Domanda:
Quali sono i compromessi tra l'utilizzo di un plettro e il fingerstyle per chitarra?
Sahan De Silva
2015-03-16 14:08:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quali sono le principali differenze tra l'utilizzo di un plettro e il suonare la chitarra con le dita o anche con il fingerstyle? Ci saranno effetti negativi se mi abituo a un metodo e successivamente voglio imparare un metodo diverso?

Ho ripulito i commenti qui. È bello vedere che è migliorato e riaperto, ma per favore non usare commenti per pubblicare risposte.
Sahan - inoltre, per favore non usare i commenti per dire grazie. Usa un voto positivo e accetta la risposta che ritieni abbia soddisfatto meglio le tue esigenze facendo clic sul segno di spunta accanto ad essa.
Sei risposte:
#1
+11
Mark
2015-03-16 19:06:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che un chitarrista a tutto tondo dovrebbe usarli entrambi. Per quanto riguarda gli effetti negativi, la mia risposta è no, a patto di continuare a tornare occasionalmente e praticare l'altro stile. Ad esempio, se utilizzi un plettro da molto tempo e poi decidi di suonare il fingerstyle per un periodo di tempo prolungato, non esitare a tornare a usarlo ogni tanto.

Credo che la scelta tra plettro e fingerstyle debba essere basata sul tipo / stile di musica che desideri riprodurre. D'altra parte, indipendentemente dallo stile che scegli, dovresti usare il metodo che ritieni più comodo e che suona meglio.

Le principali differenze tra il picking e il fingerstyle: questa è una domanda ampia ma in parole semplici, fingerstyle ti consente di suonare più facilmente in uno stile arpeggiato.

Bene, sono felice di sentire che non ci saranno effetti negativi sulla pratica sia dello stile delle dita che del plettro. Grazie mille per l'informazione. A parte questo problema, mi sono sempre chiesto come suonare 2 corde contemporaneamente con il plettro. C'è comunque che posso farlo? Come dovresti tenere il plettro se vuoi suonare 2 corde (2 note su 2 corde diverse) contemporaneamente?
Se le due stringhe sono vicine a ciascuna, dovrebbe essere abbastanza facile (giusto?). In caso contrario, disattivo personalmente la stringa che si trova nel mezzo, se è solo una stringa nel mezzo. Altrimenti prendo la nota bassa e prendo con le dita quella alta con il medio o l'anulare.
Come tieni il plettro? Voglio dire .. Quali dita usi per tenere il plettro?
Piego il dito indice verso l'interno, posiziono il plettro sulla curva della prima articolazione più vicina al polpastrello, quindi ci tengo il pollice sopra.
#2
+6
Michal Paszkiewicz
2015-03-16 20:02:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Suonare con le dita ti consente di suonare più note su corde distanti esattamente nello stesso momento e di suonare ritmi incrociati con facilità.

È, d'altra parte, molto più facile da imparare a usa un plettro ed è soprattutto molto più facile imparare a suonare velocemente usando il plettro.

Non ci sono effetti negativi nell'imparare a usarne uno. Sono tecniche diverse che si escludono a vicenda.

Dalla mia esperienza personale, ho scoperto che alcuni pezzi sono più facili da suonare con un plettro, soprattutto se usano tecniche come lo sweep-picking, mentre altri lo sono molto difficile, se non impossibile da suonare a meno che tu non suoni con le dita o con i plettri - per esempio, Recuerdos de la Alhambra richiede che il tremolo tocchi la nota più alta mentre suoni varie note nel basso, cosa che, se qualcuno riesce a suonare accuratamente con un plettro , Sarò subito un fan di.

#3
+3
Rockin Cowboy
2015-03-16 21:50:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Alcune di queste risposte affronteranno la tua domanda originale prima di tutte le modifiche.

Imparare a suonare la chitarra è molto gratificante, ma le ricompense arrivano lentamente all'inizio e richiedono dedizione, tenacia e impegno (e tolleranza al dolore).

Una cosa che mi è diventata molto chiara dopo molti anni passati a suonare la chitarra, è che non importa quanto pratico, posso sempre migliorare. E posso sempre imparare nuove tecniche. Come chitarrista, non importa quanto bene padroneggi il tuo strumento, non arriverai mai a un punto in cui non puoi migliorare. Non c'è un altopiano: continui a salire sempre più in alto. Questa è una cosa che amo di questo, non smetto mai di crescere.

All'inizio, i miglioramenti sono duramente combattuti. Perché quando inizi per la prima volta a imparare a suonare la chitarra, non riesci nemmeno a contorcersi le dita nelle strane posizioni richieste per formare un accordo di G o un accordo di C o un accordo di FA. Quindi, solo finalmente suonare il tuo primo accordo è un risultato importante.

E imparare a formare accordi è una parte importante dell'imparare a suonare la chitarra. In effetti, lasciami andare oltre e dì che è la parte PIÙ importante! Sia che suoni con un plettro normale (noto anche come plettro) o con un plettro e plettri , o con le dita nude , non andrai molto lontano se non riesci a formare accordi con la mano che frena!

