Domanda:
È possibile utilizzare un simulatore di fisica per generare suoni per la musica?
Robert Egginton
2018-01-30 21:54:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Qualcuno usa, o conosce, un simulatore per la creazione di suoni basati sulla simulazione delle vibrazioni di oggetti reali?

Ho visto una mostra d'arte chiamata Tipping Point che ha creato un paesaggio sonoro basato sulle risonanze di vasi d'acqua collegati che si drenavano l'uno nell'altro. Era un suono affascinante e complesso che cambia continuamente, dando momenti di quiete, alcuni di caos e altri quasi lirici.

Questo mi ha portato a pensare se la musica algoritmica potesse essere estesa a una simulazione diretta di qualcosa di simile questo.

Esistono simulatori fisici utilizzati per questo genere di cose? Nella sua forma più semplice potresti iniziare con un organo da chiesa e regolarne la durata nel tempo in relazione ad altri.

C'è un softsynth là fuori chiamato qualcosa come Newtonator, si basa su, hai indovinato, una simulazione di primavera newtoniana. (PER QUANTO NE SO)
Tre risposte:
#1
+5
Todd Wilcox
2018-01-30 22:43:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questo è stato fatto per molti anni, probabilmente più di 20. Si chiama modellazione fisica . Ableton Live Suite viene fornito con almeno due strumenti synth basati sulla modellazione fisica. Molti pianoforti digitali e altri strumenti a tastiera destinati a ricreare strumenti reali, come la linea Nord Electro, utilizzano la modellazione fisica insieme ai banchi di campioni. Alla fine degli anni '90, una società chiamata Line 6 sviluppò la modellazione dei circuiti basata sugli stessi concetti, e ora la modellazione dei circuiti è onnipresente.

In questo momento, la modellazione fisica e la modellazione dei circuiti sono probabilmente due delle sintesi più ampiamente utilizzate tecniche in una gamma di prodotti musicali. Altri metodi popolari sono la sintesi wavetable / basata su campioni e la sintesi sottrattiva analogica.

Ero a conoscenza di alcuni dell'approccio generale. Ma cosa posso usare per creare le mie simulazioni fisiche che ho progettato io stesso?
@RobertEgginton I sintetizzatori software di modellazione fisica realizzati da Ableton consentono di creare suoni specificando le proprietà fisiche di vari tipi di oggetti e quindi specificando come quegli oggetti vengono attivati ​​in vibrazione, quindi qualsiasi cosa del genere funzionerebbe. Sono sicuro che ci sono altri prodotti. Se la tua domanda riguarda effettivamente quali strumenti o prodotti ti aiuteranno a farlo, allora è fuori tema, dal momento che sarebbe una "ricerca di attrezzature" o una "raccomandazione per l'acquisto".
Grazie per l'utile chiarimento, @todd-wilcox. Cerco di non postare fuori tema, ma suppongo che fosse una domanda congiunta di ciò che è possibile e di quali strumenti potrebbero essere utilizzati. Quest'ultimo è sicuramente alla ricerca di una raccomandazione.
#2
+3
topo Reinstate Monica
2018-01-31 06:36:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Le persone hanno iniziato bene a esplorare queste idee, ma c'è ancora molto da fare. I modelli completi che tentano di simulare realmente il comportamento di un sistema tridimensionale vibrante e quindi campionare il suono prodotto a una velocità audio sono molto costosi da eseguire: Il progetto NESS, ad esempio, ne sta ancora parlando la futura possibilità di realizzare modelli in tempo reale. Ovviamente è perfettamente possibile fare musica utilizzando sintetizzatori che eseguono il rendering offline, ma i prodotti tradizionali di solito mirano a essere riproducibili dal vivo.

Quando si sente parlare di modellazione fisica eseguita in prodotti commerciali, questo è spesso sotto forma di guide d'onda digitali: può produrre risultati impressionanti, ma non tenta davvero di riprodurre il sistema vibrante in dettaglio nel modo in cui fa qualcosa come un modello a elementi finiti.

I progressi nella tecnologia del processore simile a GPU portano l'idea di modelli fisici dettagliati riproducibili in tempo reale più da vicino. Chissà, quando tutti i bitcoin saranno stati estratti, forse potremo fare della nuova musica!

#3
+1
thrig
2018-01-30 22:15:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Diversi; il libro " Designing Sound"

Designing Sound insegna agli studenti e ai sound designer professionisti a comprendere e creare effetti sonori partendo dal nulla. La sua tesi è che qualsiasi suono può essere generato da principi primi, guidati dall'analisi e dalla sintesi. Il testo assume la prospettiva di un professionista, esplorando i principi di base per creare suoni ordinari e quotidiani utilizzando un software gratuito di facile accesso. I lettori usano il linguaggio Pure Data (Pd) per costruire oggetti sonori

usa Pure Data (Pd) e c'è anche Supercollider e probabilmente altri software in questo reparto.

Sebbene Designing Sound sia un (il?) Riferimento utile, questa risposta è carente in quanto non si riferisce al termine "modellazione fisica" e al suo significato.
Pur non rispondendo alla parte di modellazione fisica della domanda, i link a Pd e Supercollider sono davvero interessanti, quindi grazie!


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...