Domanda:
Qual è la notazione più corretta negli spartiti per pianoforte per indicare che la mano sinistra dovrebbe essere più forte?
KeizerHarm
2019-10-18 19:05:43 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Scusa se questa è una domanda stupida. In questo passaggio che sto annotando, la mano destra ha accordi accentuanti e la mano sinistra porta la melodia. Mi chiedo se sia necessario denotarlo (e se è così, se il metodo A o B è più appropriato - ho visto entrambi usati); o se parla da sé che la mano sinistra ha la melodia e dovrebbe essere suonata chiaramente. Continua per circa venti battute prima che entrambe le mani siano di nuovo allo stesso volume.

Sheet music example

Dovrebbe essere abbastanza chiaro che la melodia è ora in sinistra, quindi deve essere più alta, quindi la maggior parte dei musicisti lo farebbe automaticamente.
Sì, questa è la mia domanda. A volte è difficile capire quanto devo essere esplicito ^^;
Non credo che ci sia bisogno dei contrassegni del volume. Gli accenti a sinistra parlano da soli (probabilmente anche letteralmente).
sì, parla da solo.
@Tim, ma la maggior parte dei giocatori suonerebbe il brano in modo diverso a seconda che gli accenti fossero presenti o assenti, e forse gli accenti tenderebbero a provocare un'esibizione contraria al desiderio di KeizerHarm.
Grazie per le risposte a tutti: sto imparando molte cose che sapevo di non sapere e sorprendentemente molte cose che non sapevo di non sapere.
Sono sorpreso che nessuno abbia sottolineato che scrivere "melodia" vicino alla mano sinistra è un modo perfetto per comunicare ciò che l'OP vuole comunicare.
Otto risposte:
#1
+10
Rosie F
2019-10-18 19:37:50 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che non parli da solo. Per quanto ovvio possa essere per alcuni artisti che la mano sinistra abbia la melodia, questa è solo una loro supposizione, senza l'autorizzazione da parte tua, il compositore.

Quindi hai bisogno di qualche annotazione. Per me, una dinamica più forte (ad esempio " ff ") significa solo più forte in generale e non implica alcuna articolazione particolare. Gli accenti implicano un'articolazione forte. Ma poi, gli accenti su ogni nota indicano che l'intera linea è solo più forte. Nei tuoi esempi, hai accordi staccato in RH, quindi non puoi ottenere il volume ff del tuo primo esempio usando il pedale sustain, quindi devi ottenerlo premendo i tasti sono più forti, il che produce l'effetto indicato dagli accenti. Quindi, in questo caso particolare, potrebbe non fare molta differenza. (Gli accenti implicano non legato?)

Ma preferirei ff perché il tuo secondo esempio mi fa controllare ogni accordo di LH per vedere se ha un accento.

Il tuo ultimo commento mi ha aperto gli occhi. In retrospettiva ho visto molti esempi di accenti usati alternativamente per creare ritmi generali, ma non avevo considerato il pensiero di costringere l'esecutore a controllare ogni nota per un accento (reso ancora più difficile quando i gambi delle note puntano in modi diversi come nell'esempio OP)
Anche la prima lettura a prima vista non è difficile vedere tutte le note in sinistra. sono accentati.
E perché non solo un fraseggio arco sopra la mano sinistra?
@Albrecht FINO all'esistenza di archi di fraseggio, pensavo che quei segni significassero esclusivamente legato, il che non ha senso per le ottave a questi intervalli. Grazie, penso che inizierò a usarli più spesso!
#2
+10
Michael Curtis
2019-10-18 23:44:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In una certa misura non è necessario aggiungere dinamiche per accentuare la melodia. Se la linea melodica è chiara e ovvia, l'esecuzione dovrebbe farla risaltare in qualche modo. Ma per essere sicuri che non ci sia confusione, aggiungi le dinamiche specifiche.

Penso che questo ...

https://music.stackexchange.com/a/ 45138/23919

... copre l'idea di base. Metti due segni dinamici diversi sui due righi separati.

Per quanto riguarda gli accenti:

enter image description here

Contrassegnare tutto accentuato rende tutto le note sono le stesse e vanificano lo scopo degli accenti.

Gli accenti sono normalmente usati in questo modo (Toccata di Prokofiev) ...

enter image description here

... Penso che particolarmente importante nell'uso sia contrassegnare gli accenti che non sono impliciti dal metro.

