Domanda:
Come posso fare voci ruvide senza danneggiare la mia voce?
segiddins
2012-12-09 00:22:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Di recente ho scritto una canzone in cui si suppone che la voce suona ruvida, ma non proprio ringhiante / urlante. Qual è il modo migliore per ottenere quel tipo di suono dalla mia voce senza effetti negativi a lungo o breve termine?

correlati: http://music.stackexchange.com/questions/7674/what-are-nodules-and-how-do-you-avoid-them
Probabilmente stai cercando "tecnica di cintura": http://www.youtube.com/results?search_query=belting+technique&sm=3 - p.s .: non ascoltare il ciccione di expertvillage. È uno dei ragazzi di formazione classica che ignora i giganti del soul, del gospel e del rock.
Vocal Frys - Ti fanno venir voglia di friggere in tutto il tuo canto :)
Quattro risposte:
Jake Strang
2012-12-15 02:21:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

[Inserisci qui la lezione obbligatoria "rovinando la tua voce per l'eternità"]

Ora che è finita con ... Ecco cosa ho scoperto dalle mie esperienze con il tentativo di fa sembrare la mia voce ruvida.

Sfondo rapido: ho sperimentato questo stile per 3 o 4 anni, solo a livello casuale mentre mi esercitavo, non a livello professionale o addirittura di performance. Inoltre, la maggior parte delle volte non canto in questo modo, ma di solito ci lavoro un paio d'ore nel corso di una settimana. Nel corso di questo tempo non ho causato danni alla mia voce e ho effettivamente migliorato la mia estensione vocale, il controllo e il livello di abilità (con questo stile e in generale).

Non sono un cantante scienziato, quindi non ho nemmeno intenzione di avventurarmi nel regno di "Cosa sta realmente succedendo in questa cosa della gola". Ma ecco alcune cose che ho osservato che spero possano aiutarti:

Suggerimenti per ottenere un suono "grezzo":

  1. Come slim post, si tratta di stringere la gola. È difficile spiegare come farlo effettivamente, ma fondamentalmente è come cercare di imitare la voce di un fumatore. Prova questo solo parlando all'inizio, senza cantare. Concentrati solo sul sentire quali muscoli devi usare per ottenere quel suono ruvido, e una volta che ne hai un'idea, STOP . Nella mia esperienza, in realtà è più facile esagerare e danneggiare la tua voce facendo questo mentre si parla, che mentre si canta.

  2. Ora prova a fare la stessa cosa mentre canti. Ho scoperto che più alto è la tua estensione che canti, più è facile ottenere questo suono ruvido. È importante rendersi conto che in realtà è facile ottenere un suono molto ruvido (che finirà per danneggiare la tua voce). Il trucco è ottenere solo una piccola rugosità, in modo che il tono non sia completamente soffocato. Non aspettarti di essere in grado di produrre costantemente il suono che desideri subito, mentre ti eserciti svilupperai un maggiore controllo.

  3. Per cantare nella tua gamma bassa (che non funziona altrettanto bene con la tecnica precedente che potresti trovare), puoi usare un trucco diverso che sembra una combinazione di canto e "tossire". [Inserisci qui altre invettive sulla sicurezza vocale ...] Come qualsiasi cosa, a patto che non abusi di questa tecnica, la tua voce dovrebbe andare bene (ma non farmi causa). Tossisci un paio di volte e nota come c'è un "macinino" profondo nella tua gola che produce la tosse. Su scala più piccola, puoi riprodurre questo grinding mentre canti per dare alla tua voce un ringhio basso. Non solo, ma l'ho usato per schiarirmi la gola e cantare allo stesso tempo!

  4. Un altro trucco per dare alla tua voce un "nervosismo", specialmente se tu " Cercare di riprodurre qualcosa come Marianas Trench, significa usare quello che viene chiamato "arresto della glottide", definito anche da alcuni come un "attacco della glottide" quando fatto in senso estremo. [Inserisci qui l'opposizione del cantante, ora violenta e schiumosa] . Questa tecnica non ha a che fare con la ruvidezza per dire, ma aiuta a far risaltare l'intensità della tua voce. La spiegazione non scientifica è: interrompi il flusso d'aria nella gola, accumuli pressione e fai uscire tutto in una volta.

    All to Myself di Marianas Trench è un buon esempio di questa tecnica in azione (oltre a stringere la gola). Anche se per inciso: ci sono sicuramente alcune parti in questa canzone in cui sembra che Josh Ramsay stia danneggiando la sua voce.

