Domanda:
Come distinguere tra 12/8 e 6/8 timing (o hemiola)
Zach Smith
2015-02-08 18:34:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come farebbe un compositore a distinguere tra un 12/8 e un 6/8 in chiave di tempo?

Su 3/4 tempi avresti 3 semiminime come ritmo, su 6/8 tu hai 2 semiminime puntate corrette?

Ho scritto una canzone che ho cercato di dare un tocco di 12 8, con forti battiti ritmici ogni 3 note 8 (cioè 4 3/8 misure per rendere il 12/8 bar) e una melodia che è fondamentalmente una mezza nota e una semiminima.

  Rhythm: | 1 - - 4 - - 7 - - 10 - - | 1 - - 4 - - 7 - - 10 - - | etcMelody: | 1 - - - 5 - 7 - - - 11 - | 1 - - - 5 - 7 - - - 11 - | ecc.  

È davvero 12 8? O sto solo contando i tempi in chiave uno contro l'altro che si incontrano ogni 12 battute (intendo battiti) ..

La canzone suona bene con questo tempismo, c'è qualche motivo fare attenzione a tempi come questo?

10/02 / 15Da quando modificato in:

  Rhythm: | 1 - - 2 - - 3 - - 4 - - | 1 - - 2 - - 3 - - 4 - - | etcMelody: | a - a - a - a - a - a - | a - a - a - a - a - a - | ecc.  
Sette risposte:
jjmusicnotes
2015-02-08 21:21:33 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Un compositore distingue tra 12/8 e 6/8 a seconda della lunghezza / struttura delle frasi. Se una struttura ripete un certo numero di battute inferiore a 12/8, l'indicazione del tempo dovrebbe essere ridotta per adattarsi adeguatamente alla canzone.

Sì, hai ragione: in 3/4 avresti 3 semiminime , in 6/8 avresti 2 semiminime puntate.

In realtà non credo che la tua canzone sia formulata in 12/8. La tua melodia e il tuo ritmo si allineano ogni sei battute, non dodici. Il tuo ostinato si ripete ogni sei battute, quindi a meno che tu non abbia una contromelodia o qualcosa che effettivamente fa pieno uso di strutture di frasi più lunghe, non avrebbe senso annotare la canzone in 12/8.

Sei super- imponendo due tempi in chiave qui:

  • Ritmo: 6/8

  • Melodia: 3/4

Questo groove polifirma è interessante e non mi preoccuperei davvero di stare "attento". Il tuo 6/8 fornisce un ritmo costante mentre il 3/4 sovrapposto fornisce un grande interesse ritmico che spinge la canzone in avanti. In termini di notazione, non mi preoccuperei di provare a scrivere la melodia in "3/4" - lascia la firma in 6/8 e sarà un buon easter egg per chiunque voglia prendere il tempo per analizzare il tuo canzone.

Di che "melodia" parli? Non ci ha detto una melodia; quei numeri sono conteggi non piazzole. Quindi non conosciamo la forma frasale della sua melodia. Ovviamente non lo so neanche io, ma sarei piuttosto sorpreso se la sua frase fosse solo di quattro note; anzi, immagino che abbiamo ottenuto l'esempio di due barre non solo quella necessaria per porre la domanda proprio perché nella testa del richiedente accadono due cose diverse in esse. tl; dr: @zach, usa 12/8 a meno che tu non abbia frasi brevissime.
@jjmusicnotes - se l'OP ha scritto 12 conteggi in ogni barra, (bit superiore), sarebbe più probabile che fosse in 12 anziché in 6?
@Codeswitcher L'OP ha etichettato il conteggio ritmico inferiore come "melodia" e si è riferito alla "melodia" come una mezza nota e un quarto no. Non stavo suggerendo che le sue frasi fossero solo quattro note - solo che se avesse frasi brevi, avrebbe dovuto ristrutturare metricamente. Se ha frasi più lunghe, allora 12/8 è accettabile. Non sono d'accordo con i tuoi pensieri sulle "frasi brevissime". L'OP dovrebbe usare 12/8 se le frasi "sentono" in quattro e 6/8 se le frasi "sentono" in due.
@Tim Sì, attualmente è in 12/8; Ho proposto una ristrutturazione metrica più in linea con le tendenze ritmiche che avrebbero effettivamente raddoppiato il numero di misure. Pertanto, invece di 2 misure di 12/8, avresti 4 misure di 6/8.
Ho scritto un sacco di canzoni, per lo più solo a orecchio e per sentimento. E ora sto cercando di posizionarli, definire una melodia e rafforzarli. In realtà ho già registrato questo, ma è finito come un 6/8 che non è. Con un po 'di aiuto con un amico ho deciso che è un 4/4 con una melodia 3 contro 2 :).
questo è se ti interessa: https://soundcloud.com/zach-smith-4/zach-smith-number-the-stars
Mi piace. Mi sembra un 6/8. :) Non ottengo un conteggio di quattro, ottengo un conteggio di due.
Dom
2015-02-08 19:22:15 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Potrebbe essere 6/8 o 12/8. Dipende da come è implementato e da come vuoi che sia accentuato. In 6/8 spezzi la misura in due battute di note da un quarto puntate e in 12/8 spezzi la misura in quattro battute di note da un quarto puntate.

