Domanda:
Cosa si può fare con un fret simile a un sitar?
VarLogRant
2011-03-13 09:21:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho una chitarra acustica-elettrica, che ho portato a casa nuova circa 10 anni fa. Ultimamente ho notato che il Sol sulla corda di Mi acuto (terzo tasto, suonalo tutto il tempo) ha iniziato a suonare come un sitar. Il twangy "bwang" ogni volta che lo colpisco. I F # e G # vanno bene, ma molto probabilmente la nota più comune nella musica che suono mi dà quel suono orribile.

Tranne, quando la colpisco delicatamente, troppo delicatamente per essere utile suonare di fronte di altre persone, la nota suona bene. Il che mi porta a capire che molto probabilmente la nota più comune nella musica che suono è logora perché è molto probabilmente la nota più comune nella musica che suono.

Quindi, quali sono le mie opzioni? La scelta costosa è il refretting, che penso sia in ultima analisi, dove devo andare. C'è il capotasto verso l'alto di alcuni tasti, e sto seriamente valutando la possibilità di accordare il Re e il capo II, quindi la nota brutta è un Fa, non un G. Ma quali sono le mie altre scelte? Quelli più seri della disaccordatura e più economici del refretting?

Anche se hai risolto questo problema specifico, portalo da un tecnico della chitarra e fallo configurare, amico. Non faranno alcun lavoro sui tasti senza chiedere prima, non ti costerà molto per una configurazione di base e sentirai immediatamente la differenza.
Quattro risposte:
Jduv
2011-03-13 10:25:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ci sono alcune buone informazioni correlate su questa domanda, quindi dai una lettura.

Un nuovo tasto non è sempre la migliore risposta a un piccolo ronzio - a volte una semplice configurazione lo risolverà. Qualsiasi cosa, dalle semplici regolazioni del truss rod, a nuovi pezzi di dado / sella potrebbe sistemarti correttamente. Tuttavia, se il problema si è gradualmente evoluto da una chitarra che suona perfettamente bene, potresti avere un problema serio tra le mani, che dovrebbe essere prontamente gestito da un professionista. Sulla mia acustica, ho sviluppato un ronzio dei tasti dovuto alla separazione della tastiera dal manico della chitarra - avevo piegato il manico troppo forte troppe volte mentre applicavo il vibrato per aprire gli armonici;). Ho dovuto accordare la chitarra di 1/2 gradino più in basso e posizionare un capotasto sul primo tasto per poter suonare (il capotasto fungeva da morsetto per la tastiera). Dopo tutti quei problemi, ho finito per pagare il mio liutaio locale $ 60 USD per incollare nuovamente la tastiera e ho avuto un'acustica completamente aggiustata e funzionante in meno di una settimana.

Ma sto divagando. In base alla tua descrizione, il problema è probabilmente un punto basso sul tasto che suoni di più. Succede spesso e in realtà l'unico vero modo per risolvere la causa principale del problema è indossare un abito da sera. Il re-fretting è il punto in cui si sostituisce il filo del tasto sull'intero manico con un filo nuovo di zecca, mentre il fret-dressing è semplicemente riportare le altezze relative di tutte le corone di quei tasti ad un'altezza uguale. Questo, in effetti, riporta la tua chitarra allo stesso stato in cui era quando i tuoi tasti erano tutti nuovi - solo con un po 'di metallo mancante dalle corone. Quasi tutti i tasti possono prendere un paio di vestiti prima che diventino troppo usurati per macinare altro metallo. Vorrei correre da un liutaio e farlo fare, ma ovviamente ascolta se ti dicono qualcos'altro potrebbe essere la causa del problema. Come ho detto sopra, qualsiasi cosa, da una semplice configurazione alla sostituzione del dado, potrebbe risolvere il problema, ma con quel punto basso che descrivi, alla fine dovrai comunque rivestire i tasti.

"probabilmente un punto basso sul tasto che suoni di più". Se il problema è un tasto basso, si provocherebbe un ronzio sul tasto successivo più alto abbassando la distanza tra la corda e il tasto successivo. È meno probabile che un tasto basso ronzi perché ha più spazio tra la sua corona e la corda.
Penso che sia quello che sto cercando di dire qui. Immagino non sia chiaro? Lo modifico domani per ripulirlo un po '.
Potrei prenderlo per un vestito da fret un giorno, ma una manovella o due sul truss rod lo hanno reso nuovamente utilizzabile. Grazie.
user399
2011-03-13 21:38:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come soluzione rapida, puoi provare a cambiare la misura delle tue corde con altre più pesanti.

