Domanda:
Di quanti ingressi di interfaccia audio ho bisogno per registrare la batteria?
Ivan Ivković
2014-04-07 00:20:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sto cercando di acquistare un'interfaccia audio per avviare la registrazione. Ho bisogno di registrare batteria, chitarre, voce e basso. Ho notato che la maggior parte dei prodotti ha ingressi XLR con preamplificatori (di solito da 2, 4 a 8) e hanno ingressi extra da 6,5 ​​mm sul retro o sul davanti.

Di quanti microfoni ho bisogno come minimo per ottenere una buona registrazione, e questo significa che ho bisogno della stessa quantità di ingressi XLR? (Microfono il tamburo, usa un jack da 6,5 ​​mm sul retro dell'interfaccia audio)

Inoltre, se uso ingressi da 6,5 ​​mm, significa che perderò la qualità del suono se non uso un microfono jack per i miei elementi di batteria?

Per i principianti sembra costoso acquistare un dispositivo di ingresso 8-XLR, ma voglio davvero farlo nel miglior modo possibile per il budget.

Potresti risparmiare un po 'di soldi semplicemente procurandoti un mixer per microfono, impostando alcuni livelli durante un controllo del suono e registrando tutti i microfoni della batteria in un ingresso. Ovviamente non puoi adattarti in post, ma questo è il compromesso. Ricorda che molti ottimi dischi sono stati registrati su 4 tracce o meno.
:) Sì, sono d'accordo amico
Sei risposte:
user2808054
2014-04-07 15:00:50 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Faccio cose simili per la mia (rock) band da un po 'di tempo, con buoni risultati. Il nostro kit di batteria è semplice: basso, rullante, 2 tom, charleston e piatti.

Quando registro per lavori in studio, utilizzo 7 microfoni: basso, rullante (sopra - per ottenere la nota di batteria) e rullante (sotto per ottenere il rullante vero e proprio), Tom1, Tom2 e un paio di "overhead" sopra il kit, a circa 4 o 5 piedi di distanza. Catturano tutto, ma sono pensati per i piatti.

Quando si registra un'esibizione dal vivo, dobbiamo registrare tutto, incluse 3 voci contemporaneamente, quindi scelgo una batteria più semplice, con microfoni separati per ..

Basso, Rullante (solo in alto) e 2 x "overhead". Normalmente l'unico posto comodo per le spese generali è contro il muro sopra il batterista, quindi circa 1,5 metri in diagonale su & fuori dalle sue spalle. (Ho pensato di applicarli con il nastro adesivo ai suoi capezzoli, ma gli è piaciuto troppo)

Quindi sono 4 microfoni per il kit.

Quando si mescolano entrambe le configurazioni, normalmente la migliore il suono si ottiene utilizzando i microfoni in testa come sorgente principale, quindi arricchendolo con più bassi / rullanti / tom secondo necessità per renderlo più pieno.

Tuttavia, ad essere onesti, la configurazione più semplice normalmente suona altrettanto bene come configurazione "da studio", è solo quella da studio che mi consente di modificarla un po 'di più. Da questo ho imparato che, a meno che tu non voglia impazzire con 30 tracce solo per la batteria, è meglio vedere il kit come un strumento nel suo insieme, e prova a registrarlo, piuttosto che come diversi pezzi singoli.

Un ultimo punto .. Ho anche registrato la nostra band con solo un paio di microfoni stereo per l'intera cosa. Erano posizionati a circa 10 piedi in diagonale in avanti e sinistra / destra, a circa l'altezza della vita proprio di fronte all'AP. Il suono era fantastico, in particolare la batteria. Bella ampiezza stereo e tono adorabile, specialmente la grancassa. Penso che questo sia il comportamento del kit che era su un riser della batteria (scatola di legno) che aiuta con la risonanza del kit, e la stanza era arredata in modo abbastanza morbido, il che significava nessun riverbero pessimo.

>

HenryRootTwo
2014-04-07 02:21:07 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dipende dal tipo di suono che stai cercando.

Con due o tre microfoni ben posizionati, se hai il tempo e le orecchie per sperimentare molto, puoi ottenere una registrazione di batteria abbastanza ragionevole, buona come qualsiasi cosa registrata prima dell'esplosione tecnologica degli anni '70 attrezzature. Sono stato in molte situazioni di registrazione in cui abbiamo fatto proprio questo per ragioni stilistiche, ma ho finito per notare quanto fosse più facile durante il missaggio e il mastering quando hai già il 90% del suono della batteria coperto da un'attenta registrazione.

