Domanda:
Inizi a imparare il C-flauto traverso: con chiave offset-G o chiave inline-G?
ogerard
2011-05-01 14:25:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho un nipote, di undici anni, che vuole iniziare a imparare il flauto il prossimo settembre.

Ho visto che ci sono modelli di flauto con due chiavi rotonde centrali o in linea con le altre o leggermente sfalsate verso le piccole dita della mano sinistra se ho capito bene.

Non ha le mani grandi per la sua età ma è difficile dire come cresceranno. È una buona idea iniziare con un flauto in Sol offset da giovane e poi passare a uno in linea tra pochi anni quando sarà più grande?

Può continuare a usare un flauto offset -G flauto per tutta la vita se si ostina a suonare il flauto?

Solo come punto di interesse, non credo che ci siano molti flauti per principianti con chiavi in ​​G inline.
@fluteflute e @Michael: grazie per le vostre risposte. Vorrei accettarli entrambi, ma il sistema non è progettato in questo modo, quindi nominerò il primo. Sono felice di averlo chiesto qui (e che la beta di music.SE sia iniziata sufficientemente presto per poter avere questi consigli).
Tre risposte:
#1
+12
8128
2011-05-01 21:31:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

I flauti Offset-G sono molto comuni, sicuramente per i principianti, ma anche per i musicisti avanzati e professionisti. La posizione dei tasti non fa differenza per il suono prodotto.

Pochi direbbero che c'è molta differenza tra inline / offline oltre all'ergonomia. L'offset è più comodo per la maggior parte delle persone, ma se tuo nipote sviluppa dita lunghe più tardi nella vita, può sempre riconsiderare la situazione.

Una considerazione molto più importante è che non affatica i polsi e causa lesioni da sforzo ripetitivo o altre lesioni gravi. Scegli il più comodo.

Essere d'accordo. Anche i flautisti con le mani più grandi generalmente preferiscono il Sol offset e non conosco NESSUN insegnante di flauto che consiglierebbe a uno studente di acquistare un flauto in Sol in linea.
Cosa significa RSI?
@Pyromonk Ho aggiornato la risposta
#2
+5
Michael
2011-05-02 20:53:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per un principiante, soprattutto con mani piccole, sicuramente un offset-G. Quando impari per la prima volta, non hai bisogno della distrazione aggiuntiva di raggiungere goffamente la chiave. Ciò che lo studente finirà per fare è suonare il filo del tasto e quell'abitudine è molto difficile da spezzare.

Ho sentito dire che i flauti "professionali" sono in linea , ma ne ho visti molti di entrambi. Ho anche sentito che i flauti in linea hanno un tono migliore, ma la forma d'onda non cambierà, quindi ne dubito. Se c'è una differenza, è minuscola.

Grazie. Ciò concorda con il precedente consiglio di flauto traverso e ha senso nel contesto della mia domanda. Se ho capito bene, il problema principale con suonare sul bordo della chiave è che è allo stesso tempo inaffidabile e non ti permetterà di suonare con i tasti aperti in seguito?
@ogerard: Esatto. È meglio prenderlo presto: le abitudini sono prima come ragnatele, poi come cavi.
#3
  0
user10835
2014-05-21 19:31:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il feticismo del flauto in linea g # sta principalmente morendo. Se dubiti, guarda il numero di quelli usati in vendita. Per la maggior parte delle persone l'offset è solo più comodo. È stato dimostrato più volte in test ciechi che non c'è differenza nella qualità del suono tra due flauti altrimenti uguali.

Quando pubblichi una risposta basata su statistiche, è una buona idea mostrare le tue fonti.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...