Domanda:
Perché Brahms sta accanto a Bach e Beethoven?
elliot svensson
2018-03-28 02:51:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho spesso sentito l'espressione "Bach, Beethoven e Brahms" come una sorta di riassunto della musica classica, o qualcosa del genere. Sento di capire perché Bach e Beethoven dovrebbero servire come pilastri della musica classica, ma non ho sentito parlare molto di Brahms.

Qualcuno può darmi alcune indicazioni sul motivo per cui Brahms è stato scelto per stare accanto a Bach e Beethoven? Inoltre, secondo te, è ancora un'allitterazione utile?

Whoa, affrontato qui da quora: https://www.quora.com/Why-is-Brahms- Thought-as-on-the-same-level-as-Bach-and-Beethoven
Vladimir Horowitz, in un'intervista radiofonica con David Dubal, ha detto che mentre Brahms può essere uno dei "Tre B", era un piccolo B rispetto a Bach e Beethoven.
[Domanda] correlata (https://music.stackexchange.com/q/63091/2600)
@replete - Condivido il punto di vista di Horwitz, o potrei nemmeno chiamarlo un terzo B.
Per un periodo di tempo un po 'più ampio, mi piace andare con le tre M: Monteverdi, Mozart e Mahler.
@CalebHines Le tre M sarebbero: Mozart, Mahler, Mendelssohn
Due risposte:
#1
+37
Richard
2018-03-28 03:02:29 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Innanzitutto, una lezione di storia:

Peter Cornelius originariamente affermò che queste "Tre B" erano Bach, Beethoven e Berlioz. È stato Hans von Bülow che ha poi sostituito Berlioz con Brahms, e Bülow l'ha fatto con un piccolo gioco di parole: poiché un bemolle sembra un "Si", ha detto che "Il mio credo musicale è in mi ♭ maggiore , con tre B nell'armatura in chiave: Bach, Beethoven e Brahms! " Questo pone automaticamente il presupposto che questa affermazione non è l'affermazione più seria mai fatta.

Ora, la risposta effettiva:

A parte l'allitterazione, il motivo principale per cui sono questi tre compositori è perché caratterizzano ciascuna delle tre epoche della musica tonale.

La tonalità è stata veramente codificata nell'era barocca, che risale (all'incirca) dal 1600 al 1750. Johann Sebastian Bach è una polena perfetta per quest'epoca; infatti, la maggior parte degli storici della musica sceglie il 1750 come la fine del barocco perché quello è l'anno della morte di Bach.

Dopo il barocco venne l'era classica, che dura dal 1750 circa al 1830 circa. Beethoven, avendo morì nel 1827, è un solido prestanome per questa era.

Poi arrivò l'era romantica, che dura dal 1830 circa alla fine del XX secolo. Brahms è stato scelto come polena qui. Per quanto riguarda il motivo per cui Brahms dovrebbe stare accanto a Beethoven, potrebbe essere importante notare che von Bülow ha scherzosamente etichettato la prima sinfonia di Brahms "Decima di Beethoven".

Ci sono alcuni problemi con questo trio:

  • Beethoven è davvero meglio inteso come una figura di transizione tra il classico e il romantico. In breve, questo trio sotto rappresenta l'era classica; abbiamo bisogno di un Bozart!
  • Allo stesso modo, alcuni (come Schoenberg) dicono che Brahms è meglio inteso come una figura di transizione tra l'era romantica e quella modernista. Ma questo è un problema meno grave di quanto non lo sia per Beethoven, perché Brahms era piuttosto saldamente radicato nel romantico.
  • Notare che l'elenco è interamente austro-tedesco. Questo è un problema in gran parte della storia della musica: poiché gli storici della musica originale erano tedeschi, le nostre opinioni sulla storia della musica enfatizzano la tradizione tedesca. In questo trio mancano i maestri delle tradizioni francese, italiana, russa, ecc., Ecc.
  • Privilegia la musica tonale. C'era qualcosa di simile alla tonalità prima del barocco, ma si stava ancora consolidando; questa lista ignora tutto prima e incluso il Rinascimento. Allo stesso modo, ignora la musica dopo il 1900 circa (Brahms morì nel 1897).

E se è utile? Immagino sia utile quanto qualsiasi cosa cerchi di riassumere secoli di musica tonale in tre parole :-)

Una bella risposta, ma sono rimasto sorpreso di leggere di Brahms come "una figura di transizione tra l'era romantica e quella modernista". Metto in dubbio il giudizio di questo compositore abbastanza conservatore. Invece mi aspetterei di leggerlo dei suoi contemporanei e oppositori progressisti, Liszt e Wagner.
@replete In realtà mi riferivo al famoso saggio di Schoenberg "Brahms the Progressive", ma il tuo punto è stato ben accolto e lo modifico di conseguenza.
"Bozart" è particolarmente divertente, poiché sembra un'ortografia fonetica di "belle arti".
@DavidRicherby per un tedesco, _beaux arts_ suona come _Bosart_ (malevolence), che in effetti è il nome di [un insieme di satira] (https://de.wikipedia.org/wiki/BosArt_Trio).
Ma Bozart non ha composto "March of the Clowns" dall'opera "Eine Nacht Mit Der Circus"? Potrei sbagliarmi...
Se la citazione è davvero di circa tre B nell'armatura di chiave, sembra che questo si riferisca all'osservazione che un bemolle assomiglia a una b minuscola più che al fatto che B significa B ♭.
@Remy Grazie; Non sono sicuro di come sia durato così a lungo con quell'errore!
Penso che tu l'abbia inchiodato nell'ultima frase. Per quanto grandiosi fossero tutti e tre, non puoi ridurre più di 800 anni di cultura musicale a tre nomi.
#2
+4
user49305
2018-03-29 01:00:50 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Brahms ha scritto un sacco di opere laiche e vocali per occasioni sacre (come il Deutsches Requiem) con il proprio stile e profondità di tonalità. Questo è un angolo molto poco coperto da Bach (che ha scritto molte opere vocali religiose formali, in forma di cantata, o arrangiate in opere più grandi) o Beethoven (che era più interessato alle opere sinfoniche in connessione con la voce). Gran parte della sua arte "più piccola" è unica nel suo genere.

"Deutsches Requiem" è fantastico! Grazie!
Non capisco bene cosa sia "il piccolo angolo". Beethoven ha scritto molte opere non sinfoniche. Ci sono tutte le sue sonate per pianoforte, i suoi quartetti d'archi e molte altre opere di musica da camera. La quantità di musica da camera di Beethoven è grande. Bach ha scritto molto per tastiera (clavicembalo) e pezzi per strumento e tastiera, come violino e tastiera. Brani solisti per violino e altro.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...