Domanda:
Quali sono alcuni dei componenti di un buon assolo di chitarra?
JustnBeaver
2011-02-02 00:00:20 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mettendo da parte il valore emotivo dell'ascolto di un grande assolo di chitarra, quali sono alcuni dei criteri che possono essere applicati per esprimere un giudizio istruito sulla qualità di un assolo nel contesto della canzone in cui è inserito?

Sette risposte:
#1
+23
Ian C.
2011-02-02 00:37:35 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho sempre considerato l'assolo di chitarra di tipo rock / pop come tutto incentrato su tensione e rilascio .

Vuoi raggiungere un climax, con qualsiasi combinazione di fraseggio e scelte di note che cadono leggermente al di fuori della struttura degli accordi, quindi rilascia quella tensione risolvendo qualcosa che è centrale per la melodia della canzone o almeno i cambiamenti di accordo su cui stai suonando.

Lo so molte persone insistono su Phish per essere un po 'indulgenti nelle loro pause da solista, ma c'è molto da imparare dall'ascolto di una delle loro jam migliori quando si tratta di creare una grande build seguita da un rilascio che rimette l'ascoltatore sulla melodia e li riporta di nuovo nella canzone originale.

Gli assoli di Trey tendono ad iniziare con alcune linee melodiche abbastanza in tasca, di solito ripetendo una melodia vocale comune. Niente di impegnativo per le orecchie, tutte le note abbastanza consonanti. E poi introduce curve e note veloci che vanno "fuori" dalla chiave - roba che resta sospesa, dissonante, nell'aria per un breve periodo, prima di tornare alle cose in chiave, sulla melodia. Continuerà a costruire su questo approccio durante un assolo, andando "fuori" sempre di più per periodi più lunghi di note, e poi riportandolo a qualcosa in chiave. Si fa strada fino al collo fino al registro più alto, aggiungendo più note alle frasi suonate. E quando l'assolo risolverà l'intera band tornerà su qualcosa che è in tema, tutto in tonalità, e ti farà sentire bene le orecchie.

Tensione, rilascia.

#2
+19
AbstractDissonance
2011-02-03 03:35:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È impossibile rispondere perché la musica è un'estetica e puoi trovare assoli dappertutto che infrangono qualsiasi regola che imposti. Puoi prendere alcuni principi generali, ma anche in molti casi falliranno. In genere puoi avere un'idea di come certe persone "assolo" e provare a copiarle.

In ogni caso le linee guida tendono ad essere:

  1. Ogni frase nell'assolo dovrebbe avere un unico climax e dovrebbe enfatizzare la nota più alta solo una volta. È così che sembra davvero un climax. Questo vale anche per la nota più bassa in una certa misura.
  2. Generalmente una frase in un assolo raggiunge il culmine verso la fine salendo ad essa e poi rilascia rapidamente la tensione accumulata al termine della frase. L'intero assolo deve anche avere un proprio arco che raggiunge un climax verso la fine analogo alla fase.
  3. La ripetizione è d'obbligo (e quasi tutti i buoni assoli hanno questo aspetto). Ciò consente all'ascoltatore di ricordare cosa stai suonando e di avere il tempo di capire cosa sta succedendo. È ciò che fa sì che si verifichino determinati effetti psicologici.
  4. La variazione è un must per ovvie ragioni. A volte si tratta di semplici abbellimenti di un'idea.
  5. Un assolo deve comunicare un'idea. Non può essere solo riempitivo o sarà noioso. Generalmente questo significa che l'assolo deve tener conto delle caratteristiche della canzone. Caratteristiche chiave come la linea vocale, la linea di base, il ritornello, ecc ... Qualcosa mostra all'ascoltatore che va con la canzone. A volte anche questo è solo in contrasto con la canzone, ma deve sempre adattarsi in qualche modo. ad esempio, in una canzone rock non diventi un lead country a meno che quella canzone rock in qualche modo non lo imposti (il che sarebbe difficile a seconda di quanto fossero distanti)
  6. Tensione / Rilascio. Un climax non è chiamato climax senza motivo. Ha tutto a che fare con il sesso. Se pensi a quello che succede nel sesso e lo applichi al tuo assolo, avrai sicuramente un buon assolo. La musica stimola il cervello in molti modi, ma i due più importanti sono il linguaggio e i centri del piacere. Che sono intimamente legati alla procreazione. Abbiamo sviluppato un linguaggio per parlare con il sesso opposto in modo da poter rendere più facile il nostro mostro. Puoi anche considerare un assolo come "fare sesso" se ti fa sentire di più.
  7. Generalmente lo schema melodico dell'assolo dovrebbe avere una qualità di canto. Questo renderà più facile ricordare.
  8. L'assolo dovrebbe adattarsi stilisticamente e in generale dovrebbe iniziare in modo più sommesso (di nuovo, la questione del sesso ... non vuoi avere un assolo prematuro, vero?).
  9. È difficile mantenere l'interesse della maggior parte degli ascoltatori per più di 20-30 secondi, quindi anche il miglior assolo può diventare noioso se dura troppo a lungo. A volte tagliare un assolo breve può aumentare l'interesse per la parte successiva della canzone.
  10. Armonicamente un assolo dovrebbe generalmente iniziare con un contorno armonico decente. Ciò consente all'ascoltatore di afferrare più facilmente la chiave e consente anche di avventurarsi ulteriormente in modo armonico perché hai impostato una buona base. Se all'inizio diventi stravagante, l'unico posto dove andare è più stravagante e alla fine sarai troppo stravagante per i tuoi ascoltatori.

