Domanda:
Come posso mantenere un tempo in modo da mantenere il tempo quando suono con un gruppo?
Tim Hargreaves
2015-01-04 03:51:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Recentemente ho iniziato a notare come sono progredito di più con la chitarra, che il mio tempismo è piuttosto scarso rispetto al mio livello di suonare. Per la maggior parte del mio modo di suonare ho usato basi musicali e quindi non mi sono mai preoccupato molto del mio senso interiore del tempismo, tuttavia ora che suono in gruppi e con altri musicisti, ho iniziato a notare sempre di più che il mio tempismo è incoerente e soggetto a variazione di tempo.

Voglio praticare il mio tempismo ma non sono sicuro di come perché, è più di una tecnica o abilità ma una parte del tuo subconscio musicale, quindi come fai ad allenarlo?

Ho bisogno di un metodo per esercitarmi sul mio tempo in modo da poter rimanere allo stesso tempo per tutto il tempo che voglio con quasi nessuna variazione di velocità.

Suoni con un batterista? Penso che [la risposta di Tim] (http://music.stackexchange.com/a/27379/8682) abbia qualcosa. Se riesci a suonare una base musicale, dovresti essere in grado di suonare con un batterista ragionevolmente esperto.
Suono con un batterista, sì, e riesco a tenere il tempo quando si batte la sua parte. Faccio fatica ogni volta che il batterista non suona o quando suono una parte principale.
Vedo. Batti il ​​tempo con il piede quando suona il batterista? In caso contrario, dovresti, e poi continuare quando c'è una pausa. Le risposte contengono buoni suggerimenti per migliorare il proprio tempismo, ma è necessario tenere il tempo attivamente almeno all'inizio.
Sei risposte:
Matt L.
2015-01-04 04:07:43 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È un buon inizio che tu sia a conoscenza del problema perché molte persone non si rendono mai conto dei loro problemi di tempistica. Ti suggerisco di utilizzare una semplice DAW o un drum computer per produrre groove di batteria con tempo variabile. Scegli un tempo confortevole e continua a suonare un vampiro a 4 battute che tecnicamente non è impegnativo per te. Quest'ultimo è importante perché finché qualcosa è tecnicamente impegnativo il tempismo sarà scarso o almeno non perfetto. Cerca di rilassarti e cerca di agganciarti al ritmo della batteria. Ora è importante registrare te stesso perché la tua percezione del tuo modo di suonare potrebbe essere ingannevole. Se puoi ascoltare la tua esecuzione senza suonare allo stesso tempo, sarai in grado di discernere i problemi nel tuo tempismo e puoi provare a correggerli. Sei troppo veloce o troppo lento o il tuo tempo varia?

Il passaggio successivo potrebbe essere quello di utilizzare un groove di batteria a 4 battute con l'ultima battuta disattivata, ovvero quando suoni insieme devi riempire il tempo dell'ultima battuta e vedi se il tuo "uno" della successiva frase di 4 battute è dove dovrebbe essere. Nella mia esperienza, questo è un ottimo esercizio e anche una grande rivelazione, perché all'inizio può essere piuttosto imbarazzante. Ovviamente puoi aumentare la difficoltà aumentando il numero di barre silenziose. Una battuta di groove di batteria e 3 battute di silenzio è estremamente difficile, ma è bene provarla almeno per vedere quanto sei lontano. Se fai regolarmente questi esercizi, sono convinto che il tuo tempismo migliorerà molto. Infine, è anche importante suonare con altri (bravi) musicisti per imparare a sentire un tempismo comune, che non deve necessariamente essere rigido come il tempismo di un drum computer. Suona il più possibile e cerca di trovare un buon batterista con cui esercitarti.

Tim
2015-01-04 15:13:33 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Potresti non essere tu! Avendo suonato in decine di band nel corso degli anni, è evidente che ci sono molti giocatori là fuori che non tengono molto bene il tempo. Suona aspro - non è inteso come tale - ma è comunque vero. I batteristi che giurano ciechi di essere solidi, i cantanti che entrano nel posto sbagliato. Tutto molto divertente e qualcosa su cui lavorare ...

Un metronomo è un buon piccolo strumento da usare, ma tieni presente che molta musica si sposterà leggermente fuori dal ritmo man mano che la canzone procede. Questo è ciò che fanno alcune canzoni quasi naturalmente. Se è per ballare, allora è piuttosto importante cercare di mantenere un ritmo solido.

Registrare la sessione è ottimo per l'ascolto post mortem. Se sei riuscito per anni a tenere il tempo per le basi musicali, non puoi essere così male! Fai in modo che la band metta una barra del nulla durante il tempo di pratica. Sentirai chi non sa contare fino a 4! E sì, ci sono state volte in cui non riuscivo a tenere il ritmo - succede a tutti noi, spesso perché la concentrazione diminuisce e il piede non batte o la spalla non si contrae.

