Domanda:
Decidere come articolare le semicrome barocche
8128
2011-05-15 23:03:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Suono un movimento (da un concerto per flauto Quantz) in 2/4. Ci sono passaggi ragionevolmente lunghi di semicrome senza legature contrassegnate.

Apprezzo che voglio variare la mia articolazione per renderla più interessante, quindi come dovrei decidere dove posizionare le mie legature? Ci sono alcuni ritmi tra i quali non dovrei insidiarmi perché aggiungerei enfasi nel posto sbagliato?

Ovviamente non puoi darmi una risposta definitiva senza vedere la musica, ma presumibilmente ci sono alcune regole generali a seguire.

Due risposte:
#1
+9
user10835
2014-05-21 19:45:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Oppure puoi sempre acquistare il libro. Quantz ha infatti scritto quello che molti considerano il libro definitivo sul suonare il flauto barocco e siccome stai suonando un brano scritto da lui non vedo come puoi sbagliare seguendo i suoi consigli.

Google 'Quantz sul suonare il flauto. "

Faccio notare che non ho la citazione a portata di mano ma, per parafrasare Quantz," i passaggi ripetuti non dovrebbero essere suonati con la stessa articolazione ogni volta. una mancanza di immaginazione da parte dell'esecutore. "

#2
+2
NReilingh
2011-05-16 02:46:58 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dipende davvero dalla musica. Non credo che ci siano permutazioni ritmiche di 2/4 di tempo che potremmo definitivamente dire dovrebbero non essere confuse. L'enfasi potrebbe essere ovunque in una misura a seconda di dove il compositore ha deciso di formulare. Forse una cosa che potresti provare a fare è trovare materiale ripetuto e suonarlo in modo diverso (con dinamiche o articolazioni) la seconda volta.

Tuttavia, vuoi rimanere fedele allo stile di quella musica storica. Hai ascoltato registrazioni professionali che utilizzano strumenti d'epoca e pratica esecutiva? Potresti scoprire che ogni nota in quel passaggio è intesa per essere articolata, ma allo stesso tempo ci possono essere alcune cose che puoi fare per variare tale articolazione; magari sperimentando diverse posizioni della lingua e lunghezze delle note.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...