Quando crei un assolo devi davvero avere una buona comprensione di dove sta portando il tuo ascoltatore e dove lo vuoi effettivamente portare. Questa bomba in picchiata aggiungerà davvero qualcosa o è solo una perdita di tempo? Se lasci che le tue emozioni prendano le redini e hai qualcosa di utile da dire, allora scoprirà automaticamente tutte quelle cose per te. Se lo fai solo meccanicamente, è probabile che non avrai nulla di importante da dire e non sarà niente di buono. Se fai sesso solo per averlo (solo perché lo fai ogni giorno alle 21:00 devi farlo oggi alle 21:00) non lo sentirai come se lo avessi fatto per la "prima volta", vero? Bene, devi fare da solo come se fosse la tua "prima volta" ogni volta.

No, ho solo fornito alcune idee generali che potrebbero funzionare circa il 30% delle volte. Puoi facilmente trovare esempi che violano la maggior parte se non tutte le cose che ho dato e altro ancora. La maggior parte degli assoli avrà però alcune caratteristiche che ho fornito. La ripetizione è probabilmente la più grande ma, ovviamente, la variazione seguirà necessariamente.
#3
+14
the Tin Man
2011-02-04 08:32:04 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Molti anni fa, quando Duane Allman era vivo, l'album "At the Fillmore East (Live)" di Allman Brother era considerato uno dei migliori esempi di sviluppo di assoli di sempre.

volta che studiavo teoria musicale e suonavo jazz in una band da palcoscenico, quindi è stato di particolare interesse per me apprendere che cosa facessero Allman e Dickie Betts per far dire queste cose ai revisori.

In teoria musicale, parlano di creare e rilasciare la tensione. La mancanza di tensione nella musica porta alla musica che annoia l'ascoltatore, come la musica da ascensore più noiosa che tu abbia mai sentito. La musica che è totalmente in tensione - qualcosa che rende la pelle dell'ascoltatore pruriginosa e gli fa venir voglia di scappare dal cattivo suono - è altrettanto brutta perché l'ascoltatore perderà interesse o si ucciderà.

Quindi, musica interessante percorre una linea che va dall'essere rilassato al teso; Il modo in cui raggiunge la tensione varia. In generale, la tensione è causata dal cambiamento tra le estremità opposte di volume, frequenza, velocità, armonia e dissonanza, ripetizione o mai ripetizione, ecc.

Una canzone / assolo rilassato e tranquillo che improvvisamente accelera e diventa rumoroso genererà tensione. Una canzone / assolo che ha seguito semplici toni enarmonici, quelli che appartengono alla tonalità (fondamentale / ottava, 3rds, 4ths / 11ths, 5ths, 6ths), poi inizia a spostarsi in armonie più complesse (2nds / 9ths, 7ths, 13ths ) sarà più teso.

