Domanda:
Qual è la posizione corretta del braccio destro per una chitarra elettrica?
deltanovember
2012-08-23 08:50:16 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Con la mia chitarra classica il posizionamento del braccio non è mai stato un problema. Appoggio il mio braccio naturalmente sul corpo all'incavo del gomito:

https://dl.dropbox.com/u/12337149/guitar/classic1.jpg

Il mio polso rimane piuttosto piatto:

https://dl.dropbox.com/u/12337149/guitar/classic2.jpg

Mi sento come se potessi stare seduto così per ore. La mia chitarra elettrica è stata una lotta. La prima posizione che mi è stato detto di provare è stata quella di appoggiare il braccio un po 'oltre il gomito:

https://dl.dropbox.com/u/12337149/guitar/elec1.jpg

Sembra piuttosto imbarazzante e il mio polso non sembra così buono / p>

https://dl.dropbox.com/u/12337149/guitar/elec2.jpg

Ho giocato con il riposo all'incavo del gomito:

https://dl.dropbox.com/u/12337149/guitar/elec3.jpg

Sembra meglio al polso:

https://dl.dropbox.com/u/12337149/guitar/elec4.jpg

Ma ricevo spilli e aghi nel braccio destro dopo soli 10 minuti in questa posizione. È quasi come se il corpo più sottile della mia chitarra elettrica stesse scavando nel mio braccio e forse interrompendo la circolazione? Qual è il modo giusto per posizionare il mio braccio destro per una buona ergonomia e comfort?

L'unica vera risposta è ciò che ti è più comodo. La lunghezza del braccio e la posizione seduta / in piedi / cinghia sono tutti fattori, ma qualunque cosa ti permetta di giocare comodamente. Ci sono alcuni grandi giocatori là fuori con alcune posizioni delle braccia stupide (controlla la posizione del polso di Marty Friedmans qualche volta).
Potresti trovare interessante Google per la storia di Les Paul e del suo braccio rotto. Piuttosto che l'amputazione, che avrebbe completamente posto fine alla sua carriera di musicista, ha optato per averlo impostato in una posizione fissa che gli permettesse comunque di suonare la chitarra.
Cinque risposte:
Doktor Mayhem
2012-08-23 12:45:43 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non appoggio il braccio su chitarre acustiche o elettriche, poiché ciò ostacolerebbe gravemente il mio modo di suonare.

Se sei seduto, ti suggerirei di spostare la chitarra sull'altra gamba: questo cambia il angoli tali che il tuo braccio non si appoggi più su di esso.

Suggerirei comunque di stare in piedi: hai una gamma di posizioni molto più ampia.

A volte appoggio il mignolo sul gratta e vinci se sto suonando delicatamente, oppure posso appoggiare il lato della mano sulle corde se suono pesantemente smorzato, ma più comunemente avrei il mio braccio rilassato così la mano è vicino alle corde.

Questo ti dà velocità e flessibilità e non ti darà spilli e aghi.

Ad esempio, il mio bassista sta usando le sue dita e il mio chitarrista ritmico e io stiamo usando lo smorzamento della mano destra nella foto sotto.

enter image description here

Dave
2012-08-23 19:39:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono d'accordo con @Dr Mayhem sul fatto che il modo in cui la chitarra è appoggiata sulla tua gamba potrebbe essere un problema. Inoltre, ti stai sporgendo in avanti (accovacciato sulla chitarra)?

Potresti provare a suonare in piedi e regolare la cinghia per cercare di trovare una posizione comoda. Quando lo fai, puoi vedere se continua a funzionare quando ti siedi. In caso contrario, potresti provare una seduta più simile a uno sgabello, in modo che le tue gambe non siano così accartocciate.

Kenni Kuhlmann-Clark
2015-04-23 02:46:07 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nella tua posizione classica, sei appoggiato sulla gamba destra, mentre in genere la vita della chitarra poggia sulla gamba SINISTRA (in modo che l'attacco inferiore sia tra le due gambe del musicista - puoi trovare immagini o video di musica classica giocando). Inoltre, il collo è solitamente inclinato in modo che la punta del piolo sia più in alto nell'aria. Entrambe queste cose significano che il braccio destro sarebbe appoggiato più lontano dal gomito (più verso il polso).