Hai ragione a non esagerare con input / denaro. È un cliché, ma comunque vero, che imparerai molto di più sulla registrazione (e quindi otterrai risultati molto migliori) partendo con una configurazione più modesta che puoi cavartela. Otto tracce di batteria non ti aiuteranno affatto.

Gli ingressi XLR con alimentazione phantom sono destinati ai microfoni a condensatore, di cui è improbabile che tu ne abbia molti comunque. Tuttavia, potresti desiderare l'opzione di usarne un paio e la maggior parte delle interfacce ha due XLR di alimentazione phantom.

Quindi, per estendere un po 'la tua risposta, ho bisogno di jack per microfono o posso attenermi a jack da 6,5mm? Ciò perderà qualità?
Stu, puoi approfondire un po 'di più su questo? Penso che la tua risposta sia ottima, ma vorrei provare io stesso. Hai qualche suggerimento su dove posizionare i microfoni? Al momento ho un microfono a condensatore di fascia alta e un paio di Rode Nt-5.
@Ivan Gli ingressi XLR (jack per microfono sarebbe il termine sbagliato per questi, btw) possono diminuire il ronzio, se effettivamente ne avete, ma generalmente non fanno differenza per gli ingressi jack, quindi non preoccupatevi. L'alimentazione phantom, tuttavia, non dimenticare che potresti averne bisogno, cosa che non puoi fare tramite i jack.
seseorang
2014-04-07 11:33:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se vuoi registrare solo la batteria, dipende dal tipo di batteria. Se hai una batteria standard con: rullante, 2 tom, 1 timpano, cassa del basso, charleston, ride e crash, forse hai bisogno di 8 microfoni per batteria.

Ma hai detto: Ho bisogno di registrare batteria, chitarre, voce e basso. Quindi, hai bisogno di più input. O forse puoi mettere il microfono della batteria in una scatola diretta che combina 8 canali di XLR (suono migliore, perché è compresso) in un jack da 1/4 di pollice o un jack XLR, quindi vai al mixer. Oppure puoi acquistare una batteria elettrica che ti dia una sola uscita.

Inoltre, se uso ingressi da 6,5 ​​mm, significa che perderò la qualità del suono se non uso un jack per microfono per i miei elementi di batteria? Sì, un po '.

Tim
2014-04-07 13:52:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se hai intenzione di registrare ogni parte separatamente (una buona mossa, dal punto di vista della registrazione), allora due microfoni faranno il lavoro: registra ogni strumento in stereo (due canali) e mixa alla fine. Per questo, due microfoni saranno sufficienti, quindi preferirei microfoni a condensatore che avrebbero bisogno di alimentazione phantom. Per questo, avrai bisogno di XLR, quindi assicurati che due di questi siano disponibili. Ne useresti due alla batteria, ma forse solo uno per gtr, o basso. In effetti, potrebbero probabilmente essere D.Id sulla scrivania, eliminando comunque la necessità di microfoni, a meno che tu non voglia un po 'di atmosfera.Qualsiasi altro ingresso, jack o qualsiasi altra cosa, sarà un bonus per dopo, quando sarai più avventuroso, ma dai suggerimenti che dai, economici e allegri, ma con attrezzatura di qualità, ma non molto, sarà un buon inizio.

Mr. Boy
2015-02-10 21:54:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La nostra normale configurazione sulla batteria nella nostra chiesa (una sala conferenze che può contenere fino a 300 persone) è:

  • Cassa
  • Rullante
  • 2/3 tom
  • 2 overheads, su cavalletti posti ai lati del calcio

Alcune volte non ci preoccupiamo dei overhead e non ho notato eventuali problemi.

HenryRootTwo
2014-04-08 08:16:50 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La cosa sorprendente del posizionamento del microfono è quanto possa essere imprevedibile. Non sto scherzando, il miglior suono di rullante che abbia mai ottenuto (beh, il mio batterista, in realtà) proveniva dal microfono di un laptop. Tuttavia, non sto suggerendo che funzionerà sempre, al contrario. È sempre diverso. Prova a divertirti a sperimentare con tutte le combinazioni che hai tempo. Sopra il kit, davanti al kit, da vicino, da lontano, dipende da tante variabili, la stanza è una delle più importanti, che chi ti dice "questo è il modo di farlo" in realtà non dà sei un buon consiglio. Un'ora di sperimentazione è molto meglio di un'ora di lettura. Basta non mettere il microfono a condensatore nella grancassa.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...