Domanda:
Il sassofono a volte stonato di quasi un quarto
AndrewC
2012-09-14 04:23:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il sassofonista della nostra band ha un bizzarro difetto intermittente con il suo sax soprano (quindi normalmente usa il suo sax tenore o alto).

A volte va bene e canta magnificamente, ma altre volte sarà stonato tra una terza maggiore e una quarta. È uno strumento in Sib, quindi quando suona C dovremmo sentire Bb ma sentivamo qualcosa tra Mib ed E

Normalmente si accorda spingendo il bocchino più in alto o in basso, ma questo è oltre la gamma che può ottenere in questo modo.

Abbiamo esaminato da vicino tutti i tasti lungo il sax e non siamo riusciti a vedere nulla che fosse bloccato o fuori posto.

Vorremmo sistemare questo bellissimo strumento (piuttosto che aggirare il problema accordando su Eb), ma non possiamo pensare a cosa provare dopo.

Quali sono i possibili le cause per cui va così fuori sintonia?

Nel corso di edizione l'abbiamo portato a un ragazzo che ripara e mantiene strumenti a fiato per alcune orchestre molto prestigiose. Ha detto che era fatto male e che sarebbe costato meno sostituire che riparare!
Tre risposte:
#1
+6
NReilingh
2012-09-14 16:46:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È una banda scolastica? Come direttore di una band, dovresti sentirti a tuo agio nel triage di ogni strumento da solo. Se fossi in questa situazione, andrei a prendere il mio bocchino per sax soprano, prenderei lo strumento e verificherò che funzioni correttamente o dimostrerei l'imboccatura corretta.

Queste sono davvero le uniche due possibilità: o c'è un grave difetto meccanico o l'imboccatura del giocatore è davvero scarsa. Quando si ispeziona visivamente lo strumento, assicurarsi di prestare attenzione al tappo sul collo dello strumento (dove si attacca il bocchino), facendo attenzione a eventuali perdite; controlla il bocchino stesso per problemi con patatine o ance (magari chiedi al musicista di provare un bocchino e un'ancia diversi).

Se lo strumento è accordato sopra una certa nota e stonato sotto; dovresti essere in grado di isolare quella nota come posizione sullo strumento dove c'è un problema meccanico. A causa del modo in cui funzionano i sassofoni, un problema all'estremità della campana dello strumento interesserà solo una o due note, mentre uno all'estremità del bocchino influirà su tutte. Un problema vicino alla chiave G centrale interesserà le note più basse, ma quelle sopra (fino a raggiungere la chiave di ottava) dovrebbero andare bene.

INCIDENTALMENTE: La chiave di ottava è uno dei primi posti in cui dovrebbe cercare problemi come questo. Assicurati di sapere come dovrebbe funzionare il tasto di ottava e renditi conto che in realtà ci sono due piccoli pad in posizioni diverse che vengono azionati dal tasto di ottava a seconda che il tasto G sia premuto o meno. Uno di questi tasti effettua un intervallo di 5 °, quindi se quel foro è ostruito (è molto piccolo) o il pad non si chiude correttamente, potrebbe essere la causa del tuo problema.

perfettamente funzionante, la mia ipotesi è che il musicista non stia formando correttamente un'imboccatura e che lo strumento stia scordando.

È un consiglio molto molto utile, grazie. Non è una banda della scuola e il sassofonista in questione è più vecchio di me! Sono un pianista. Sembra essere uniformemente stonato piuttosto che cambiare a note diverse. Il tasto ottivo e l'intervallo della 5a suonano molto plausibili (non avrei potuto dirti se era in calo di 4a o in alto di 5a comunque).
#2
+1
gWaldo
2012-12-31 19:30:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In realtà, a meno che il corno non abbia segni specifici su di esso che dicono esplicitamente che si tratta di un sax in Sib, il mio sospetto è che il corno sia un sax Mib Soprano o Sopranino.

Dovresti eseguire la marca / modello e in un motore di ricerca per i dettagli del modello. (Il numero di serie ti darà almeno un'indicazione dell'anno del modello, ma a volte possono comportarsi come il numero VIN di un'auto, descrivendo caratteristiche diverse.)

È stato un sax in Sib da almeno un paio di decenni (da quando lo conoscevo), ma ha iniziato a funzionare male un anno o due fa. Sospetto che il sax sia più vecchio di me e sono nato pochi decenni fa.
Fammi capire subito: stai dicendo che un sax in Sib ha relativamente recentemente cambiato la sua chiave, senza degrado di tono, esecuzione o intonazione interna (ogni nota è intonata rispetto alle altre note) su un sax in Eb?
No, sto dicendo "A volte va bene e canta magnificamente, ma altre volte sarà stonato tra una terza maggiore e una quarta. È uno strumento in si bemolle, quindi quando suona do do dovremmo sentire si bem ma eravamo sentire qualcosa tra Mib ed E. " Una volta abbiamo provato che funzionava male solo per sintonizzarsi su Mib, ma lo trovava frustrante, quindi immagino che ci fosse un po 'di "degrado delle prestazioni". Non sono un sassofonista, ma non è un utente di Internet.
Separiamo un paio di cose (qui sarò pedante, ma è necessario); mi sembra che tu stia fondendo tono / timbro con l'intonazione. Quando dici "canta magnificamente", stai parlando della qualità del suono; un corno potrebbe essere costantemente 30 centesimi bemolle, ma suona adorabile. (Ma sarebbe stonato con l'accompagnamento.) Chiedo perché in genere se un corno dovesse andare così fuori intonazione, inizierebbe anche a suonare in modo terribile (probabilmente arioso).
Se fornisci alcune informazioni sulla tromba (marca, modello, numero di serie - non mi serve tutto; solo la prima metà dei numeri e il resto in "x" così posso capire la data di produzione) , Potrei essere in grado di esaminare alcune cose.
#3
+1
semmelbroesel
2013-03-28 01:06:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Vedo tre possibilità, alcune delle quali sono state menzionate qui prima:

  1. Alcuni degli elettrodi perdono aria - portali da un professionista per farli controllare - gli elettrodi non durano per sempre , quindi questa è una spiegazione del motivo per cui ha funzionato e poi ha iniziato ad andare male. È anche possibile che altezze diverse producano un problema se un pad usato raramente perde e viene utilizzato solo per alcuni brani specifici.
  2. Imboccatura: il tuo musicista può sperimentare con ance leggermente più dure che tendono a renderlo più difficile modulare il suono (sul mio clarinetto in alcune gamme e usando un'ancia morbida, posso modulare almeno di un 5 ° solo usando la bocca).
  3. Acqua / Sputo - specialmente dopo che non mi sono esercitato per un mentre, produco molta più acqua / saliva nel mio strumento che tende a causare problemi con alcuni pad, ad es bolle. Non c'è molto che tu possa fare al riguardo se non avere molta carta che assorbe l'acqua lungo (sul mio clarinetto, uso carta da sigarette) e pulire lo strumento tra le canzoni se possibile, e fare molti esercizi di imboccatura.
  4. ol>

    La tua risposta deve essere una di queste tre.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...