Domanda:
In che modo è composta la nota G LA Bb C Db E F G?
Was.Francis
2015-08-06 00:02:21 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Stavo suonando scale casuali. Sono arrivato a una strana modalità di suono piacevole, ma non sono riuscito a scoprire quale sia il nome in teoria. (Anche io non sono riuscito a trovare un suono tonico in esso)

La scala / le note della modalità sono:

GA Bb C Db EFG

Qualcuno sa cos'è questa modalità? E in quale categoria possiamo metterlo? Persiano, greco, turco, jazz, ...?

Non pubblicherò link qui, ma cercherò su Google "scale finder". Questo strumento ti consentirà di trovare la scala che corrisponde alle note che stai suonando, puoi modificare le opzioni per consentire allo strumento di trovare scale che non sono solo scale occidentali, ma anche scale e modalità esotiche.
Per me il suono tonico come lo chiami tu è decisamente DOMINANTE perché il 7 ° C-Bb è l'intervallo più forte. Anche i tre mezzi toni molto forti tra Re-Mi servono piuttosto per colorare ma non per definire una struttura tonica come si vede dagli occhi / orecchie occidentali. Vedi il mio post qui sotto ...
Tre risposte:
#1
+10
Dom
2015-08-06 00:12:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Potresti considerare come una scala derivata dalla scala armonica maggiore di F in quanto la scala armonica maggiore di F contiene le note:

FGA Bb C Db EF

Puoi vedere questa scala solo come una scala maggiore con un sesto abbassato e questo tipo di scala compare nel Concetto cromatico Lydian .

Ho un approccio simile come @Dom sopra, ma c'è una cosa che sento diversamente. Vedi il mio post sopra / sotto ...
#2
+6
Matt L.
2015-08-06 01:10:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come sottolineato da Dom, è effettivamente il secondo modo della scala maggiore armonica (F). Vorrei solo aggiungere che questa scala viene spesso chiamata Dorian b5. Visualizzare questa scala come una scala dorica con una nota alterata rende facile ricordare la sua struttura e trovare le diteggiature appropriate.

Per me le scale con ** b5th ** sono un po 'problematiche. ** LOCRIAN ** può essere usato su un accordo ** semidiminuito **, ma questo peggiora perché questi accordi non definiscono neanche una tonalità chiara (per noi occidentali). Quindi il fatto che una scala così precisa e chiara e memorabile come ** DORIAN ** che domina un'intera cultura musicale (celtica / irlandese) dovrebbe essere inquinata da un ** 5 ° bemolle ** mi fa sentire davvero a disagio. Vedi il mio approccio nella mia risposta sopra / sotto ...
@mramosch: Piaccia o no, ma * è * una scala doriana b5. Si noti che l'OP ha chiaramente indicato che G è la radice. Ovviamente puoi discutere di tutte e 7 le modalità (e in effetti ci sono nomi per loro), ma ho fatto riferimento alla domanda originale con la radice G, e questa è una scala doriana b5. Puoi dargli un altro nome, ma il grande vantaggio del nome "dorian b5" è che tutti (chissà cos'è dorian) sanno immediatamente di cosa stai parlando.
Per @Matt: Hai decisamente ragione, non ho contraddetto o discusso su questo. E mi ** piace ** ... ;-) Ma se fosse stato così ovvio a Was.Francis riguardo a DORIAN e DORIAN b5 non avrebbe chiesto aiuto, quindi sicuramente non sapeva cosa fossi parlare di. E sull'aver indicato chiaramente la radice - cito: "Anche io non sono riuscito a trovare un suono tonico in esso"! Questo mi dice che non poteva semplicemente capire quale fosse la radice / nota di base / chiave della scala - ha scelto casualmente a partire da G.
A @Matt: Hai ragione: tutti i modi tradizionali hanno a disposizione lo stesso materiale tonale, solo punti diversi dei passaggi di mezzo tono e quindi un intervallo caratteristico diverso. Come il sesto dorico che lo distingue da una scala minore semplice. Ecco perché è così importante prendere in considerazione la nota fondamentale per ottenere una corretta struttura ** FUNZIONALE **. Hai supposto che G fosse la radice, ho pensato che l'OP non avesse in mente una radice speciale. Quindi niente cattivi sentimenti ... ;-)))
@mramosch: OK, ma la radice è nell'orecchio di chi ascolta, da nessun'altra parte. Come sai, * qualsiasi * delle 7 note può essere la radice; quindi la domanda "qual è la radice" non ha molto senso. Ciò che ha senso, ed è anche così che ho capito la domanda, è quale scala è (se iniziata su G), o quale modo di quale scala di base è (un modo della scala armonica maggiore), e questo è stato risposto in modo appropriato, almeno nella mia comprensione.
Hai risposto in modo assolutamente accurato! Ecco perché ho votato positivamente la tua risposta. Ma non sono d'accordo che la radice sia nell'orecchio di chi ascolta. Dipende da quale struttura funzionale metti nelle tue cadenze. Quindi ad es. la - chiamiamola funzionalità DOMINANTE - che ottieni con un accordo dom.7th nell'impostazione IONIAN sarebbe un accordo del VII in DORIAN. -> I - VII - I invece di I - V - I ... - E con questo stai impostando un ambiente funzionale che distingue ogni scala modale dall'altra - e la radice non è nell'orecchio di chi ascolta. E sto parlando dell'uso tradizionale delle scale modali.
Ovviamente quando si parla di Modal Jazz le cose stanno diventando più libere e poco chiare - dove a volte è davvero impossibile distinguere una struttura funzionale TONIC.
@mramosch: Se ti vengono date solo 7 note (come nella domanda sopra), non c'è alcun riferimento a nessun contesto armonico. Ed è a questa situazione che ho fatto riferimento quando ho detto "la radice è nell'orecchio di chi ascolta". L'OP non ha detto "questo è quello che sento su un accordo di C7". Se così fosse stato, la risposta sarebbe stata ovviamente "mixolydian b9". Dopo tutto non importa, è un modo di maggiore armonico; basta scegliere la modalità / radice appropriata per il contesto armonico dato.
#3
  0
mramosch
2015-08-24 19:20:32 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho un approccio simile come @Dom, ma c'è una cosa che sento in modo molto diverso.