Una canzone / assolo che ha una bella linea, poi la ripete, la ripete di nuovo, poi di nuovo, può causare tensione, un rilassamento, poi più tensione poiché l'ascoltatore è prima incuriosito dalla frase, poi annoiato perché ha l'ho sentito più volte, poi incuriosito di nuovo perché "prima o poi deve cambiare!". All'ascoltatore piace essere sfidato; la ripetizione totale, come un "round" come "Row, Row, Row Your Boat" diventa noiosa. Cambia la melodia e l'ascoltatore si riprende. Ripetilo, cambialo, ripeti il ​​nuovo cambiamento, ripeti la linea originale, quindi ramifica ulteriormente finisce per stuzzicare l'ascoltatore; Stai flirtando con loro, giocando con la loro memoria musicale. Crea una bella battuta, ripetila, riproduci alcune variazioni, gironzola per un campo, quindi torna più tardi, accompagna l'ascoltatore in viaggio e lo riporta a casa.

Quindi, torna da Duane Allman e Dickie Betts. In quell'album, hanno suonato per ore. Gli assoli sono improvvisati e tirano fuori tutti i trucchi di tensione / rilascio teorici. Sviluppano temi, fanno spin, ritornano su di essi, poi l'altro prende il sopravvento, lo sviluppa ulteriormente, poi finiscono insieme. Ci sono punti in cui l'intera band torna a volumi molto bassi e la chitarra segue silenziosamente, quindi riporta la band al volume massimo.

Ci sono molti altri grandi assoli e solisti, ma non ci sono state molte band composte da musicisti che capissero l'improvvisazione come The Allman Brothers, e che riuscissero a farcela anche dal vivo.

Derek Trucks e Warren Hayes, che tra l'altro suonano spesso con gli Allman Brothers in questi giorni, sono anche grandi solisti. Ho sentito che anche Jimmy Herron, che frequenta le stesse persone, può lavorare molto bene su una canzone.

Quindi, scrivere una buona melodia / canzone / assolo è una consapevolezza della creazione e del rilascio di tensione, non solo durante la scrittura, ma durante l'esecuzione. Quando improvvisi, c'è un'immediata consapevolezza di dove vuoi che la canzone vada, come controllerai la tensione e cosa farai per rilasciarla.

#4
+8
Andy
2011-02-02 11:51:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La maggior parte degli assoli di chitarra a cui riesco a pensare che penso siano la cosa più vicina a "oggettivamente buono" che si adattano in qualche modo alla canzone. È difficile qualificarlo davvero meglio di così. Ad esempio, considera quanto segue:

  • "Come As You Are" e "Smells Like Teen Spirit" sono 2 esempi di assoli che sostanzialmente riecheggiano la linea vocale, con vari effetti che accentuano il tono. Nessuno dei due è particolarmente difficile per la maggior parte dei chitarristi, ma entrambi "si adattano" alla canzone, e oserei dire che un tipo di assolo più frenetico non suonerebbe altrettanto bene.
  • "Heartbreaker" dei Led Zeppelin presenta chitarra solo , e abbastanza brava, senza altri strumenti. Penso che pochissime canzoni potrebbero farlo.

Questi sono solo 2 esempi di assoli che penso siano "buoni" che non sono il tipo più tipico. Cosa hanno in comune? Sembrano "adattarsi" alla canzone. Sembra quasi il tipo di cosa "Lo so quando lo vedo".

#5
+7
Tulkinghorn
2011-03-12 07:28:15 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono d'accordo con le risposte qui. Tensione, rilascio, certo.

Ecco cosa mi dico: un assolo è come una storia. Deve avere atti e componenti. Possiamo tracciare linee dirette tra meccanismi letterari come la ripetizione di motivi e temi. Vediamo questo stesso genere di cose nei buoni spettacoli di cabaret. I migliori non sono stereotipati, ma hanno una struttura e un senso perspicaci. Come musicisti possiamo anche avere umorismo, riferimenti ad altri brani, riferimenti alla cultura pop. Di nuovo, proprio come un racconto breve. È un'improvvisazione strategica e consapevole. È coltivato.

