Domanda:
Differenza tra mezza nota e quarternote con riposo dei quarti
Parry
2018-04-02 21:09:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questa può sembrare una domanda molto stupida, ma sto solo imparando la musica da solo. Voglio capire qual è la differenza tra (1) suonare una mezza nota e (2) suonare una nota da un quarto e una pausa di un quarto.

Ora chiedi la differenza tra una mezza nota con un punto di annotazione staccato e una nota da un quarto con una pausa di un quarto ....
@rrauenza Poi la musica vocale e se c'è la punteggiatura nel testo!
Quale strumento stai suonando?
Quattro risposte:
#1
+24
Neal
2018-04-02 21:14:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Puoi rispondere facilmente chiedendoti semplicemente "Qual è la differenza tra una nota e una pausa?" Uno è il suono ; l'altro è silence”.

note = sound

rest = silence

Pertanto, mentre sentirai una lunghezza del suono uguale seguito da una durata uguale di silenzio con una nota da un quarto e una pausa di un quarto, sentirai una durata intera del suono in una mezza nota.

Explaining half notes and quarter notes+quarter rests

Dovresti essere consapevole del fatto che mentre possiamo vedere questo e comprendere questa istruzione, potrebbe non essere sempre suonare in questo modo nella pratica, abbastanza ironicamente. Alcuni strumenti a percussione, ad esempio, possono essere suonati a intervalli regolari, ma indipendentemente dal fatto che siano annotati come mezze note o semiminime più pause di un quarto, è, a tutti gli effetti, praticamente indistinguibile a orecchio.

Parry potrebbe anche chiedersi riguardo al sustain; quando si verifica una pausa nella musica, è generalmente previsto che qualsiasi sustain venga disattivato, ma le note da un quarto non disattivate nella pausa successiva suoneranno come mezze note a seconda dell'esperienza del chitarrista classico.
Grazie Neal e Manglano. Era esattamente la mia confusione. Sebbene il mio orecchio non sia ancora allenato, non ero sicuro di essere in grado di distinguere un quarto non + un quarto non una mezza nota a orecchio.
quelle sono alcune grafiche fantasiose che hai lì.
@NeilMeyer - Solo il meglio. Mi consigliate di migliorarlo, o lasciarlo così com'è o qualcos'altro?
#2
+4
BobRodes
2018-04-03 18:10:50 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Un esempio applicato della differenza potrebbe aiutare a renderlo più chiaro. Questo è l'inizio del secondo movimento della seconda sonata per pianoforte di Beethoven (guarda la linea di basso):

enter image description here

Naturalmente, questo è 16 note e sedicesime pause, ma l'idea è la stessa: qual è la differenza tra questa e l'ottava nota che la segue nella quarta battuta? La differenza, da un punto di vista pratico, è lasciare uno spazio tra ogni nota invece di collegarle insieme.

Ecco una performance che dovrebbe rendere chiara la differenza. Ascolta la linea di basso e la differenza dovrebbe essere evidente. Noterai che Brendel non tiene le note per quasi la metà del tempo assegnato a un'ottava nota; questo è dovuto al punto su ogni nota e alla notazione staccato semper (sempre staccato). Noterai anche che tratta le tre note staccato dell'ottavo nella misura 8.

Beethoven avrebbe potuto scriverli con l'ottava nota e un punto sotto di loro, ma nel modo in cui ha enfatizzato il contrasto tra questo passaggio e le seguenti note di 8 ° legato. (Notare anche il tenuto sempre , che significa tenere sempre, sulle note alte. Anche questo per enfatizzare un contrasto, in questo caso tra le voci alte e note tenute e note staccate era importante in questo passaggio, e il suo uso dell'alternanza di note da un sedicesimo e pause riflette questo.)

E poi, ovviamente, c'è la misura 8, che ha _staccato_ ** con ** un insulto ...
@Neal Quelle erano quelle che intendevo. Ho contato male le mie barre. :)
#3
+3
Tim
2018-04-02 21:14:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Una mezza nota (nota anche come minimo) dura per il conteggio di 1-2 (2 battiti). Una nota da un quarto (nota anche come semiminima) dura per il conteggio di 1. (1 battuta), come una pausa semiminima.

Quindi, la semiminima viene mantenuta suonando per un conteggio di 1-2 e la semiminima si tiene per un conteggio di 1, poi c'è un silenzio per il conteggio di 2. Dopodiché viene suonata la nota successiva scritta - a meno che non ci sia un'altra pausa!

#4
  0
Hashtagging
2018-04-03 06:18:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Una mezza nota dovrebbe essere sostenuta per il doppio del tempo di una nota da un quarto. Il resto significa che non è nota per il tempo segnalato dal resto. La mezza nota è sostenuta per due tempi; la nota da un quarto è sostenuta per una battuta così come il resto dei quarti.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...