Domanda:
Suono "sordo" durante la registrazione di audio secco da una serie Ibanez S, non causato da vecchie corde?
Luke
2013-03-05 21:39:16 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sto usando la mia fidata Ibanez S5470 (chitarra meravigliosa, anche se un po 'debole nel sustain a causa del suo peso scarso) per registrare alcuni ingressi audio asciutti da utilizzare per riamplificare in seguito, direttamente nella mia interfaccia Focusrite Saffire 14 PRO FireWire , nel mio iMac e Logic.

Ho notato che il tono di quelle registrazioni asciutte, se paragonato ad altri forniti da altri membri del mio team, è molto "noioso". È difficile da quantificare e inizialmente pensavo che fossero le corde a essere difettose, ma le ho cambiate e sto sperimentando la stessa differenza con corde nuove di zecca.

È come quando ascolto altre corde asciutte. ingressi di chitarra che stanno iniziando in una posizione molto più sana della mia (prima che inizi il processo di riamplificazione) - più nitidi, più chiari, più luminosi, con una fascia bassa più precisa, ecc. So che non sono stati registrati attraverso qualsiasi equalizzatore o compressione e che non siano stati alterati dopo la registrazione.

Sto seguendo la catena e immagino che i problemi siano: i miei plettri / plettri / suonando (fattibile, dato che io usa plettri molto sottili, ma non è probabile), la mia chitarra o i suoi pickup (non sono attivi e danno un buon output), il cavo o l'interfaccia (di nuovo, molto improbabile) o qualche altro problema sconosciuto.

Qualcuno ha qualche idea su cosa potrei essere in grado di fare per ottenere un suono secco "base" migliore con cui lavorare in questo caso? Mi rendo conto che si tratta di una questione piuttosto ampia, ma è una cosa specifica che sto cercando di fare, spero che non faccia arrabbiare troppo i moderatori :)

Secondo me (e dipende da * come * illumina un plettro che usi), un plettro più pesante * può * aumentare la "luminosità" in una certa misura. Probabilmente non l'intero quadro.
Presumo tu stia usando gli ingressi Hi-Z di Focusrite? L'alta impedenza è molto importante quando le chitarre a registrazione diretta con PU passivi; con un carico ohmico troppo basso la loro induttanza produce un filtro passa-basso fortemente smorzato, che suona sempre in effetti opaco.
Autisti. Ho un 18i20 e ho avuto lo stesso problema. I driver più recenti hanno fatto la differenza, ma non ancora al 100%, e l'unico modo per eseguirlo a 96 kHz è con i driver beta.
Due risposte:
#1
+9
Dave
2013-03-05 22:33:30 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dato che un altro membro del tuo team ha raggiunto un tono adeguato, proverei ad analizzare la situazione iniziando ad a / b aspetti di ciò che ha fatto con ciò che hai fatto tu. Esperimenti come:

  • Suoni la tua parte attraverso il suo rig,
  • Usando l'altra chitarra come riferimento, prova ad abbinare il tono con il pickup / tono / volume controlli sulla tua chitarra.
  • Confronta le varie caratteristiche di come la tua attrezzatura differisce,
  • Consenti a lui / lei di suonare la tua parte attraverso la sua (o la tua) attrezzatura, ecc.
  • Scambia le scelte con l'altro giocatore,
  • ecc.

Alla fine, penso che sia una specie di tentativo di diagnosticare dove il rumore proviene da; scambio di componenti in / out fino a quando non hai individuato il problema; tranne che in questo caso i giocatori stessi possono essere parte della causa.

Inoltre, il calibro delle corde potrebbe essere un problema. Non escludere anche più problemi.
#2
+3
Kaz
2013-10-03 10:17:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ci sono due possibili colpevoli di ciò che stai ascoltando. Uno meno probabile, l'altro più.

