Domanda:
Insegnare ai compagni di band a contare
crasic
2011-05-13 14:05:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho iniziato come chitarrista di formazione classica e ho trascorso gli anni del liceo suonando il basso in un ensemble jazz (scolastico), quindi ho una formazione musicale formale (limitata). Suonare il ritmo nel jazz mi richiedeva di essere in grado di tenere il tempo / contare / ecc. fare di tutto per non deludere l'ensemble, gli anni di rimproveri del regista mi hanno davvero colpito.

Da allora mi sono trasferito a scuola e (purtroppo) ho perso la musica in ensemble da 3 anni. Tuttavia, recentemente mi sono riunito per suonare un po 'di musica rock / folk con alcuni amici, siamo semi-seri e abbiamo avuto diversi concerti in eventi locali. Sono tutti grandi musicisti a pieno titolo, ma non sanno come tenere un tempo come ensemble e si rifiutano di ascoltare il loro basso (dal momento che il batterista è anche un ragazzo rock autodidatta) per gli spunti ritmici. Francamente è la cosa principale che impedisce al gruppo di sembrare più professionale.

Ho provato tutto quello che mi viene in mente - da alzare i miei livelli modo per costringerli ad ascoltare, a comportarsi come un metronomo umano durante le prove, con scarso successo - loro ascolta durante le prove, ma durante una performance si scatena l'inferno e decidono di raddoppiare improvvisamente il tempo dopo un assolo particolarmente commovente. Ogni giorno venivo gridato da un direttore addestrato al conservatorio con un dottorato in musica e un carattere sorprendentemente irascibile, combinato con il fatto che il nostro batterista era essenzialmente il miglior batterista giovanile della costa occidentale, quindi potevo sempre contare su di lui se avessi sbagliato durante un'esibizione.

Vogliono imparare, ma come posso fare loro un corso accelerato di ritmo e tenere il tempo?

Nessuna esperienza diretta io stesso su questo, ma mi è stato detto che il batterista e il bassista possono trarre vantaggio dall'esercitare insieme extra per diventare una solida unità ritmica.
Sei stato "gridato"?
@DanHulme Possibly "[whupped] (https://www.google.com/search?client=safari&rls=en&q=whupped&ie=UTF-8&oe=UTF-8)".
Sembri suggerire che il basso dovrebbe guidare / controllare il ritmo e il tempo? Nella mia esperienza di musica rock / band, questo è in definitiva il lavoro del batterista - OK, la batteria e il basso dovrebbero essere legati insieme ma in una band il batterista imposta il tempo. Il tuo problema è che il batterista non va bene o che non ti seguirà?
Sette risposte:
#1
+25
blindjesse
2011-05-14 11:48:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il modo migliore che ho trovato per convincere i membri della band a sistemare le cose è registrare un'esibizione, a loro insaputa, e dare loro una copia alla prossima prova. Devono ascoltarlo, ovviamente. Ci vuole molta della sensazione di essere criticati dall'equazione.

Buon Consiglio. "Mostra, non dire" ... qualcosa per tutti, non solo per gli scrittori.
#2
+10
Monica Cellio
2011-05-18 07:14:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dici che sono disposti a imparare, ma capiscono cosa significa? La band ha un regista (o un'altra persona che è "responsabile") o tutto avviene per consenso? Hanno convenuto che su questo argomento sei responsabile?

Come trascorri il tempo delle prove? Spendi qualcosa in "tecnica" o "meta", o provi semplicemente il materiale specifico con cui stai lavorando? In quest'ultimo caso, consiglio di incorporare alcuni dei primi. I cori fanno esercizi di canto a vista e i gruppi di fiati fanno esercizi di intonazione e così via; il tuo gruppo deve fare esercizi di tempismo. Dato che hai qualche background (dal lato ricevente), sei la persona ovvia che lo guida.

Secondo il suggerimento di registrazione di blindJesse. La percezione e la memoria giocano brutti scherzi con te, ma le registrazioni non mentono.

