Domanda:
Perché non usiamo il termine "firma della scala" invece di "tonalità della chiave"?
Brian F
2018-10-29 17:09:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ciò eviterebbe la confusione ad alcuni di dire che la tonalità / modo di A dorian ha una tonalità di G. Sono d'accordo a rendere le cose più chiare per le persone che imparano la musica. Se un brano è in Re doriano, metto sempre "Re doriano" sopra la tonalità di Do Questo rende chiaro in quale modalità / tonalità si trova realmente il pezzo.

Ho letto le tue risposte, grazie per i commenti e le risposte. Mi sono reso conto di essere stato provocatorio nel suggerire un cambio di nome a un termine che è saldamente radicato nella nostra cultura, e anche chiamare una modalità una chiave. Ma speravo di trovare un modo per creare una disconnessione tra "tonalità di chiave" e il centro tonale di un brano musicale.

Se la tonalità di chiave è fuorviante, aiuta se il centro o la modalità tonale è annotato. Recentemente, mi è stato dato un semplice pezzo di danza Playford del XVII secolo con una tonalità di G. Ma l'uso di C # e la struttura degli accordi hanno reso chiaro che era nella tonalità di Re maggiore, come annotato dalla persona che mi ha dato il musica. Tuttavia, se stavo creando una linea di basso mobile attorno a un accordo diminuito nel jazz, non sarebbe stato d'aiuto annotarlo come un modo super locriano. Devo solo sapere che vengono usati intervalli di tono mezzo intero.

La discussione Indicazione di chiave per scrivere in modi diversi da maggiore e minore conferma la mia convinzione che l'indicazione di chiave dice solo noi le note che sono comunemente usate e qualsiasi centro di modo / tono dovrebbe essere annotato. E a volte usare la tonalità "sbagliata", con più alterazioni, aiuta le persone a capire dove potrebbe trovarsi il centro tonale. Ad esempio, usando la tonalità di F per un pezzo in D dorian.

Questo estratto dalla discussione citata appena sopra, riassume bene per me: "Il termine" tonalità di chiave "usato in inglese non lo fa tradurre esattamente il significato di ciò che è. In tutte le altre lingue, la traduzione letterale sarebbe "armatura a chiave". Quindi un'armatura con chiave non è pensata per rappresentare una chiave musicale, ma per semplificare il processo di lettura della musica. ' Grazie Flávio.

Tre risposte:
#1
+12
Dom
2018-10-29 17:50:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Facciamo un passo indietro e vediamo prima cos'è una chiave. Una chiave è un concetto molto specifico nella teoria musicale. La tonalità ti dice qual è la tonica di un brano e il tipo generale di armonia da aspettarti. Una tonalità non indicherà mai quali scale utilizzare che, specialmente in una tonalità minore, potrebbero apparire molto diverse dall'armatura di chiave assegnata alla tonalità.

Poiché l'armonia tonale si concentra su maggiore e minore, cercare di indicare i modi con un'armatura di chiave è sempre difficile. La maggior parte delle persone usa solo se la modalità è maggiore o minore per determinare quale tonalità di chiave dovrebbero usare. Per D Dorian, poiché è un modo minore, potresti usare la tonalità di D minor per indicarlo. Non è una vestibilità perfetta, ma conserva comunque l'indicazione sul tonico.

Cos'è una * chiave * nel primo paragrafo? Stai spiegando qual è la tonalità di chiave o stai definendo la parola * chiave *? In entrambi i casi, la connessione tra tonalità e tonalità non è molto chiara leggendo il primo paragrafo.
@JiK L'ho ripulito un po ', si spera. La chiave e la firma della chiave sono argomenti correlati poiché una firma della chiave punta a una chiave, quindi spiegare quali sono le chiavi era necessario almeno per la domanda nel titolo.
Non sembra ancora chiaro. Un esempio aiuterebbe. In un brano in Mi minore, la tonalità è "Mi" o "Mi minore" o "Sol" o qualcos'altro, e la tonalità è "Mi minore", "Sol maggiore" o "un diesis" o qualcos'altro?
O forse un esempio migliore sarebbe un pezzo in un'altra modalità. Il motivo per cui dico questo è che la domanda parla di "D dorian" come chiave, ma un commento dice che D dorian non è una chiave. Questa risposta inizia con "vediamo prima cos'è una chiave" ma in realtà non fornisce informazioni sufficienti per rispondere a questa domanda.
@JiK Da questa risposta "Poiché l'armonia tonale si concentra su maggiore e minore, cercare di indicare modi con una tonalità è sempre difficile.". Preferirei non trasformarlo in una risposta chiave vs modalità poiché non è ciò che viene chiesto e ci sono già diverse risposte dedicate a questo sul sito.
@Dom Ma data la tua risposta si basa molto su "cos'è una chiave", (e data la confusione del richiedente rispetto a chiave vs scala vs modalità) probabilmente vale la pena tentare di chiarire la confusione su cosa, esattamente, una chiave sia. - Non è necessario ripetere i dettagli qui, ma suggerirei di scegliere una delle risposte esistenti su questo sito che fa il punto che si desidera sottolineare nel contesto di questa risposta, quindi collegarsi ad esse.
#2
+5
Tim
2018-10-29 17:41:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Una scala è un insieme di note. Potrebbe trattarsi di una scala maggiore, di uno qualsiasi di diversi minori e possibilmente di modalità.