Sono abbastanza sicuro che in questo caso sono io, ma tu fai un ottimo punto. La registrazione delle sessioni sembra una buona idea.
@TimHargreaves La risposta di Tim sopra solleva un grande punto: il batterista della nostra band era solito "affrettare" i suoi fill e dopo 20 anni dispari suonando insieme mi ero abituato. Ho iniziato con un'altra band in cui il batterista era più stabile e ho scoperto che stavo correndo avanti ogni volta che suonava un fill, aspettandomi che anche lui si precipitasse. L'intera questione è stata completamente risolta quando la mia band originale ha fatto suonare il batterista con una click track (metronomo). La differenza era sorprendente. Questo rende ovvio quando sei fuori tempo. Prova a esercitarti (band o da solo) con un metronomo per alcuni mesi e diventerà una seconda natura :-)
Aaron Bannin
2015-01-06 02:42:50 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Gli ego mentono, i metronomi no.

Il tuo senso del tempo è fondamentale per le tue capacità. Potresti avere le migliori braciole del mondo, ma un cattivo senso del tempo ti farà sembrare sciatto e amatoriale. Ogni musicista ha bisogno di sviluppare un forte senso del tempo.

Esercitati spesso con un metronomo. Sii molto intenzionale nel bloccarti nel metronomo, è assolutamente possibile allontanarti dal metronomo e correggerti in seguito. Se non hai suonato molto contro un clic, avvia il clic sull'ottava nota. Probabilmente vorrai suonare qualcosa che conosci molto bene per darti la possibilità di concentrarti sul clic, le scale e gli arpeggi possono funzionare molto bene qui.

Dopo aver acquisito dimestichezza con la riproduzione di note 8, cambia ai quarti. Poi a mezze note, con il clic sui movimenti verso il basso (1 e 3). Potresti iniziare a notare la deriva un po 'di più, come correre il 2 e poi correggerti per il 3. Il tuo obiettivo è smettere di andare alla deriva, vuoi essere stabile come il clic. Il passaggio successivo, che aiuta davvero a sviluppare un forte senso del tempo e del groove, consiste nel modificare il clic in base ai tempi insoliti, 2 e 4. Ora è necessario fornire il battere e definire il groove della canzone.

Questo è più o meno esattamente ciò con cui avrei risposto, e altro ancora. I metronomi sono spietati quando ti dicono quando sei avanti o indietro, quindi è un ottimo allenamento giocarci insieme.
watery
2015-01-04 18:51:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nelle mie lezioni di piano, il mio insegnante non mi ha mai fatto usare un metronomo, ma voleva invece che sviluppassi il mio senso del tempo. Ovviamente questo è durato anni di insegnamento, non è qualcosa che impari in uno o due giorni. Ma immagino che tu lo capisca già.

Ecco un paio di suggerimenti:

  • chiedi al tuo insegnante di chitarra, perché è qualcosa che deve essere addestrato costantemente e richiede qualcuno che può tenere il tempo in modo molto preciso anche se lo perdi mentre suoni, in modo che possa correggere i tuoi errori;
  • smetti di ascoltare le basi musicali: quando suono, con il mio insegnante o con gli altri a scuola, se chiunque tiene il tempo è troppo facile seguire il proprio movimento e smettere di ascoltare il proprio tempo interno;
  • Penso che ascoltare un metronomo di tanto in tanto, provare a replicare il tempo potrebbe essere utile - A volte lo faccio con gli orologi da parete.

Alla fine, quando ho problemi con il tempo di un brano, uso il metronomo del mio pianoforte digitale: lo imposto al tempo giusto , ascolto i beat per un paio di misure, quindi inizio a suonare e fermo il metronomo a caso, quindi lo riavvio più tardi per verificare se sono ancora sincronizzato. Ovviamente puoi chiedere a un amico di fare queste pause per te.

Mr. Boy
2015-01-05 23:36:43 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non dici assolutamente di suonare con un batterista, ma se lo fai dovrebbero impostare l'ora. Forse la tua band non segue il batterista, o forse il tuo batterista non è eccezionale: neanche male, ma è troppo facile presumere che sia colpa del batterista se gli altri musicisti "combattono" per guidare il ritmo.

Potresti provare a giocare con una traccia di clic e vedere cosa succede.

John King
2015-10-23 10:03:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Posso lamentarmi contro una base musicale, ma se suono solo con un metronomo i miei fill mostrano la mia mancanza di tempo. Dopo aver provato diverse ore con un metronomo ed essere tornato sulla traccia stavo suonando meglio. Ci sono momenti in cui devi avere un buon senso del tempo e non appoggiarti a una sezione ritmica. Molte canzoni sono facili ma le crepe si vedranno quando il ritmo dipenderà da te.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...