Pensala in termini di sillabe da parole comuni * :

AP - ple (per misuratore duple)

Hot - po - ta - to (per metro quadruplo)

Entrambi hanno accenti su 1, il che è ovvio. Notate che sul battito 3 del metro quadruplo c'è un leggero accento, ma non così forte come l'accento originale su 1. Questa è praticamente l'unica vera differenza. Quindi, se vuoi che la battuta 7 della tua canzone suoni forte come la battuta 1, allora 6/8 sarebbe la scelta giusta. Se vuoi meno enfasi sulla battuta 7, 12/8 sarebbe la scelta migliore. Pensa anche a quando cambi gli accordi. Se cambi sul movimento 1 e 7, di nuovo 6/8 potrebbe essere migliore per te. Se fosse ogni misura, penserei che 12/8 sarebbe migliore.

Solo per dimostrare la differenza confronta l'atmosfera della Casa Rossa di Jimi Hendrix (in 12/8):

Alla casa degli animali del Sol Levante (6/8):


* Esempio da Pocket Music Theory

grazie per aver scoperto la canzone degli animali! È solo una teoria che ho provato per anni. L'ultima nota di quasi tutte le battute di 6/8 è stata suonata come Sol aperto dal chitarrista, piuttosto che la nota che apparteneva all'accordo. Sì, su C, funziona, ma non su Am, D, F o E !. Calcola che ha avuto problemi a cambiare gli accordi! Ah, i vecchi tempi.
Tim
2015-02-08 19:22:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

12/8 e 6/8 sono leggermente diversi: se le frasi della tua canzone sono più lunghe anziché più brevi, è più probabile che siano 12/8. In 6, i battiti enfatizzati arrivano ogni sei crome (ottavi), mentre in 12, arrivano la metà della frequenza, ogni dodici. Se ritieni che la terza semiminima puntata (semiminima) sia forte o enfatizzata come la prima, metti la canzone in 6. Se senti che, anche se è più forte, non è pronunciata come la prima, allora essere in 12.

Un altro modo per controllare sarebbe contare un 2 lento o un 4 lento, come in 1 // 2 // 1 // 2 // o 1 // 2 // 3 // 4 //. Se suona più adatto al 4, allora sarà 12/8.

Questo POTREBBE rispondere alla domanda. Ma c'è un altro dentro. Il tuo patten ritmico va bene, uno contro l'altro. 12/8 si adatterebbe meglio di 6/8 e poiché l'impulso si combina sul primo battito di ogni battuta, non c'è niente del "coinciderà ogni 12 battute". Ogni 12 battiti, sì.

user16935
2015-02-09 00:47:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È una forma di hemiola, quando la guardi a mezza misura: la mezza misura fa contrasto a 3/4 con gli uncini puntati. La principale differenziazione tra 12/8 e 6/8 è praticamente la stessa di 4/4 e 2/4: in 12/8, conti 1 - 2- 3 -4 come faresti in 4/4, ma dividi i movimenti in terzine. Dato che, in molta musica, le battute pari hanno un peso leggermente inferiore rispetto alle battute dispari, la distinzione tra 2 battute di 6/8 e una di 12/8 può essere sottile. Se hai un forte senso di "quadratura", vai con 12/8.