Un'armatura di chiave fornisce semplicemente quali note in un brano sono probabili da includere nel brano successivo . La 'tonalità in chiave * di 3 # ci dà un indizio che il pezzo potrebbe essere in La maggiore, o forse F # m. Se è effettivamente in F # m, allora ci sono spesso diversi cambi di nota che devono essere fatti lungo il percorso, poiché la minore armonica ha una serie di note leggermente diversa nella sua scala da quella melodica (inclusa l'eventuale minore naturale).

Quindi, anche quando "key sig." è 3 #, spesso non riflette ciò che probabilmente sta succedendo. Dobbiamo cercare indizi: l'ultima nota è LA o FA #? C'è un cambiamento in ciò che viene chiamata la nota principale? Quali sono le armonie prevalenti?

È lo stesso con le modalità, il metodo che descrivi è il mio preferito, anche se se il "sig. Chiave". era 3 #, mi sarei aspettato un SI alla fine e una tonalità minore per il pezzo se fosse in B Dorian.

Quindi, anche con un cambio di nome in "scala firma", io non vedo come questo aiuterebbe molto. Almeno un compositore, Bartok, credo, abbia usato qualcosa come Bb e F # nel "sig. Chiave". per indicare Sol minore - il che in realtà ha un senso, tuttavia, ovviamente non ha preso piede - altrimenti lo useremmo ora!

Bartok spesso scrive cose al limite del non essere in nessuna modalità fissa; da qui le stravaganti firme chiave.
@CarlWitthoft - commento corretto, ma in realtà, con un sig chiave. di Bb e F #, si avvicina molto ad essere più preciso di Bb e Eb. Forse ha incluso anche Mib, non ne sono sicuro!
#3
+1
Michael Curtis
2018-10-29 21:18:18 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'armatura in chiave ti dice solo il numero di alterazioni usate per la tonalità di base.

Da quel punto di partenza possiamo vedere che non conosciamo la tonica semplicemente da un'armatura di chiave, quindi non sappiamo quale tonalità / modalità / scala verrà utilizzata.

Ad esempio, se la tonalità di chiave è un diesis. Potremmo avere una tonalità di Sol maggiore ... o potrebbe essere Mi minore. Inoltre, potrebbe indicare una serie di modalità: C lydian, A dorian, D mixolydian, ecc.

Devi guardare la partitura per sapere veramente cosa sono la tonica e la modalità. In genere puoi capirlo guardando l'inizio e la fine del brano dove tradizionalmente la musica inizia e (soprattutto) finisce sulla tonica.

Potresti pensare alla tonalità / modalità come un indicatore di una scala . Ma ciò potrebbe essere fuorviante quando ci sono inflessioni cromatiche di una scala diatonica di base come i toni di passaggio cromatici o i gradi ^ 6 o ^ 7 in rilievo in una tonalità minore.


Solo una nota storica: il L'armatura moderna per le tonalità minori indica un "abbassamento" dei gradi della scala ^ 3, ^ 6 e ^ 7. Quindi Eb, Ab e Bb per C minor. Ma ai tempi di Bach l'indicazione della chiave abbassava solo ^ 3 e ^ 7. Quindi allora Ed e Bb erano la tonalità di Do minore. Se stiamo cercando una scala, sembra una sorta di firma in modalità doriana, ma sarebbe sbagliato. La musica sarebbe in tonalità minore usando scale minori naturali, armoniche e melodiche.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...