    Molte bandiere rosse saltano fuori per i cantanti alla menzione di interruzioni glottali, per una buona ragione, in un senso che stai giocando con il fuoco. Sono stato in grado di utilizzare con successo questa tecnica e finora non ho avuto effetti negativi sulla mia voce. Penso ancora che ci sia un merito nell'argomentare che puoi seriamente danneggiare la tua voce attraverso l'abuso della glottide. Questa è la migliore discussione che ho trovato su cosa sia uno stop glottale e se può danneggiare la tua voce. Non trarre necessariamente conclusioni da questo articolo (a me sembra prevenuto pro-glottale), ma usa per capire i problemi e in che cosa ti stai imbattendo.

Suggerimenti per mantenere la tua voce sicura mentre utilizzi queste tecniche:

  1. Il punto principale per la sicurezza vocale che consiglio, indipendentemente dallo stile che stai cantando, è: se la tua gola mostra QUALSIASI segno di dolore, secchezza o affaticamento , quindi STOP .

  2. Non usare la ruvidezza per nascondere il fatto che una nota è al di sopra della tua estensione. Sono spesso tentato di farlo, dal momento che se strozzi il tono così tanto che non è nemmeno lì, puoi farla franca cantando 'più alto'. Non ho prove a sostegno del fatto che sia dannoso, ma tutto il mio istinto urla Non farlo!

  3. Altre cose che dovresti fare sono riscaldarti adeguatamente prima, rimanere idratato e non esagerare con la tua voce.
Nel corso degli anni, ho trovato molti suggerimenti, dall'uso della voce mista e dall'ottenere l'overdrive dalla voce in testa, attraverso l'uso dei muscoli che usi quando mordi, per concentrarti sui toni della voce (piuttosto che correre per volumi più alti).
luser droog
2012-12-17 06:46:58 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Suppongo che il modo più ovvio per proteggere la tua voce sia cantare normalmente e distorcere il segnale . Esegui il segnale attraverso una distorsione a valvole e / o un flange. Registralo attraverso frammenti di carta oleata ("kazoo" -it) o ​​usa un microfono per armonica. Il mastering a 8 bit rovinerebbe bene alcune voci. Trova un codice assembly e riproducilo sull'altoparlante del PC (non sugli altoparlanti audio, ma sulla parte che suona!) E registralo sott'acqua. Le possibilità sono infinite.

Puoi ottenere effetti di "distorsione" acustica con rullanti, bottiglie, brocche, bancarelle di piastrelle da bagno opportunamente sintonizzati.

Segreterie telefoniche, davvero- vecchia cassetta audio. Lo-fi abbassa il limite di Nyquist, tagliando le frequenze superiori, come la distorsione taglia le ampiezze più alte.

mfeineis
2014-01-19 23:47:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mi chiedo perché nessuno ne abbia parlato ancora, ma The Zen of Screaming di Melissa Cross è probabilmente LA risorsa sulle tecniche vocali alternative ( fry , morte , heat e fire chiunque?). Con un allenamento adeguato non si tratta solo di urla o di canto: puoi ottenere esattamente il tono ruvido che desideri; anche la transizione tra suoni puliti e distorti non è così difficile se sai come farlo correttamente. Non sono un tipo naturale e ci è voluto un po 'per arrivare al punto in cui posso regolare la grana nella voce che canta consapevolmente, ma i DVD sono pieni di intuizioni, non solo per urlare ma cantare dentro generale. Li consiglio vivamente: mi hanno aiutato molto, ho un paio di altri libri sull'argomento ma non hanno fatto clic con me :-).

Spero che questo aiuti, grida felici!

PS: per quanto riguarda gli effetti collaterali, il modo in cui vengono insegnate le tecniche prende in considerazione l'intero argomento di evitare di ferire la tua voce; Melissa è molto consapevole delle cose che possono accadere alla tua voce se la usi in modo sbagliato

slim
2012-12-11 23:04:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Un trucco consiste nell'evocare un po 'di catarro / saliva nella parte posteriore della gola.

Quindi, per avvicinarsi a un ringhio, stringere la gola abbastanza da far sì che il flusso d'aria sia influenzato dal catarro, ma non così stretto da causare dolore.

Anche con quella tecnica, non vorrei andare avanti per un'ora di performance. Non so come lo facciano i professionisti del rock.

Quando lo faccio, provoca sempre un po 'di mal di gola e mi fa perdere la voce in pochi minuti a meno che non sia ben lubrificato. Mi sembra che ruvido dovrebbe essere più facile che ringhiare, no?
Il documentario diceva che Andy Serkis ha utilizzato una concomitanza miele / limone per consentirgli di eseguire la voce di Gollum durante numerose prove e riprese.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...