Un'altra cosa di cui essere consapevoli è che spesso suonerai la chitarra come uno "strumento ritmico", specialmente quando sei alle fasi iniziali del tuo viaggio. E con questo intendo che oltre a strimpellare accordi e suonare note per accompagnare qualunque canzone stai suonando, dovrai mantenere il ritmo o il battito della canzone in un ritmo costante e costante, sia con lo strimpellante che con le note che tu enfatizzare durante la raccolta (con il plettro o con le dita)

La maggior parte dei principianti trova i semplici schemi di pennata e pennata più facili da imparare prima di passare a schemi più complicati di strimpellare o pennata. Ho notato che il tempo e il ritmo sono uno degli aspetti più impegnativi per molti principianti. Ci vuole pratica per sviluppare un senso del ritmo coordinato.

E quando imparare a suonare nuovi accordi e note mantenendo il giusto ritmo è una battaglia in sé, sia che si tratti di strimpellare o di plettro con le dita o un plettro .

All'inizio c'è così tanto da imparare che non è influenzato dalla tua scelta di suonare con le dita o con il plettro. Man mano che progredisci con la chitarra, vorrai imparare molte diverse tecniche di plettro. Nessuno si esclude a vicenda degli altri e il chitarrista più esperto impiega molti metodi, tecniche e stili diversi.

Esistono diversi modi per far vibrare quelle corde. Puoi giocare con un plettro leggero, un plettro medio, un plettro pesante, un plettro per pollice e dita nude, un plettro per pollice e plettri per dita o con le unghie lunghe sulla tua mano che pizzica. Puoi strimpellare con il pollice, la parte posteriore delle unghie o con la punta delle dita. Puoi pizzicare le corde con la punta delle dita (una alla volta o fino a 5 alla volta se hai 5 dita), puoi suonare lo stile delle dita con qualsiasi cosa, dai semplici schemi ripetuti che alternano tra corde basse e alte a schemi complessi. Puoi suonare con una combinazione di un normale plettro (plettro) e polpastrelli, unghie o con il dorso delle unghie con un colpo di percussione per mantenere vivo il ritmo della batteria.

Dopo aver imparato la formazione degli accordi, i cambi di accordi e il ritmo di base, puoi iniziare a esplorare diverse tecniche di pennata / strimpellata (mano destra, se sei destrorso). Questa può essere una combinazione di strimpellare accordi con un plettro e imparare a cogliere singole note con un plettro e imparare alcuni semplici (per cominciare) schemi di fingertyle che puoi suonare con un plettro e plettri o unghie lunghe.

Impara a formare alcuni accordi di base e impara i cambi di accordi necessari per suonare alcune canzoni che ti piacciono. Impara un semplice schema di strumming come un down down down down in 4/4. Quindi impara schemi di strimpellatura più complessi iniziando con giù su giù su e poi giù - giù su - giù - giù su.

Questa non è una prescrizione: voglio semplicemente sottolineare che c'è molto da imparare prima ancora che inizi a preoccuparti della tua tecnica di strimpellare / pennata. E se non arrivi mai al punto in cui puoi suonare una canzone semplice, non inizierai nemmeno a sperimentare con plettri dita versate versi versi fingerstyle clawhammer, versi plettro ibrido, versi ecc.

Bottom line (TLDR): la risposta alla tua domanda è usa il metodo più comodo per te per suonare le corde corrette con il ritmo e il tempo corretti mentre impari le basi della formazione degli accordi, dei cambi di accordi e dei semplici ritmo. Dopo aver superato queste semplici nozioni di base, puoi iniziare a imparare diversi metodi per pizzicare, strimpellare o pizzicare le corde. E prometto che imparare in un modo non pregiudicherà né ostacolerà la tua capacità di incorporare nuove tecniche nel tuo stile di gioco man mano che avanzi.

Buona fortuna con il tuo obiettivo di imparare a suonare la chitarra. E se lo segui, vedrai presto che stai migliorando ogni giorno!

#4
+2
memphisslim
2015-03-16 20:44:20 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È importante notare anche le differenze di attacco disponibili.

Sebbene sia una generalizzazione che i giocatori esperti mitigano attraverso un'attenta tecnica, l'uso di un plettro di solito introduce un attacco con un profilo sonoro diverso da quello dell'attacco che si sente dal finger picking.

Ovviamente c'è uno spettro continuo di morbidezza in asprezza disponibile tramite entrambe le tecniche, ma le qualità dell'attacco sono abbastanza facilmente distinguibili.

Qualsiasi giocatore classico è un buon esempio di attacchi finger picking. Vorrei aggiungere Derek Trucks e Mark Knopfler sul lato elettrico.

Ci sono un numero qualsiasi di picker flat tra cui scegliere, acustici o elettrici, ma credo che l'ascolto di alcuni campioni mi confermerà e darà tu l'idea.

#5
+1
sanepete
2015-03-17 15:40:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Usando semplici esempi, proprio come Michal non ha mai visto "Recuerdos de la Alhambra" eseguito con un plettro, non ho mai visto "Tumeni notes" eseguito con le dita. Scafell Pike con un cucchiaio da minestra: quanto tempo hai a disposizione per lavorarci? Non ci sono effetti negativi nel provare né a patto che ci metti le ore.

#6
+1
Neil Meyer
2015-03-17 16:01:46 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ti consiglierei di padroneggiare un tipo di tecnica di prelievo prima di passare a un altro. Ci vogliono anni e molte centinaia di ore di pratica per padroneggiare veramente la tecnica del picking, quindi se cambi costantemente tra i due rischi di diventare un tuttofare e un maestro di nessuno.

La differenza principale è la quantità di note che puoi suonare insieme e spazio tra le corde puoi suonarle insieme.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...