Domanda:
Coprendo canzoni di altri artisti - i soldi cambiano di mano?
bobobobo
2011-05-12 20:20:32 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Molte band coprono canzoni di altre band, in modo non ufficiale ai concerti o di solito su registrazioni dal vivo (ad esempio, Kurt che fa Man Who Sold the World di David Bowie, a un concerto di MTV unplugged.

Ho sempre pensato che fosse una forma di "potenziamento" dell'altra band. L'altra band che viene coperta è probabilmente complimentata dal "promo gratuito" che ottengono facendo rifare la loro canzone da un altro gruppo di mani. Ma forse c'è dell'altro. Forse sono i soldi che cambiano di mano per il privilegio di fare una cover di una canzone.

È così? O la maggior parte delle persone si limita a eseguire la cover senza permesso dall'artista / azienda originale?

Cerchi una risposta pratica su ciò che accade effettivamente, non "consulenza legale" o cosa una risposta "dovrebbe accadere".

Due risposte:
#1
+6
Mich Sampson
2011-05-12 20:47:15 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ti interessa solo l'esecuzione delle cover o anche la registrazione delle cover?

Se la prima, in pratica sospetto che la maggior parte delle band indipendenti e piccole NON contatta l'artista originale e chiedi permesso di eseguire una cover della loro canzone - a meno che l'artista non sia un amico! Ad esempio, la mia piccola band non ha contattato Joni Mitchell (le cui canzoni suoniamo regolarmente). [In termini legali, per quanto ho capito, va tutto bene perché i luoghi in cui ci esibiamo dovrebbero pagare una quota a un'organizzazione per i diritti dello spettacolo come PRS, ecc.] Tuttavia, abbiamo contattato il nostro amico cantautore per chiedi il permesso di usare le sue canzoni. Nessun denaro è passato di mano per questo, e facciamo un po 'di pubblicità reciproca.

Registrare una cover è una questione diversa, tuttavia, e credo che non importi se si tratta di una registrazione di un'esibizione dal vivo o una registrazione in studio. Legalmente sei tenuto a ottenere una licenza dalla band di cui stai coprendo le canzoni. Non posso garantire che tutte le band rispettino la legge, ma come esempio di "cosa succede effettivamente" posso dirti cosa ha fatto la mia band quando abbiamo pubblicato un CD con cover di canzoni di altri artisti:

  • Abbiamo contattato le band (che includevano artisti folk di successo come Show of Hands e Tracy Grammer) di cui stavamo coprendo le canzoni, abbiamo spiegato che avremmo voluto mettere le nostre versioni delle loro canzoni su un CD che avremmo venduto e chiesto il loro permesso / condizioni.
  • Alcuni di loro ci hanno inviato un "Modulo di richiesta di licenza meccanica" standard con un tasso di royalty fisso per 1000 copie di CD prodotti. Abbiamo pagato questa tariffa in anticipo.
  • Alcuni di loro ci hanno dato il permesso di usare la loro canzone senza alcun pagamento, ma ci hanno detto come vorrebbero essere accreditati.
  • L'eredità di un artista ha rifiutato il permesso . Pertanto non abbiamo registrato la loro canzone.
  • Per i cantautori nostri amici, abbiamo redatto un modulo di richiesta di licenza meccanica suggerito per il loro accordo - per rispettare il fatto che anche loro meritano di guadagnare denaro dalla loro musica! Siamo quindi ancora colleghi e amici.

Quindi questo esempio specifico riflette entrambi i tuoi scenari, il "bigging up" senza soldi e il "cambio di mano". Devo dire, però, che come piccola band indipendente stiamo fornendo solo una promozione limitata a qualsiasi band di successo le cui canzoni copriamo, quindi ha senso per noi pagare per il privilegio di usare il loro materiale!

quando la tua band diventerà più grande e famosa, credo che inizierai a fare tour. Cosa succede quando fai cover di altre canzoni che non sono nel tuo album durante il tuo tour?
@Phelios, si applicherebbe lo stesso come sopra - durante le esibizioni dal vivo in tour non ci sono problemi (i luoghi pagano il PRS, gli artisti non devono fare nulla), tuttavia se vogliamo registrare qualcuno di questi spettacoli, o pubblicare un altro CD con queste nuove copertine dovremo contattare gli artisti interessati. Per inciso, la società che ha prodotto il nostro CD ci ha chiesto di fornire la prova che gli artisti che stavamo coprendo ci avevano dato il permesso di registrare le loro canzoni - quindi è meglio che abbiamo adottato l'approccio legale! (PS. Tira i giorni "più grandi e famosi"! :-D)
@Phelios, Non lo so, ma il sito web PRS dice che ci sono organizzazioni per i diritti d'autore in tutto il mondo (http://www.prsformusic.com/creators/wanttojoin/how_it_works/international/Pages/default.aspx) e funzionano insieme. Quindi da questo presumo che la Malaysia abbia qualcosa di simile e che quindi lo stadio paghi un'organizzazione per i diritti dello spettacolo. Per quanto ne so, indipendentemente dal fatto che il locale abbia un accordo con un'organizzazione del genere, l'artista non paga ancora. La mia ricerca ha trovato MACP (http://www.macp.com.my) che potrebbe essere l'equivalente malese ...
Non hai bisogno di alcun accordo per fare una cover di una canzone nel Regno Unito, a patto che non la modifichi "sostanzialmente". Negli Stati Uniti è necessario ottenere una licenza di Mechanicals.
#2
+3
Doktor Mayhem
2011-05-12 21:04:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Abbiamo due canzoni che suoniamo in modo diverso dal vivo in studio, una perché ha due barre che il proprietario si è rifiutato di concederci in licenza per la registrazione, e l'altra che ha una gamma di riff che suoniamo alla fine che sono immediatamente riconoscibili e nonostante avessi ottenuto il permesso per una coppia, era troppo difficile ottenerli tutti.

Dal vivo, non è un problema. Le royalties di performance vengono pagate agli artisti dai sottomarini PRS dalla sede. In una registrazione, le royalties meccaniche saranno il problema. Ottieni il consenso del proprietario qui (per iscritto) e starai bene.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...