Se decidi di trascorrere un po 'di tempo concentrato con il batterista, dedicherei comunque il tempo del gruppo anche agli esercizi di ritmo / conteggio. Con un po 'di fortuna il batterista può assumere più di un ruolo di leadership con quello nel tempo, il che (1) rinforza il batterista e (2) mostra al gruppo che questo è apprendibile.

Buona fortuna.

#3
+8
awe
2011-05-13 16:57:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che dovresti concentrarti sull'insegnamento del batterista prima, perché è più facile prendere il ritmo con la batteria. Anche i bassi sono importanti, ma a volte è difficile sentire il ritmo con sufficiente precisione. La grancassa è la più importante per mantenere un ritmo costante. Quando questo sarà a posto, sarà anche più facile seguirlo per gli altri. Se l'assolo di chitarra sta scappando accelerando il tempo, potrebbe essere che il batterista dovrebbe mantenere un ritmo costante sull'alto cappello o qualcosa per aiutare il chitarrista a non perdere la cognizione del tempo ... Alla fine, tutti svilupperanno più ritmo senso, e questo sembrerà più naturale.

All'inizio, potrebbe essere una buona idea fare in modo che il batterista mantenga un ritmo molto semplice quando suoni, in modo che tutti abbiano la sensazione. Quando il tempo è a posto, il batterista può aggiungere lentamente più complessità al suo ritmo, ma ricorda di mantenere sempre la grancassa a un ritmo semplice e costante.

EDIT:
Come ha detto blindJesse nella sua risposta, è anche un buon strumento per fare registrazioni della tua band e ascoltarla, non solo per farla sentire dai membri della tua band, ma anche per te. Anche Rein Henrichs lo ha sottolineato nel suo commento alla mia risposta. blindJesse ha detto che dovresti farlo senza che i membri della tua band lo sappiano. Questo è effettivamente importante in modo che non si innervosiscano se si esibiscono bene per la registrazione.

Sono d'accordo. Hai bisogno della batteria per avere il controllo.
Assolutamente corretto. Il basso e la batteria in coordinazione sono fondamentali. Trova alcune band che lo fanno incredibilmente bene nel tuo genere (Led Zeppelin, Dream Theater, ecc.) E ascolta con il tuo batterista. Lavora nella tua coordinazione senza il resto della band. Ancora più importante, registra te stesso in modo da poter valutare oggettivamente i tuoi progressi. Scommetto che il tuo batterista avrà un momento eureka non appena sentirà questa coordinazione. Ascoltare nel momento è * molto * diverso perché anche tu stai suonando.
#4
+3
Doktor Mayhem
2011-05-13 14:33:46 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per i concerti dal vivo, c'è molto da dire per permettere al tempo di fluire, e in generale prendere spunto dal batterista dovrebbe essere la regola generale. Ti sconvolge davvero così tanto?

Detto questo, se davvero non riesce a tenere il tempo hai 3 opzioni:

  • dagli una traccia dei clic.
  • insegnagli a rimanere nel tempo
  • trova un altro batterista

Usiamo la batteria registrata poiché il nostro batterista è anche il chitarrista ritmico, quindi mi sono abituato al lusso di sapere al secondo quanto sarà lungo un brano o un assolo, ma ci sono alcune cose che mi mancano nel lavorare il tempo secondo l'umore del pubblico.

Una cosa è far respirare la performance, un'altra è semplicemente soffiare via tutto e raddoppiare il tempo in una ballata solo perché il solista si è eccitato. Inoltre, non suoniamo davvero con il nostro batterista, sono praticamente solo io lassù che cerco di mantenere un certo senso di uniformità tra la chitarra ritmica, il solista e il cantante.
Quindi immagino che non si sentano come te, quel tempo è abbastanza importante? Potrebbe essere che le "differenze musicali" potrebbero essere troppo in questo caso.
Non lo direi, si rendono conto che è un problema, ma non possono dirlo durante la performance.
Direi che la terza opzione per avere un altro batterista, probabilmente invierà alcune vibrazioni negative che non sono salutari per lo spirito della band ...
Mi sembra che la sezione ritmica debba concordare sul fatto che c'è un problema e lavorarci consapevolmente. Il bassista e il batterista possono uscire per lavorarci? Può esserci un segnale concordato per dire "hey, sai quella cosa che non dovresti fare? Lo stai facendo ora"? I grandi musicisti userebbero il contatto visivo. Potresti usare qualcosa di meno sottile.
Un click track mi sembra sensato. Ovviamente a volte raddoppiare il tempo potrebbe essere fantastico, ma dipende dalla canzone, dallo stile della tua band e dall'atmosfera di ogni performance ... è possibile che tu abbia opinioni diverse su ciò che suona bene?
#5
  0
Rei Miyasaka
2011-05-23 01:01:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono stato in un'orchestra di una scuola superiore / comunità per circa 10 anni (sì, hai letto bene) e nel club dell'orchestra della mia università per circa 4, quindi questo problema mi è davvero familiare.