Con la chitarra "spagnola" a plettro - particolarmente sottile o elettrica a corpo solido - le posizioni delle braccia variano notevolmente ( come quasi tutto il resto). Non tutte queste posizioni sono usate rigorosamente per facilità o qualità di gioco - molte sono usate solo per 'aspetto' o apparenza, o per essere in grado di stare in piedi mentre si gioca.

Nota che (tipo di riferimento alla foto della band rock / metal sopra), avere la chitarra in basso (o la testa del perno inclinata in basso), non solo altererà la posizione del braccio destro, ma influenzerà anche notevolmente la posizione della mano SINISTRA (a mio avviso dannoso per l'esecuzione di determinate scale / arpeggi - anche se molti musicisti di blues e rock lo fanno in questo modo, e funziona per quello che fanno) La posizione "corretta" della mano sinistra dovrebbe consentire al polso di essere dritto con l'avambraccio e consentire alle dita di sinistra di allargarsi e allungarsi Mentre molti chitarristi, in particolare nel rock e nel blues, hanno la chitarra bassa (e sì, molti sono grandi musicisti), notate che non sarebbero in grado di suonare alcune forme di arpeggio di note singole o di scala in quella posizione (così come file molte forme di accordi avanzate).

Per me, sembra che la posizione ARM corretta quando si usa un plettro sia solitamente diversa da quella quando si usa una chitarra classica. Ricorda, i corpi classici hanno i colli che si uniscono al corpo al 12 ° tasto, sebbene spesso abbia lunghezze di scala più lunghe o più lunghe di molte chitarre folk ed elettriche (in particolare Gibson). I manici elettrici e acustici a plettro si uniscono di solito al 14 ° tasto e più in alto (specialmente l'elettronica). Ciò significa che appoggiare la vita sulla gamba DESTRA consente di avvicinare il collo davanti al corpo del giocatore. Questo sposta anche l'attacco inferiore verso l'articolazione del gomito destro. Su una chitarra acustica a plettro, quando suono il vero `` ritmo '', il mio avambraccio non poggia mai sul corpo e solo la parte superiore del braccio poggia abbastanza leggermente sul bordo della parte superiore del attacco inferiore (a proposito, mi piacciono molto i braccioli delle mie chitarre; nota che alcune chitarre li hanno o hanno smussi sul corpo - controlla le chitarre Greenfield).

Secondo me, scala a nota singola e / o suonare l'arpeggio richiede una sorta di "riferimento" per la mano per "sapere" dove sono le corde. Questo NON dovrebbe ancorare la mano destra o il braccio ovunque alla chitarra. Dovrebbe essere solo un leggero tocco, sfioramento e / o palming, di solito contro corde adiacenti, battipenna o top. E dipende dai passaggi musicali, quale di questi è appropriato. La chitarra ritmica vera non ha la mano destra o le dita appoggiate sulla chitarra (e di nuovo, certamente nemmeno sull'avambraccio). La mano destra si muove su e giù, rapidamente, al polso, che viene scosso dall'avambraccio (che a sua volta è il motivo per cui l'avambraccio non può poggiare sul corpo della chitarra). L'analogia data da WG Leavitt di Berklee diceva qualcosa come `` immagina di provare a scuotere un insetto / ragno dal dorso della tua mano ''. Nell'apoyando della chitarra classica, di solito c'è un dito e spesso anche il pollice appoggiato una stringa. E in tirando (tratto libero), spesso appoggio leggermente il pollice o il bordo su una corda (a meno che non stia già pizzicando). Con gli arpeggi ci sono spesso piante per le dita (in preparazione per la spiumatura) o anche per i pollici.

In ogni caso, nessuna parte del corpo dovrebbe poggiare sulla chitarra fino al punto in cui è "ancorata" (questo vale anche per molti altri strumenti musicali, credo). L'altro poster è abbastanza corretto nel dire che, sebbene all'inizio possa sembrare un modo più sicuro, alla fine ostacolerà la capacità di gioco.

Ora su componenti elettrici a corpo solido, a causa della pletora di ( spesso ridicole), tutte le scommesse sono finite! Ma una Les Paul o Strat o Tele o una forma correlata dovrebbe essere più simile a una flat-top o archtop - nel modo in cui è tenuta - che, diciamo forse, a Flying V.