Sono abbastanza sicuro che peggiorerebbe il ronzio. Perché suggerisci questo? Sono curioso =).
Bene, ho una chitarra a buon mercato che ha un terribile fretbuzz in alcuni punti quando si usano corde più leggere. Quando si inserisce un indicatore più pesante nell'azione, aumenta un po 'e voilà, problema risolto! Tuttavia, questo è ovviamente un trucco sporco, ma funziona in alcuni casi.
Piuttosto che usare un calibro più pesante, consiglierei di regolare il truss-rod se possibile. Sarebbe una soluzione molto veloce ed economica che manterrebbe il precedente calibro di corde.
Ho regolato il truss rod e basta. Ho * ho * un set di corde medie nella custodia e sono sicuro al 90% di avere luci accese in questo momento, quindi * potrei * andare più pesante, ma sono soddisfatto sia del calibro che delle corde specifiche Adesso ce l'ho.
Se originariamente lo avessi impostato con corde di medio calibro e il truss rod fosse regolato per abbinarsi, poi successivamente passato al calibro leggero, il truss rod sarebbe compensato eccessivamente. Ciò tirerebbe leggermente indietro il manico, provocando un ronzio delle corde e un'eccessiva usura dei tasti.
the Tin Man
2011-03-14 07:37:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Una cosa che è successa un paio di volte con le corde B ed E è che la corda ha una piega quando la si srotola per metterla sulla chitarra quando si regge. Non era un nodo evidente, ma abbastanza piegato che la corda non fosse dritta.

La chitarra aveva un'azione bassa e avrei sentito un po 'di ronzio delle corde dove non ce n'era stato prima. Sostituire la corda o il set lo ha fatto andare via.

È anche possibile che i tasti si allentino, quindi osserva attentamente il bordo inferiore dove dovrebbe essere posizionato contro la tastiera. Se c'è un vuoto potresti avere un tasto allentato.

Riesco a sentire la caduta del livello dei tasti tra le corde B ed E sui 3 tasti bassi. Cose buone da controllare, ma non era questo.
@VarLogRant, È prevista una certa caduta perché il tasto segue la curva del raggio della tastiera, tuttavia consiglierei di portarlo a un tecnico della chitarra. Dovrebbero essere in grado di dire in pochi minuti qual è il problema. Se tre tasti sono fuori, sospetto che la tastiera della chitarra sia stata sbattuta in qualcosa e ci vorrà un tecnico per risolverlo.
Dovrei essere chiaro. I tasti sono usurati. Ci sono punti in cui è chiaro dove va la corda ei tasti seguono una curva diversa all'estremità degli acuti del tasto, ma se guardi in basso sulla tastiera, non vedi un tasto che non sembra all'altezza del resto, cosa che si verificherebbe se un caduta ha buttato fuori un tasto dal solco o qualcosa del genere. Ma sì, ho intenzione di vedere un tecnico.
Sembra che il dado sia stato tagliato troppo in basso sul lato alto. È un peccato perché un dado tagliato correttamente non causerebbe l'usura dei tasti in quel modo. Riparare i tasti costerà più di quanto sarebbe costato avere il dado fatto bene in primo luogo. Dovrai sostituire il dado e tagliarlo in modo appropriato o sostituire i tasti sarà uno spreco di denaro poiché si consumeranno in modo anormalmente veloce e tornerai di nuovo nello stesso posto.
Qualche tempo fa avevo regolato il truss rod per abbassare l'azione, e guardandolo, c'era un po 'di prua. La mia scarsa decisione sul truss rod è probabilmente più il problema che un dado mal tagliato, ma un giorno potrei considerare di cambiare in osso o Tusq per il dado e le selle.
Doug
2017-01-06 03:46:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Strings are stretched between the rear edge of the nut and the front edge of the saddle. so if the string warbles when plucked open and when fretted on all or a lot of frets, the problem likely lies in the saddle slot. the saddle slot tapers barely downward toward the entry of the string into the bridge. With 320 grit or finer paper, fold it and use the edge VERY lightly from saddle front toward rear. Maybe 3-5 strokes only. Now set the string in the saddle groove, bring to pitch and listen. If it persists but improves, repeat lightly. A tiny dab of lube (fretboard oil or ChapStick) will not hurt on the saddle slot.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...