Domanda:
Quale colla usare per riparare le maracas?
Goodbye Stack Exchange
2011-09-18 00:59:16 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'altro giorno stavo registrando una parte di percussioni e una delle mie maracas si è rotta durante la ripresa.

Maracas

Non sarebbero tutti così tanti soldi per sostituirli, ma mi piace il suono che fanno. Ho anche ragioni sentimentali per mantenerle. (Probabilmente hanno circa 40-50 anni.)

È abbastanza evidente che questi siano stati incollati. Ho intenzione di pulire la vecchia colla e incollarla nuovamente. Quale colla è la migliore per questo? Il mio primo pensiero è stato la colla per pelle, come si userebbe su una chitarra, ma il tono è meno un problema qui rispetto alla durata. (Ogni volta che finisco per usare, probabilmente romperò e incollerò anche l'altro a un certo punto.)

Suggerirei la colla per legno, ma non ho mai dovuto mettere la colla su uno strumento prima.
Tre risposte:
unclebee
2012-09-22 22:44:58 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho riparato più volte i pezzi della mia collezione di maraca. Colleziono le maracas alla zucca, ma mi esibisco con pelle sintetica o grezza.

Hai due superfici dissimili. Vicino, ma non lo stesso. La normale colla bianca contiene molta acqua e la superficie della zucca della maraca vorrà assorbire l'acqua nella colla. Mi piace la colla gialla da falegname, ecco i passaggi:

  1. Pulisci e leviga entrambe le superfici da incollare.

  2. Avvolgi del filo di cotone attorno al manico per assicurarti una vestibilità aderente.

  3. Strofina un leggero strato di colla all'interno parete del foro, per sigillare un po 'i pori

  4. Sottile strato di colla sul manico avvolto in filo per fissare il filo al legno.

  5. Dopo che entrambe le superfici sono diventate appiccicose, ma non asciutte, spalmare uno strato più pesante di colla sul manico e inserirle nella zucca.

Se Ho intenzione di estrarre lo strumento, quindi dopo l'asciugatura, accumulo alcuni strati di filo incollato appena sotto la zucca, avvolgendolo. Questo aumenta l'area che viene incollata e rinforza l'intera riparazione. Una volta che tutto è asciutto, puoi dipingere in modo soddisfacente.

Devo dire che, buona quanto la risposta accettata da @M.Werner è, questa è più specifica e anche migliore; lo sto passando alla risposta accettata. (Sono anche contento di non essere mai riuscito a risolverlo, ora che posso provare questa risposta molto più specifica.) Grazie !.
M. Werner
2011-09-18 20:12:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ecco cosa farei. Penso che qualsiasi colla per legno decente andrebbe bene. O tradizionale "pelle" o sintetico moderno come Titebond. Tuttavia, è la tua superficie di incollaggio che sarà il problema. Il buco nella zucca è molto ruvido, lo lisciai in modo da avere una superficie di incollaggio bella, liscia e rotonda. Se la tua maniglia affusolata si adatta ancora, sei d'oro. In caso contrario, potrebbe essere necessario creare una nuova maniglia. Dovrebbe essere davvero facile se conosci qualcuno con un tornio per la lavorazione del legno, oppure puoi dedicare un po 'più di tempo e farlo con utensili manuali. Un'altra cosa. È possibile utilizzare la maniglia esistente per eseguire la levigatura. Basta avvolgere l'estremità rastremata con carta vetrata a grana media adatta e ruotarla delicatamente nel foro.

Tim
2018-01-27 13:48:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Una resina epossidica bicomponente farà un lavoro permanente. L'araldite è ciò che ho usato su diversi manici di chitarra, che probabilmente avrebbero coinvolto un tipo di tensione simile. Poiché ha "corpo", si riempirà e manterrà insieme le due parti. Se necessario, irruvidire entrambe le parti di contatto darà una buona chiave.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...