme estreme. Potresti assaporare i giorni gloriosi di tirare fuori le note del pedale con relativa facilità, ma solo perché puoi fare qualcosa, non significa che dovresti . Limitati all'ottava di base della scala in Sib da concerto per la prima settimana circa. Quindi inizia ad aggiungere note sopra e sotto quella settimana, estendendole al Do centrale e alla LA basso la seconda settimana e continuando allo stesso modo. Il motivo per farlo è assicurarti di apprendere di nuovo una buona tecnica per le tue note alte e basse. Ti ringrazierai per averla presa con calma!

* Denis Wick Trombone Technique , 2a ed. (New York: Oxford University Press, 1984), 27.

#3
+1
Rob Rypka
2011-09-05 06:29:47 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Recentemente ho ricominciato a suonare il trombone dopo circa 9 anni. Penso che una delle cose più importanti sia giocare con gli altri. Puoi fare così tanto solo quando ti eserciti da solo e non vuoi aspettare fino a quando non sei abbastanza bravo da giocare in gruppo al tuo precedente livello di abilità.

Avevo smesso di giocare durante il college per concentrarmi sui miei altri studi. Dopo la laurea, ho iniziato a esercitarmi per un breve periodo e ho fatto un'audizione per un gruppo jazz che sarebbe stato più vicino alle mie capacità al college, ma senza successo (la mia lettura a prima vista era pessima). Dopodiché, ho smesso di suonare di nuovo, dato che non avevo un posto dove suonare.

Quest'estate ho trovato una band comunitaria che non richiedeva audizioni e mi sono incontrata una volta alla settimana. Questo è stato davvero utile, sia per ascoltare gli altri suonare per far ripartire la tua memoria su come funziona questa roba, sia per avere obiettivi e impegni per rimanere concentrati. Se riesci a trovare uno sbocco simile per suonare, lo consiglio vivamente.

Da allora, mi sono unito a una band da concerto tutto l'anno (è richiesta un'audizione) e continuo a esercitarmi regolarmente. Le mie capacità non sono completamente tornate al loro antico splendore, ma la mia portata e la mia resistenza sono migliorate in modo significativo.

#4
  0
Michael
2011-05-04 03:02:07 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'ho fatto (anche se a un livello più da principiante :)) una volta alla tromba. Inizia lentamente e non aspettarti di essere immediatamente in grado di giocare con la gamma che eri prima. Ho scoperto che la mia gamma e la mia resistenza all'inizio erano molto limitate, ma si sono accumulate rapidamente: entro tre mesi stavo giocando al mio livello precedente. Potrebbe volerci più tempo per te, dato che sei stato via più a lungo di me e probabilmente sei molto meglio di me.

#5
  0
awe
2011-05-04 13:16:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho iniziato a suonare la tuba dopo 18 anni di assenza. Mi è tornato in mente sorprendentemente velocemente, e ora mi sento anche meglio di quanto fossi allora. Il mio consiglio è di non aver paura di immergerti. Per una risposta più tecnica, NReilingh ha ottenuto il mio voto.

#6
  0
Josh Fields
2011-09-05 18:36:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mi sono preso un'estate (3,5 mesi) di pausa dal gioco per motivi medici durante il college. NON è l'idea migliore, ma doveva essere fatta. Il modo più rapido che ho trovato per rientrarci è stato simile a due delle altre risposte qui combinate:

Ho iniziato lentamente, estremamente lentamente. Ho iniziato con semplici esercizi di tono lungo, il primo giorno proprio nell'intervallo da F3 a Bb3. (Con il trombone basso, Bb2 a Eb3 potrebbe essere migliore, o qualcosa in quella gamma.) Ho fatto 5-10 minuti di questo, due volte di distanza per i primi giorni. Dopo alcuni giorni, ho aggiunto legature di labbra molto lente nel registro centrale. Tutto nella gamma da F3 a D4. Di nuovo, puoi modificare questi intervalli, a seconda delle dimensioni della tua attrezzatura e del livello di comfort. Intorno alla settimana, stavo ancora praticando solo per due o tre sessioni giornaliere di 10-15 minuti ciascuna, ma ho aggiunto alcune legature per le labbra leggermente più veloci. Non spingere nulla di tutto questo, tienilo solo dove puoi fare tutto perfettamente in modo pulito, senza disagi o aggiustamenti anomali. Dal momento che stai tornando da un periodo molto più lungo senza, potrei fare esclusivamente toni lunghi e semplici melodie di ottava per un periodo più lungo, diciamo due settimane. Per ciascuno dei miei periodi di "pochi giorni", li farei una settimana o giù di lì se tornassi da un periodo di tempo più lungo.

La cosa più importante è non spingerlo, anche se ti senti che puoi. Il mio tono suonava alla grande dopo quel primo giorno e mi ha fatto venire voglia di suonare più a lungo, ma mi sono sforzato di non farlo.

Come altri hanno detto, ti ringrazierai per aver proceduto lentamente, e per questo motivo sbaglierei sul lato di progredire troppo lentamente piuttosto che troppo velocemente. Ascolta il tuo corpo per i segnali di pericolo fisici e fidati della tua conoscenza musicale e del tuo istinto in modo da non imparare le cattive abitudini riprendendole.

Buona fortuna e buon viaggio!

#7
  0
John Major
2014-08-06 22:22:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho suonato il trombone per 6 anni ed ero abbastanza bravo rispetto ai miei coetanei. Ho smesso di suonare quando mi sono diplomato in HS nel 1986 e ho iniziato a riprenderlo nel 2013. Sì, 27 anni dopo. Dallo scorso anno ho una media di circa 3 ore a settimana.

Il mio suggerimento è di esercitarsi per circa 3 ore a settimana per 2 settimane. Quindi registra te stesso, ma tieni un secchio in attesa per vomitare dopo aver ascoltato te stesso. Dopo essermi ripreso, pratica ancora un po '.

Quando pratico, registro me stesso dopo la strega, ascolto e prendo appunti:

  • Toni lunghi
  • Legature di labbra
  • Scale
  • Esercitati a suonare in alto (nuovo). Ci sono diversi esercizi disponibili su YouTube e in rete. Quello che uso utilizza legature sulle labbra, ad esempio a partire da Mi2, La bemolle2, Si3, Mi3 dove le posizioni sono 2 - 3 - 4 - 5. Ascolta la transizione e non usare la lingua.
  • Pratica la doppia lingua (questa è una novità che non ho mai fatto) dopo un anno sto migliorando.
  • Trova alcuni estratti di brani classici ( http://www.tromboneexcerpts.org/)
  • Ascolta molta musica
  • Stabilisci degli obiettivi sia brevi che lunghi. Per me il lungo obiettivo è il doppio tenore, le note alte e mi piacerebbe suonare l'aria di Bach.

Ci sono un paio di Master Class su Trombone che sono molto interessanti. Alcune altre registrazioni sono

e

Infine, direi prima che non sono in HS quindi smettila di provare a giocare come se fossi in HS. La seconda cosa è quando suoni (insulti, scale, estratti, assoli) cerca di fermarti, e questo è più difficile di quanto pensi, chiediti "qualcuno vorrebbe sentire questo".

La cosa più importante è non sentirti frustrato e smettere. Esci quando non è più interessante.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...