Domanda:
Basso - Esercitazione e miglioramento
Vecta
2011-12-05 20:26:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Suono il basso da circa quattro anni ormai. Prima di allora ho avuto qualche esperienza con la chitarra e il pianoforte, ma una volta preso in mano un basso mi è piaciuto molto.

Mi considero a un livello di abilità intermedio. Ho alcune scale di base verso il basso, posso inserire alcuni riempimenti qua e là e tirare fuori alcune linee di basso di base da un foglio di accordi.

Il mio problema è che quando non gioco con un gruppo non sono sicuro su cosa dovrei veramente concentrarmi per allenarmi e migliorare. Dovrei davvero concentrarmi sulle scale? Suonare insieme ad alcune delle mie canzoni preferite? O qualcosa di diverso tutti insieme?

Qualche consiglio sarebbe davvero apprezzato!

Hai un obiettivo a cui tendere, più specifico del semplice "essere migliori"?
Questa è una buona domanda. Immagino che una cosa con cui sto lottando di più in questo momento è che posso imparare tutti i tipi di scale, ma ho difficoltà a capire come usarle per creare un groove di basso. Immagino che mi piacerebbe migliorare la mia capacità di suonare / creare linee di basso più complesse quando necessario.
Sei risposte:
#1
+12
Alex Basson
2011-12-05 21:43:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il mio consiglio è di imparare le parti di basso delle canzoni per le quali vorresti aver creato quella parte di basso invece del musicista che l'ha effettivamente creata. Ad esempio, ho trascorso buona parte della mia adolescenza imparando praticamente ogni parte di basso in Blood Sugar Sex Magik , perché pensavo che tutto ciò che suonava Flea fosse fantastico. Dopodiché, era sulle canzoni di Sly & The Family Stone, ecc. Ecc.

Cerca di ottenere ogni dettaglio corretto --- non solo le note, ma il tempismo, l'inflessione (è scivolato fino a quella nota? martello su? ri-pizzica?), e tutto il resto che è servito per fare quella parte di basso. In questo esercizio, il tuo obiettivo è essere in grado di ricreare la parte del basso in modo così completo che se potessi semplicemente sostituire la registrazione con la tua esecuzione, non saresti in grado di distinguere la differenza. Vedrai che le scale che già conosci inizieranno ad emergere nel contesto delle parti di basso effettive e in questo modo imparerai come si adattano tutte insieme per creare musica vera.

#2
+7
CheeseConQueso
2011-12-05 23:13:33 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Secondo la mia opinione personale, una delle migliori capacità che puoi avere è essere stretto. Esercitati con le canzoni che ti piacciono e sii estremamente critico nei confronti dei tuoi tempi. Questo ti aiuterà molto a lungo termine.

Inoltre, non ha senso conoscere scale e altre cose se non puoi farle in tempo. Usa un metronomo quando ti eserciti con le scale e non concederti alcuna clemenza. In una band, se il bassista non è puntuale, il resto della musica diventa debole. È pessimo quasi quanto un batterista con un cattivo tempismo.

#3
+5
KeithS
2011-12-08 00:41:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La mia opinione, rispecchiata da molti grandi del basso, è che il tuo tempismo non potrà mai essere troppo perfetto nella pratica. Quindi, gli esercizi di tempismo, come suonare le scale di un metronomo a tempi variabili, sono sempre utili da includere in una sessione di prove a casa.

Non puoi mai avere troppa familiarità con la tua tastiera. Leggere la musica in notazione standard potrebbe non essere un'abilità di cui avrai bisogno nella pratica molto spesso, ma sapere come suonare un rigo aumenta le tue capacità di lettura della musica generale E aumenta la tua conoscenza della tastiera a memoria.

Oltre a questo:

  • Allena le dita per sapere come arrivare alla nota successiva in almeno 2 modi diversi. I diversi pattern di scale maggiori e minori sono fantastici, specialmente se li suoni in due ottave.

  • Coordina le tue mani sinistra e destra. La tua mano sinistra che preme la nota esattamente al momento giusto non significa nulla se la tua mano destra non sta pizzicando quella nota, e per lo stesso motivo, pizzicare la corda giusta esattamente nel tempo non significa nulla se la tua mano che fretting non è dove dovrebbe essere.