Quindi per me inserire una formula per fare un buon assolo è come inserire una formula per fare buona letteratura. Non potrà mai funzionare - sono più sofisticati di così.

La seconda cosa che non ho visto qui è qualsiasi accenno al cuore o all'intenzione. Possiamo affermare che non è un elemento "oggettivo", ma io sostengo molto su questo argomento non lo è. Alcuni dei giocatori più orientati alla teoria che conosco non hanno carattere o passione nel loro gioco. Nessun fuoco. Nessuna personalità. Questo perché non può essere insegnato in questo senso letterale. Devi lasciarti andare e guardare è una specie di meditazione di fuga. Personalmente sono un occhio più vicino quando faccio da solista (ok, non è vero su brani super hard). Fa parte dell'intero processo. L'esibizione è una comunione; un assolo è una storia sacra - vuoi mostrare alle persone qualcosa di unico e (per me comunque) appassionato. Quando suono uno spettacolo, mi faccio sempre i complimenti per il mio assolo. Di solito un assolo particolare. Potrebbero dire: "Amico, è stato fantastico. È stato davvero triste!" Ed è proprio così. Se interpreto Claire De Lune, sono triste. Se solo una persona lo capisce, stiamo comunicando e io sto facendo il mio lavoro. Gioca con il cuore. Suonalo come vuoi davvero. Quello è un buon assolo.

#6
+2
Jimmy
2014-08-08 23:54:18 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Un buon assolo di chitarra dovrebbe fare esattamente ciò che fa il cantante, ovvero esprimere le emozioni della canzone !! Una volta che un assolo può farlo, è un ottimo assolo!

Un paio di cose che vorrei sottolineare.

  • L'assolo che suoni dipende sempre da l'atmosfera della canzone. Se la canzone è una canzone morbida ed emotiva o una ballata che porta all'aggressività, beh, così dovrebbe essere l'assolo. Può iniziare lentamente usando singole note e vibrati e quindi creare aggressività con la canzone (questo è solo un suggerimento). Inoltre, se una canzone è già aggressiva e si ammorbidisce, puoi farlo al contrario.

  • Una cosa che ho sempre sentito è che un assolo che segue il ritmo lo schema degli accordi (se presente) suona sempre bello !! Chiunque può fare assoli senza cervello, ma ci vuole pazienza e la giusta emozione per fare un assolo seguendo lo schema degli accordi ritmici. Marty Friedman (ex-Megadeth) predica questo concetto !!

  • Una volta che hai fatto l'assolo, ascoltalo come un ascoltatore, non come un compositore. Giudica te stesso. Dì a te stesso cosa potresti sentire nell'assolo contrariamente a ciò che viene suonato. Questo ti aiuterà a comporre meglio !!

  • Se ti piace mantenerlo tecnico, pensa a tutte le tecniche che hai imparato. Cerca di collegare ogni tecnica con un'emozione e usala di conseguenza nell'assolo. Personalmente sento che singole note, morbidi vibrati, diapositive e morbidi legati insieme creano un grande assolo emotivo / triste / deprimente. D'altra parte, picchiettamenti veloci, sweep, forti interruzioni del vibrato, legati veloci e continui creano buoni sentimenti aggressivi. Questo è solo il mio punto di vista, creane uno tuo !!

Tornando a dove ho iniziato. Un assolo dovrebbe trasmettere emozione !! Ascolta gli assoli di Joe Satriani o Steve Vai o Marty Friedman e SONO SICURO AL 100% che capirai cosa sto cercando di dire.

Spero che questo aiuti !!

#7
+1
pro
2014-08-08 22:12:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Un memorabile assolo di chitarra racconta una storia. Roy Buchanan una volta ha suonato un fantastico assolo di chitarra in cui ha suonato solo una nota in molti modi diversi.

Vedi Tecniche di assolo di chitarra, in particolare la mia risposta su storie soliste e archi narrativi.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...