Ma, Prokofiev usa l'accento su quasi tutte le note in alcuni punti ...

enter image description here

... ma questo è inteso come una raffica di note suonate con forza, quindi la musica torna alla dinamica.

È un dato di fatto che i tuoi due esempi dimostrano che puoi mettere accenti su ogni nota o puoi mettere accenti su alcune note. Nessuno dei due sconfigge lo scopo degli accenti, poiché lo scopo di un accento è quello di accentuare una nota.
#3
+5
Tim
2019-10-18 20:32:29 UTC
view on stackexchange narkive permalink

I due esempi non verranno comunque riprodotti allo stesso modo. In quello superiore, c'è un brano suonato da sinistra, ma quello stesso brano è molto più enfatizzato in quello inferiore.

Marcato o accenti agogici allineare meglio le due parti in chiave di basso. È buffo che non abbiamo mai notato che il r.h. deve essere suonato più forte del l.h. (nella maggior parte dei pezzi), che suppongo sia da dove provenisse la domanda. Per semplicità, che è proprio ciò che dovrebbe riguardare la scrittura della musica, la versione in alto è chiara, anche se con i segni appropriati, chiunque dovrebbe essere in grado di tradurre qualcosa come quella in basso.

È esattamente giusto che i due esempi vengano riprodotti in modo diverso, quindi è importante ciò che scrivi nella partitura.
#4
+5
user63892
2019-10-19 20:24:04 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per un musicista esperto non è necessario attirare l'attenzione sulla melodia poiché un musicista esperto lo vedrà nello spartito e può anche sentire la linea melodica. Per un musicista meno esperto, annotare dove viaggia la melodia sarebbe utile e può essere fatto con una notazione ff come hai fatto nel tuo primo esempio. Anche l'uso degli accenti funziona, ma suonerà leggermente diverso a causa della tecnica usata per suonare un accento rispetto a suonare ff durante le misure. Tutto sommato, lo lascerei stare, la linea melodica è chiara in questo esempio. Spero che aiuti!

#5
+3
guest
2019-10-18 22:57:43 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il secondo esempio è scarso, perché non puoi "suonare un accento su ogni nota". L'unico modo per ascoltare qualcosa è un accento è confrontarlo con qualcosa che non è un accento.

Qualsiasi artista con la minima quantità di musical l'intelligenza dovrebbe rendersi conto che "la mano sinistra sta suonando la melodia" qui, quindi non hai davvero bisogno di alcun segno, ma i segni dinamici scritti sotto il rigo inferiore o sopra il rigo superiore si applicano solo a quel singolo rigo, non a entrambi .

#6
+2
user1167758
2019-10-19 11:11:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non ho mai suonato il piano, ma come cantante corale e trombettista di una vita, ho visto molta musica in cui la melodia (sia per i coristi che per gli strumenti) era contrassegnata da una dinamica più forte dell'armonia . (Incluso quando la melodia è stata data ai soprani come al solito. Per quanto riguarda "la melodia dovrebbe essere più forte" va, non un'intera dinamica più forte.)

Inoltre, la mia interpretazione di un accento su ogni nota sarebbe un po 'sforzando il pianoforte, colpendo forte la nota e tirandola indietro prima dell'accento successivo. Ho potuto vedere il pianista rilasciare i tasti un po 'in anticipo, permettendo al pianoforte di silenziare per una frazione della nota per ottenere un effetto simile.

Quindi consiglierei LA come probabile standard, soprattutto se lo desideri un legato fortissimo.

#7
+2
Edmund Heng
2019-10-19 20:18:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Qualsiasi musicista competente saprà che la melodia è nella parte della mano sinistra. Non c'è bisogno di dirglielo aggiungendo accenti o fortissimo.

#8
  0
Peter Smith
2019-10-20 09:45:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Recentemente ho iniziato a scrivere melodicamente sotto la parte per la mano sinistra in contesti sperimentali in cui la melodia potrebbe non sembrare ovviamente una melodia. In generale, però, anche nel tuo caso, dovresti fidarti dell'esecutore per vedere una melodia dove ce n'è una; e quando c'è motivo di sospettare che potrebbero non vedere la melodia, dovresti seriamente considerare di riscriverla.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...