Se fosse una scala maggiore in F, lo schema della 5a, 6a, 7a, 8a che ha molto più il gusto di un scala minore non sarebbe così molesto per le mie orecchie occidentali. In tedesco questo è anche chiamato " armonico maggiore " perché assomiglia sia alla scala maggiore che alla scala minore armonica .

Per me un approccio di gran lunga migliore è quello di onorare la presenza di questo 7 ° piatto ( Bb ) in quanto è sotto l'aspetto di avere un C7 scala (funzione DOMINANTE ).

Db conferisce un ulteriore sapore orientale ma è ancora DOMINANTE . Una scala perfetta da suonare su un accordo di settima dominante con la tensione aggiuntiva b9 -> C7 / b9 . Una sorta di scala gipsy-dominant-7th - o se vuoi GIPSY-MINOR :-) per il quadro generale.

E soprattutto il suono di questa scala, essendo così DOMINANTE , chiede a gran voce una risoluzione a una TONICA , che è C7 / b9 -> F / Fm .

Ma credo che in fin dei conti sia una questione di cultura musicale e di cosa siamo abituati ad ascoltare. Ci sono persone che possono suonare un accordo di 7a dominante tutto il giorno senza avere l'urgente sensazione di:

Dov'è, per l'amor di Dio, la TONICA (radice) ???

È quasi come ascoltare Richard Wagner ;-)

L'ho riletto alcune volte e ancora non riesco a capire a quale scala / modalità stai dicendo appartengano le note, che è ciò che l'utente che ha posto la domanda voleva sapere.
Oh, penso che ora tu ci abbia chiarito, forse è legato a quale cultura musicale ti trovi più a tuo agio. Devo dirti che provengo da una cultura orientale che ha anche i quarti di tono nella sua scala ma, ho allenato il mio orecchio per la musica occidentale e il jazz, quindi posso sentirmi a mio agio con entrambe le affermazioni sul tonico.
@tom Penso che parli del motivo per cui il tonico è difficile da sentire
@mramosch in un altro approccio per sentire il tonico: qualcuno qui ha postato sulla gravità tonale, quindi qui l'affermazione dice che il tonico cambia mentre stai suonando questa scala che sembra interessante per ricercare perché questa gravità tonica cambia! .
@Was.Francis: Sei fortunato, vieni da una cultura diversa e hai il coraggio e il coraggio di andare per qualcosa di completamente nuovo. Rispetto!
PARTE 1: @Was.Francis: Riguardo alla gravità tonica - così come hai pubblicato una scala senza alcun riferimento dove la scala effettivamente inizia o finisce, dobbiamo fare le nostre ipotesi su dove inizia o finisce. L'approccio di Dom era la scala F che è decisamente valida. Un presupposto ma valido. La mia ipotesi è che il 7 ° abbia un impatto maggiore come indicatore tonico rispetto ai 3 mezzi passaggi che a mio parere aggiungono un colore forte ma non molto di un'indicazione tonica. Se hai accentuato la nota di basso abbastanza forte, puoi renderla del colore che preferisci.
PARTE 2: @Was.Francis: E ovviamente la gravità tonica cambia anche con le note di bordo della scala. Se hai iniziato la scala con F - iniziando con la parte principale - la gravità sarà molto diversa rispetto a iniziare con la C. Qui stabilisci prima la parte GIPSY (colore) e fissa l'impressione con il 7 ° bemolle. Quindi hai la perfetta impressione di una struttura DOMINANTE ...
PARTE 3: @Was.Francis: Quindi il mio istinto musicale personale molto parziale tende a percepirlo come una struttura ** DOMINANTE **. Da C a C con un 7 ° bemolle e un GIPSY b9 che porta a un intervallo di tre semitoni che porta colore aggiuntivo alla scala ...
@Dom: Mi dispiace, ma non sono un nativo quindi non conosco davvero il termine corretto in inglese, ma immagino che Harmonic-Major sia abbastanza adeguato. O se lo vuoi in un discorso teorico: MIXOLYDIAN con una nona alterazione piatta. Spero che questo chiarisca le cose. Ci scusiamo per non trovare sempre le parole appropriate ...
Grazie :) Devo dire che è stato molto difficile imparare e allenare il mio orecchio, ma alla fine ne ho tratto beneficio e ora lo sto usando per aggiungere più colori alla musica e creare fusioni. Infine voglio aggiungere che nella musica orientale questa scala è chiamata "Zanjaran Maqam" (مقام الزنجران) per chiunque sia interessato a leggerla. Grazie per aver discusso con me :)
@Was.Francis: Grazie per il suggerimento ;-) --- Posso chiederti da dove vieni effettivamente o manco di rispetto alla tua privacy? Ma forse sarebbe utile per tutti noi imparare a capire perché le persone fanno certe domande e qual è il loro background culturale ...
Onestamente non credo che sarebbe utile sapere da dove vengo, non voglio deviare dall'argomento, ma per tua curiosità sono un arabo e i miei suggerimenti sono basati sulla musica culturale araba, tu sono invitati a leggerlo e ad ascoltarlo.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...