Domanda:
Esempi di barzellette di Mozart
Ionică Bizău
2018-03-09 09:50:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sto leggendo un libro su Mozart e l'autore ha detto che a Mozart piaceva ridere ed essere felice. Quindi, scherzava molto.

Vengono menzionati tre tipi di battute:

  1. Quelle che tutti capirebbero (es. Papageno e Flauto magico)
  2. Per i giocatori: chiedere di suonare un frammento musicale impossibile
  3. Barzellette esoteriche, nascoste nei suoi pezzi

Alcune delle barzellette della terza categoria sono rimaste nascoste e non scoperte, ma menziona che il Tibet era entusiasta di scoprire tali battute.

Quali esempi abbiamo (forse da ciascuna categoria)?

Credo che sia compito dell'autore citare il suo materiale
@Timinycricket Bene, ovviamente. In questo caso specifico semplicemente non l'hanno fatto.
Mozart ha anche [usato battute sporche] (https://en.wikipedia.org/wiki/Mozart_and_scatology), almeno nei suoi testi.
@Dekkadeci poiché Mozart ha impostato principalmente parole scritte da altri, o sembra probabile che la sua produzione lirica sia interamente scatologica, o almeno per lo più così.
Tre risposte:
#1
+9
Jomiddnz
2018-03-09 10:10:32 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ein musikalischer Spaß, K.522 è il più ovvio. Potrebbe adattarsi a tutte le tue categorie, ma sicuramente la prima. È pieno di parodia, banalità, non musicalità, persino al limite dell'atonalità in alcuni punti. È Mozart nella sua forma più sarcastica.

K.522 ha trilli apparentemente impossibili per i corni nell'ultimo movimento (troppo alti, troppo bassi e troppo lunghi). Anche nella categoria 2 il movimento lento si conclude con una folle scala di toni interi nel violino che termina nella stratosfera. Per la categoria 3 Mozart inserisce crude quinte consecutive nelle viole (quindi ben nascoste) nel trio del Menuetto.

E gli esempi specifici per la terza e la seconda categoria?
#2
+3
Neil Meyer
2018-03-09 13:52:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

C'è questo pezzo che alcuni potrebbero considerare umoristico, l'umorismo da toilette non è poi così divertente per me, ma alcuni potrebbero trovarlo divertente.

Dietro la banalità c'è una storia interessante. Götz von Berlichingen era un cavaliere imperiale tedesco che notoriamente disse quanto segue come attribuito a lui nella commedia fatta da Johan Goethe basata sulla sua vita.

Citazione famosa La prima versione del dramma incluso una citazione che ha guadagnato rapidamente fama. Nel terzo atto, Götz è sotto assedio da parte dell'esercito imperiale nel suo castello a Jagsthausen. Il capitano dell'esercito gli ha chiesto di arrendersi; da una finestra, dà la sua risposta:

Mich ergeben! Auf Gnad und Ungnad! Mit wem redet Ihr! Bin ich ein Räuber! Sag deinem Hauptmann: Vor Ihro Kaiserliche Majestät hab ich, wie immer, schuldigen Respekt. Er aber, sag's ihm, er kann mich im Arsche lecken!

- Johann Wolfgang von Goethe, Götz von Berlichingen mit der eisernen Hand, atto 3, Goethe's Werke, vol. 8 (1889), p. 109 Può essere tradotto come:

Io, arrenditi! In balia! Con chi parli? Sono un ladro! Di 'al tuo capitano che per Sua Maestà Imperiale ho, come sempre, il dovuto rispetto. Ma lui, digli questo, può leccarmi il culo!

Questa è diventata una tale sensazione che è entrata nel folklore. Mozart deve aver visto l'opera di Goethe e deve essersi divertito dalla banalità di tutto questo e ha deciso di scrivere quella canzone in particolare al riguardo.

Ho letto che Mozart ha inventato i testi sporchi, ma li ha inseriti su una melodia composta da qualcun altro.
#3
+1
Rosie F
2019-10-17 15:03:30 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Neil Meyer cita un canone umoristico per le voci di Mozart. Un altro è Lettura difficile, K559. Questo è un canone per 3 voci. Il testo sembra essere latino --- consiste di parole latine, ma per quanto posso vedere queste parole non hanno senso insieme tranne che "difficile lectu" significa "difficile da leggere". Il latino infatti fa giochi di parole su alcune parole maleducate in tedesco e italiano.

È in un insieme di 3 canoni. Un altro nel set è Bona nox, K561, che contiene alcune parole maleducate in tedesco.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...