In definitiva, " le regole 'SONO sempre infrante, ma solo perché vedi alcuni giocatori professionisti (in particolare nei generi musicali popolari) usare tecniche o posizioni di gioco uniche o non ortodosse, non significa che QUESTO sia ciò che li ha resi grandi. grande nonostante queste cose, e non per loro - perché erano così naturalmente talentuosi e / o spinti al successo per cominciare.

Nei generi musicali veramente esigenti e disciplinati, tuttavia, evitare stress eccessivi e massimizzare il potenziale diventa fondamentale.

Bob Broadley
2015-04-23 03:27:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In una certa misura, può dipendere dal tipo di musica che stai suonando e da cosa sta facendo l'RH.

Quando si suona materiale su una riga (riff, linee melodiche ecc.) i musicisti elettrici appoggerebbero il palmo della mano (vicino al polso) sulla chitarra, o appena sopra la corda 6 o sul ponte, o se suonassero sulle corde più alte appoggiandosi effettivamente sulle corde più basse. Questo rende facile suonare velocemente e con precisione poiché il punto in cui stai appoggiando la mano è vicino al punto in cui stai giocando. (Questa piccola distanza è cruciale per l'accuratezza; quando insegno uso l'analogia di provare a scrivere tenendo una penna nel solito modo, o cercando di scrivere tenendo una penna all'estremità opposta al pennino, che è meno preciso). anche le corde più basse le smorzano, il che è particolarmente utile quando si suona con distorsione o ad alto volume.

Quando si suonano gli accordi non è possibile appoggiare il palmo della mano sulla chitarra (tranne forse per quinte a due corde forme, per esempio), ma avrei comunque un punto di riposo più vicino rispetto a quando suono acustico o classico. Vorrei appoggiare il braccio sulla chitarra a circa la metà del mio avambraccio, quando suonavo elettrico (una specie di metà tra la tua prima e la terza foto elettrica sopra). E come te appoggerei la piega del mio gomito sulla chitarra per chitarra classica acustica e plettro (anche se non quando suono con la tecnica classica ortodossa in stile finger).

Sono una persona Telecaster, e non un grande fan di Stratocaster. Ma una cosa che mi piace delle Stratocaster (soprattutto quando i miei allievi le suonano!) È il modo in cui il bordo del corpo si appoggia all'indietro, il che suggerisce una posizione buona e comoda per appoggiare il braccio sulla chitarra - con il centro dell'avambraccio appoggiato sul corpo, leggermente in diagonale verso le corde.

pepper
2015-04-24 01:46:47 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questa è una domanda così importante da considerare. Dovresti sentirti fortunato per aver raggiunto questo punto di indecisione su come tenere la chitarra elettrica in questa fase, perché quando si passa per la prima volta alla chitarra elettrica da uno strumento diverso è quando si formano spesso cattive abitudini.

  1. devi decidere quale sarà il tuo modo principale di articolare con la mano destra. Utilizzerai le dita e il fingerpicking o prevedi di utilizzare un plettro? C'è anche uno stile ibrido, dove puoi infilare il plettro sotto un dito quando non lo usi. ( Come nascondere un plettro piatto nella mano destra quando si passa al tocco con le dita, stile Warren Haynes). Se decidi di utilizzare solo il plettro, ci sono due stili (questo deriva da ciò che insegnano al Berklee College of Music), tenendo il plettro con un angolo verso il basso contro la corda, contro un angolo verso l'alto. Entrambe sono valide, ma dovresti SCEGLIERE quella più comoda per te. Tutte queste tecniche sono provate e vere, ma la mia opinione personale è che i chitarristi che sono i migliori con la mano destra tengono sempre il plettro con un angolo rivolto verso l'alto contro la corda, a volte leggermente silenziando il palmo. Puoi osservare Django Reinhardt, Allan Holdsworth, Pat Metheney e George Benson che tengono il plettro in questo modo. Per un approccio in stile dito, consiglio di dare un'occhiata a Lenny Breau.

  2. Una volta che hai deciso come pizzicare le corde, devi osservare altri giocatori migliori che usano una tecnica simile della mano destra e modellare la posizione del tuo braccio dopo di loro. E 'così semplice. Con ogni diverso stile di prelievo, il braccio destro avrà una posizione leggermente diversa. Anche l'altezza della cinghia è molto importante se scegli di stare in piedi, quindi fai attenzione a come anche gli altri giocatori regolano le cinghie.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...