Ci sono diversi modi per migliorare la situazione:

  • Chiedi al leader di fare rubato; fermati e riprova non appena le persone perdono le tracce. Ciò costringe tutti a essere costantemente consapevoli di ciò che sta facendo il leader. Funziona meglio con un direttore d'orchestra, ma penso che possa funzionare con un batterista fintanto che indicano i ritmi in alto.
  • Suddividi. Chiedi a tutti di pensare a metà o quarti del ritmo, piuttosto che solo al ritmo stesso. Ciò è particolarmente importante se il ritmo stesso è lento.
  • Se la musica prevede un'articolazione vivace, esercitati a suonare tutto a valori pieni. Costringendo tutti a suonare ogni nota per tutta la sua durata, puoi renderli consapevoli del tempo stesso. Le persone tendono ad accelerare su cose come le note staccato.
  • Potresti avere un problema fondamentale di equilibrio, ovvero alcune persone (di solito la maggior parte) suonano più forte di quanto dovrebbero, soffocando il basso e le percussioni e così buttando via tutti. Prova a chiedere a ciascun membro di stare di fronte e prestare attenzione al livello di volume degli altri. Questo è analogo all'altro suggerimento di registrare la band, meno la potenziale demoralizzazione.
Sono contento che tu abbia accennato al punto di suonare troppo forte. Forse potrebbero tenersi a tempo con la sezione ritmica se potessero ascoltarla (o meglio ancora, ASCOLTARLA). Se non si abbassano, metti un buon mix di batteria forte in un monitor, di fronte a loro. Ogni muso dovrebbe essere in grado di mantenere un tempo per l'intera canzone, ma senza una sezione ritmica forte non è facile. Non è facile suonare con una rhythm box (drum machine), ma negli studi di registrazione spesso devi suonare con una click track. Prova a usarne una durante le prove Se sei troppo impegnato come bassista (molte note) non aiuterà.
#6
  0
Gilberto B. Terra Jr.
2017-01-25 20:00:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Tutti hanno già dato buone risposte e suggerimenti, ma lascerò la mia esperienza per rafforzare, ho suonato in 4 band di stili diversi e in tutte ho avuto lo stesso problema. Quando non era il batterista, era il bassista, quando non lo era, erano entrambi :(

L'unico modo che abbiamo trovato per risolverlo era rendere tutto chiaro, ben spiegato e definito. abbiamo registrato le prove anche quando erano a casa di qualcuno con strumenti acustici, abbiamo anche registrato sul cellulare! Abbiamo fatto la storia dello sviluppo di ogni membro e della band.

Registriamo ognuno, analizziamo ogni punto. Insieme abbiamo visto dove era carente e ci siamo concentrati sulla soluzione, sull'addestramento o sugli aggiustamenti. Metti i due musicisti in pratica e correggi insieme il problema.

Jürgen A. Erhard ha detto qualcosa di molto importante, "MOSTRA ... NON DIRE ...", i membri hanno bisogno di vedere cosa sta succedendo ... Perché quando "diciamo", i nervi aumentano e tutto va storto.

Devi avere pazienza ... buona fortuna!

#7
  0
pro
2017-01-25 23:41:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Campanaccio. Ripensando a un jazz camp a cui ho partecipato una volta, ogni volta che il tempo della band studentesca oscillava, il leader della band tirava fuori una bacchetta e un campanaccio e iniziava a battere a ritmo. Potrebbe funzionare anche in termini di prestazioni.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...