Quindi quello che stai facendo qui è eseguire 6/4 nella melodia contro 12/8 nell'accompagnamento, quindi: enter image description here

Nota la seconda metà dell'esempio. Se mai suddividi i battiti nell'accompagnamento o, a maggior ragione, se suddividi i battiti in 2, 4, 8, ecc., Considera di scrivere il metro in questo modo.

Mike Jr Of-Britt
2015-02-11 09:03:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Tutte le strutture possono essere ridotte a elementi più semplici e i fenomeni basati sul tempo nella musica non fanno eccezione.

non esiste un numero maggiore di 3. Tutto ciò che appare più grande è una combinazione di 2 e 3.

9/8 = 3 + 3 + 3 o 2 + 2 + 2 + 3

7/8 = 2 + 2 + 3 o 2 + 3 + 2 o 3 + 2 + 2

4/4 = 2 + 2

6/4 = 2 + 2 + 2

6/8 = 3 + 3

Numero di telefono = 3 + 3 + 2 + 2

Codice postale = 3 + 2 o 2 + 3

ad esempio prova a contare fino a sei. Potresti dire o pensare 4,5,6 ma stai davvero contando di nuovo fino a 3 ed etichettando linguisticamente la seconda istanza di 123 come 456. A seconda di dove metti l'accento potresti contare fino a 2, tre volte ma etichettando il 2a e 3a istanza di due come "3,4" e "5,6".

Rimani sveglio tutta la notte pensando a questo ... ci sono solo 3 numeri in totale. Sono elencati come segue:

1 Niente (0)

2 Uno (1)

3 Più (1 + 1 + 1 + 1 + ecc. )

memphisslim
2015-02-09 00:24:32 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La bellezza dei tempi in chiave duple / triplo, sia 6/8 che 12/8, è la loro ambiguità. Il tuo elemento ritmico di base è l'ottava nota. (O croma, come sono stato informato.) Una misura di 6/8 può avere due o tre accenti per misura, e puoi alternare felicemente lo schema all'interno di una canzone se si adatta al tuo scopo.

L'impostazione del testo è diversa dalla melodia da sola, ma la lunghezza della frase determinerà se vuoi andare 6 o 12.

I misuratori tripli / doppi sono "esperienze di soglia" che ti porteranno a ritmi poly più complessi e sembra che tu sia sulla buona strada per esplorare schemi più complessi.

Le otto note sono crome.
Todf Westervelt
2019-11-10 09:29:14 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Poiché queste risposte provengono da una prospettiva di "teoria musicale", piuttosto che da una prospettiva di ascolto, la mia speranza è che questa risposta aggiunga chiarezza. La musica si muove in 2s, 3s o una combinazione di 2s e 3s. Questo è tutto.

Nota che ho scritto "mosse", poiché la base del ritmo è il movimento.

"Tempo in chiave" non ha lo stesso significato che avevano quando veniva usato per la prima volta, secoli fa.

Si potrebbe semplicemente pensare a un tempo in 12/8 come se avesse misure con 12 note da ottavo - o l'equivalente. Allo stesso modo, un tempo in chiave 4/4 significa che ogni misura ha l'equivalente di 4 note acquatiche. Questo è tutto.

I tempi in chiave sono, essenzialmente, una convenzione dei compositori, che aiutano a organizzare visivamente la musica in modo che leggere nel modo più semplice. La musica scritta in 12/8 può essere in contatori doppi, tripli o insoliti. Inoltre, l'idea che il primo movimento di una misura ottenga l'accento è semplicemente antimusicale. La musica scorre, come in un fiume.

Ciao e benvenuto in Stack Exchange. Non capisco la tua risposta .. Ma mi dispiace che sia stato downvoted e senza nemmeno una spiegazione sul perché. La maggior parte degli utenti di questo sito è più gentile di così


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...