Il colpevole meno probabile è che la tua interfaccia audio non ha un'impedenza sufficiente per una chitarra. Se questo è il caso, otterrai un suono sordo. I pickup per chitarra passivi devono vedere un'impedenza di ingresso di circa un milione di ohm o più. Un'impedenza significativamente inferiore a questa priverà il segnale di un picco di risonanza prima del roll off delle alte frequenze (causato dall'induttanza del pickup che interagisce con la capacità del cavo dello strumento). Il segnale perderà la sua "suoneria". Tuttavia, il Focusrite sembra un'unità decente che dovrebbe avere ingressi strumentali decenti. (Anche se la specifica web, tuttavia, tace sulla questione dell'impedenza di ingresso degli ingressi dello strumento, il testo ci assicura che "[T] wo Hi-Z instrument input ti consente di collegare direttamente [.] ".

Il colpevole più probabile è semplicemente che quello che stai ascoltando è in realtà il tono non filtrato della chitarra elettrica. I pickup della chitarra elettrica suonano" asciutti ". Hanno una forte risposta di bassi e medi, in alto a una frequenza d'angolo dopo di che la risposta si spegne a 12 dB per ottava.

I produttori di amplificatori per chitarra lo hanno capito dall'inizio, e così hanno costruito circuiti di controllo del tono che smorzano la gamma media e aumentano le frequenze alte. Ad esempio, il classico stack di toni "stile Fender" taglia i medi e aumenta gli alti quando i controlli sembrano tutti a "ore dodici".

Inoltre, non solo il controllo del tono implementa un "sorriso". curve "EQ, ma lo stesso vale per la sezione di potenza di un amplificatore a valvole, a causa del modo in cui l'impedenza di uscita interagisce con l'altoparlante. Chitarra a stato solido gli amplificatori spesso incorporano una risposta simile nella sezione di potenza e gli amplificatori di modellazione probabilmente lo fanno come parte del modello di amplificatore, prima dell'amplificatore di potenza.

Quindi, per farla breve, se senti il ​​segnale grezzo catturato dall'ingresso del tuo strumento, ti mancano alcune due fasi di mid-cut / high-boost, così come il contributo di un cabinet e l'atmosfera della stanza.

Le registrazioni di suoni di chitarra completamente asciutte e non equalizzate di altre persone potrebbero suonare meglio per te perché, forse, le chitarre utilizzate hanno pickup più luminosi che catturano più high end. Gli humbucker passivi ad alto rendimento progettati "shred" di solito non hanno un tono pulito ben definito.

Si noti che "curva del sorriso" è una descrizione abbastanza semplificata di ciò che accade in un amplificatore per chitarra. Se si implementa una curva del genere attraverso un EQ generico, è probabile che si finisca con un suono confuso e carico di interferenze senza molta potenza nel mix. Per un corretto suono di amplificatore valvolare, è sempre necessario considerare anche i complessi effetti di distorsione non lineare e la risposta del cabinet stesso. In effetti, questo spesso _ aumenta_ la gamma media e taglia via ancora più alti; ma il risultato non suonerà ancora noioso a causa degli effetti di eccitazione non lineare ecc.
Sicuramente d'accordo con @leftaroundabout. Ci sono abbastanza tracce di chitarra con curvatura a V là fuori.
@leftaroundabout Potrebbe anche essere così, ma non c'è nulla nella domanda sugli amplificatori a valvole o sui cabinet; solo confrontando i suoni registrati asciutti. L'EQ migliorerà un suono di chitarra registrato a secco rispetto a uno che non è equalizzato, e l'EQ che sarà quasi certamente richiesto è una "curva di cipiglio".
Vale a dire, forse i toni asciutti con cui l'OP sta confrontando il suo tono probabilmente non suonano ** alla grande ** (come un amplificatore a valvole registrato in una bella sala dal suono o altro); suonano ** meglio ** di quello che sta ottenendo. La risposta è comunque un tentativo da quell'angolo.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...