Tempismo e ** articolazione precisa ** che si traduce in un suono buono e pulito: il tuo basso deve essere chiaro e pulito.
#4
+3
Craig Curtis
2011-12-10 09:49:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Poiché il basso fornisce prevalentemente un ruolo di supporto nelle band, esercitarsi contro un ritmo è probabilmente il modo migliore per migliorare come bassista. Usa una drum machine e fai pratica contro ritmi diversi a tempi diversi. Migliorerà la tua capacità di suonare con una band (almeno un batterista) e ispirerà la creatività nel tuo modo di suonare.

#5
+1
Joe
2014-10-05 08:34:16 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Avendo suonato in un paio di band negli ultimi 15 anni, posso entrare in empatia con la tua domanda. Applaudi a te stesso per la tua autocritica. La maggior parte dei bassisti può suonare accettabile in una situazione di band, mentre una percentuale estremamente piccola può suonare alla grande. La differenza sta nella tua autovalutazione. Il mio consiglio, e la regola per cui vivo, è di essere il tuo critico più intenso. Suona una canzone sul palco con la tua band, goditi il ​​ritmo del pubblico mentre prendi appunti mentali su come potresti suonare meglio. Suono in una cover band e suonerò insieme a una canzone migliaia di volte semplicemente per il piacere di chiedermi come avrei potuto fare di meglio. Se vuoi essere migliore, sei quasi sempre lì. Per rispecchiare molti degli altri commenti, esercitati con un orecchio duro e una ferma determinazione a essere puntuale. Goditi sempre la sezione ritmica!

#6
  0
WeRelic
2013-12-06 12:25:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come notato prima, lavora sul tuo tempismo, come bassista, è fondamentale avere un solido senso del tempo.

Il mio processo quando voglio scrivere qualcosa di veramente intricato è iniziare in modo estremamente semplice. Una volta che hai un ritmo di base e la tua mano è a suo agio a suonare quel riff, spingilo un po 'più in là nel ritornello successivo. Aggiungi un paio di note, se non suonano bene, va bene finché sono puntuali, continua a suonare (devi esercitarti a tenere il tempo, anche se sbagli), e aggiustalo al prossimo giro .

Sperimenta con gli hammer-on e le diapositive veloci, possono rendere il tuo suono molto più intricato senza l'inconveniente di ammazzarti le mani una volta che ci si sono abituati.

la scrittura va, è davvero tutto all'altezza del tuo livello di abilità e determinazione. Trova una canzone che sai ti sfiderà e prova a vedere cosa stava facendo quel bassista nei suoi riempimenti / ritmi, rimarrai sorpreso di quanto siano semplici alcune linee di basso estremamente intricate una volta che le hai scomposte.

Per quanto riguarda la tua capacità di giocare meglio ... Esercizio. Il modo migliore che ho trovato per farlo è giocare! Se ti eserciti ed esplori nuovi suoni o modi di suonare, migliorerai naturalmente.

Quando voglio spingermi a migliorare, cerco di accelerare le canzoni finché non mi agito più correttamente , poi indietreggio un po 'alla volta finché non lo suono, dopo quattro anni dovresti avere alcune abilità dietro di te a questo punto, prova a cambiare il tuo fretting per renderlo più percussivo per evitare di dover pizzicare o scegliere quello degli archi o più volte (consentendo più note in un periodo di tempo più breve).

Se suona troppo duro, prova a rallentare leggermente la velocità del martelletto finché non si è appianato e, una volta fatto, prova ad abbassare il punto di appoggio delle dita mentre suoni finché le dita non si muovono come il meno possibile per agitarsi o passare a un altro tasto.

Una volta che questa diventa memoria muscolare, le tue mani useranno meno energia per suonare più note di quanto sei ora. Mi sembra di ricordare di aver iniziato a mettere a punto il mio modo di suonare intorno al mio quarto anno e questa è una delle cose che avrei voluto sapere allora. Buona fortuna.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...