Domanda:
REAPER supporta un display 4K?
Ecko
2016-05-19 06:18:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sto cercando di entrare nella produzione musicale e REAPER mi è stato altamente raccomandato. La mia unica preoccupazione è che il mio laptop abbia un display 4K e sono preoccupato che, come molte altre app, non si ridimensionerà correttamente per la risoluzione più alta.

REAPER supporta la risoluzione 4K pronta all'uso? E in caso contrario, ci sono impostazioni che posso modificare o componenti aggiuntivi che posso installare in modo che lo faccia?

L'ho fatto su Google e ho trovato solo forum con commenti inutili e risposte inutili.

Due risposte:
#1
+9
Marat Tanalin
2016-10-24 22:52:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Reaper 5.40 rilasciato il 24/03/2017 introduce il supporto iniziale per le modalità HiDPI (High-DPI) tramite il tema beta orientato allo zoom del 200%. La funzione era precedentemente disponibile nelle versioni prerelease (5.34+) di Reaper, ma era disabilitata nelle versioni stabili fino alla 5.40.

Per abilitare la modalità DPI per Reaper, la seguente impostazione dovrebbe essere usato:

Opzioni → Preferenze → Generale → Impostazioni di sistema / interfaccia utente avanzate → Modalità HiDPI (Windows 7+) → Consapevole (sperimentale)

A abilita il nuovo tema HiDPI (200%), dovrebbe essere installato trascinandolo e rilasciandolo nella finestra principale di Reaper e quindi selezionato tramite il menu:

Opzioni → Temi → Default_5.0_hidpi

Si noti che ci sono ancora alcuni problemi con il supporto HiDPI e il tema: alcuni elementi della GUI (ad esempio testo e pulsanti ± in "MIDI take "Finestre) sono ancora non ridimensionate, e alcune sono sfocate (apparentemente ridimensionate rispetto alla normale grafica non HiDPI) (ad es. Pulsanti per cambiare le scale orizzontali e verticali nelle finestre" MIDI take "). Inoltre, le aree delle linee trascinabili sono attualmente troppo strette (apparentemente inversamente proporzionali allo zoom), quindi è abbastanza difficile iniziare a trascinare.

Esecuzione di plug-in sensibili a DPI e non compatibili con DPI fianco a fianco

Dato che Reaper ha dei "bridge" VST integrati implementati come eseguibili separati allo scopo di bridging e sandboxing ( reaper_host32.exe , reaper_host64.exe ), ora è possibile eseguire plug-in compatibili con HiDPI (sensibili a DPI) e plug-in incompatibili con HiDPI contemporaneamente nella stessa istanza di Reaper e avere la dimensione corretta della GUI in tutti contemporaneamente.

Per ottenere ciò, è sufficiente eseguire plug-in compatibili con HiDPI in modalità "Native" (quando il plug-in viene eseguito nello stesso processo della DAW stessa) ed eseguire plug-in incompatibili con HiDPI in un separato o un processo dedicato (quindi vengono eseguiti tramite un host VST implementato come eseguibile separato e Windows è in grado di applicare loro il ridimensionamento DPI).

La soluzione non è perfetta poiché un arresto anomalo di un plug-in senza bridging causerebbe l'arresto anomalo dell'intera DAW, ma dovrebbe funzionare correttamente per plug-in sufficientemente stabili in generale.

Scalabilità integrata sperimentale

Reaper ha anche un'impostazione per ridimensionare la sua interfaccia utente per un po ':

Opzioni → Preferenze → Generale → Interfaccia utente avanzata / impostazioni di sistema → Scala elementi dell'interfaccia utente dei pannelli traccia / mixer, trasporto, ecc., di.

Ma tale ridimensionamento è purtroppo parziale (ad es. barra degli strumenti, testo e tastiera virtuale non vengono ridimensionati affatto) e buggato (alcuni elementi in scala vengono visualizzati in modo errato).

Supporto HiDPI in altre DAW

Per quanto ne so, le uniche DAW di alta qualità per Windows (oltre a Reaper) che supportano il ridimensionamento della propria interfaccia utente in modo utilizzabile sono attualmente:

  • Image-Line FL Studio 12+ (scalabile fino al 400%, la modalità HiDPI è abilitata per impostazione predefinita, vengono forniti ulteriori eseguibili non compatibili con DPI da utilizzare con plug-in obsoleti);
  • PreSonus Studio One 3+ (HiDPI può essere abilitato nelle impostazioni);
  • Ableton Live (formalmente non compatibile con DPI e quindi sfocato per impostazione predefinita, ma c'è un'impostazione per il ridimensionamento fino al 200%, sebbene abbia una dimensione del testo relativamente troppo piccola e gli elementi dell'interfaccia utente in generale, quindi la sua usabilità è probabilmente limitata.

Steinberg Cubase, Cakewalk Sonar e Avid Pro Tools per Windows lo fanno non supporta HiDPI.

L'ultimo Cubase 9 rilasciato il 07/12/2016 non supporta HiDPI nonostante il prodotto precedentemente rilasciato da Steinberg - Dorico - supporti già HiDPI (basato sugli screenshot della versione macOS - 1, 2). I funzionari di Steinberg dicono che la GUI di Dorico è basata sul framework Qt che gestisce il ridimensionamento HiDPI in modo trasparente, mentre Cubase utilizza il proprio motore GUI.

#2
+3
user19146
2016-05-19 09:03:21 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Basta scaricarlo e provare di persona. Ottieni un periodo di prova gratuito e non è un download enorme.

La guida per l'utente (sezione 21.10 nella mia copia un po 'obsoleta) suggerisce che funzionerà. C'è un'opzione in "Impostazioni avanzate dell'interfaccia utente / sistema" per ridimensionare gli elementi dell'interfaccia utente per i display ad alta risoluzione, se necessario.

Con un po 'di fortuna, questa opzione ridimensionerà anche le interfacce utente dei "vecchi" strumenti VST che non sono stati aggiornati per utilizzare le funzionalità di ridimensionamento "DPI consapevoli" di Windows relativamente recenti.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...