Domanda:
Dito che colpisce più tasti
Nimrod Sadeh
2014-08-07 05:27:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Suono il piano da 5 mesi ormai e ho un problema in cui le mie dita sembrano atterrare su più tasti contemporaneamente. Questo è davvero fastidioso e fa sì che la musica suoni come se stessi giocando con i pugni, anche se ho le dita molto sottili. Mi chiedo solo se questo sia normale per un giocatore principiante o se qualche esperto qui ha consigli su cosa posso correggere per risolverlo.

Direi che è decisamente normale e molto frustrante. Questo problema irrita molti giocatori per anni. Abbi pazienza, esercitati lentamente, esercitati accuratamente, accetta che potrebbe volerci molto tempo. Puoi anche provare a guardare la mano sinistra mentre giochi per un po 'e poi guardare la mano destra. Guardare le mani sembra aiutarle a diventare più accurate
Suono il piano da circa sette anni e continuo a riscontrare questo problema. Sono così felice di sapere che non sono l'unico ...
Hai un insegnante che controlla la tua tecnica?
Sei risposte:
Lee Kowalkowski
2014-08-07 14:03:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quando dici "suonare il piano", presumo tu intenda un vero pianoforte o sintetizzatore con tasti a grandezza naturale, non un'app per tablet o smartphone, in cui questo problema sarebbe completamente comprensibile!

Ho per dire, non ricordo di aver mai avuto questo problema e non possedevo una tastiera con tasti a grandezza naturale fino a quando non ero un adolescente.

Tuttavia, potrebbero esserci altre differenze tra i nostri primi anche cinque mesi:

  • Non ho letto gli spartiti veri e propri. Suonavo a orecchio o avevo spartiti per principianti / di facile lettura, in questo modo:

enter image description here

Potresti passare molto tempo a guardare la musica e non le tue mani. Il mio obiettivo personale era quello di poter suonare le mie canzoni preferite, di non essere mai in grado di leggere gli spartiti, e questo è ancora vero, niente del mio repertorio dipende dall'avere la musica di fronte a me.

  • La maggior parte delle cose che ho suonato all'inizio erano solo melodie con un dito con la mano destra.

Per molto tempo, per la maggior parte delle canzoni, solo la mia mano sinistra suonava accordi e per lo più semplici triadi maggiori o minori. Questi sono molto semplici da suonare e non mi sono annoiato e non ho nemmeno pensato di suonare qualcosa di più tecnico fino a quando non li ho padroneggiati.

Non credo di suonare più nessuna di queste semplici canzoni, sono andata avanti, tuttavia, le abilità di tastiera acquisite padroneggiando le canzoni semplici sono ciò che mi ha permesso di avanzare. Potresti "mordere più di quanto puoi masticare", proprio ora. Giochi da 5 mesi, il che è fantastico, ma forse ti aspetti troppo, provando a correre prima di poter camminare.


Suggerimenti:

  • Guarda le tue mani. Devo farlo ancora oggi nei punti chiave di alcuni pezzi. C'è una transizione in cui devo muovere la mano sinistra di 1 ottava e la mano destra di 2 ottave, nel tempo di una nota da un quarto, con entrambe le mani che suonano accordi. Riesco a farlo bene solo se guardo il punto in cui deve andare la mia mano sinistra mentre suono la nota precedente, e quando lascio andare quella nota per suonare la successiva, guardo il punto in cui deve andare la mia mano destra . Ho sempre sbagliato questa transizione prima di farlo.

  • Riduci la velocità. Jimmy ha spiegato questo nella sua risposta. Continuo a imparare nuove canzoni a passo di lumaca e solo una sezione alla volta.

  • Suona brani più semplici. Non devono essere noiosi !!! (Immagina, John Lennon; Hello, Lionel Richie)

  • Prova a suonare le canzoni che conosci a memoria, con gli occhi chiusi. Sarai sorpreso di quanto lontano arrivi senza commettere errori e dovresti creare una migliore relazione tattile con la tastiera.

Jimmy
2014-08-07 12:26:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il tempo con cui suoni o ti alleni è la chiave !! Inizia sempre con il tempo comodo più basso !! In questo modo le tue dita si abitueranno al tuo pianoforte. Quindi puoi aumentare gradualmente il tempo in base al tuo livello di comfort. Sono SICURO che noterai una differenza se ti eserciti in questo modo!

E una cosa che dovresti sapere è che è MOLTO normale per i principianti !! Questo accade solo se suoni oltre il tempo in cui le tue dita sono a loro agio.

Infine alcune parole filosofiche cliché: Non perdere mai la pazienza! L'apprendimento è un processo lungo e ognuno impara al proprio ritmo !! La tua crescita è con te e solo tu !!

Retired_Admin
2014-10-08 04:31:57 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questo è normale ed è causato dalla posizione delle mani e delle dita. Assicurati che le tue dita siano quadrate rispetto al centro dei tasti. Ciò potrebbe significare che devi ruotare leggermente le mani verso l'interno per compensare ciò, e questa è comunque una posizione naturale.

Con le mani posizionate correttamente, assicurati che le dita siano curve come se stessi tenendo un'arancia o palla di medie dimensioni. Se suoni con dita piatte e incontrollate, avrai anche la tendenza a battere più tasti di quanto dovresti.

Riguardo a ciò che è stato detto qui sul guardare le tue mani. Questo è generalmente un no-no ed è meglio guardare il punteggio. Alla fine imparerai come muoverti al pianoforte e il tuo senso della distanza ti aiuterà a navigare. Ora per l'avvertenza. Ci sono momenti in cui è necessario raggiungere il picco sulla tastiera. Usalo per quando devi andare oltre ciò che fai normalmente o se il passaggio è terribilmente difficile.

Per quanto riguarda la memorizzazione ... Impara prima a leggere bene la musica, e con questo intendo imparare a riconoscere tutte le note, scale e accordi di base. Una volta che lo fai, puoi memorizzare quale tra l'altro è un'altra palla di cera da capire, ed è qualcosa che dovrebbe essere discusso in un altro post.

Was.Francis
2014-10-09 21:44:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È assolutamente normale per chi è alle prime armi con il pianoforte. Anch'io avevo questo quando ero come te :)

tutto ciò di cui hai bisogno è:

1. suona di più lentamente

2.lavora e allenati

3. scegli i pezzi adatti al tuo livello di gioco non più difficile

spero che ti sia stato d'aiuto :)

diddy
2014-12-03 12:23:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Alcune cose a cui prestare attenzione che possono aiutare a prevenire questo è usare numeri di diteggiatura appropriati che siano comodi per suonare il pezzo. Inoltre, fai attenzione al tempo. Quando sei un principiante potresti voler giocare un po 'più velocemente come i giocatori più esperti, ma tienilo semplice. E potrebbe anche essere utile praticare alcuni esercizi di tecnica per acquisire maggiore flessibilità e rendere il gioco più confortevole.

Mary J Tait
2018-12-15 04:50:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Fare pratica con una o due scale e arpeggi ti aiuterà a ottenere il controllo delle dita. Ti aiuterà anche ad acquisire una migliore comprensione di una buona diteggiatura in modo da inciampare meno quando stai leggendo a prima vista.

Quando suoni scale e arpeggi vai per due ottave, metti le mani sui tasti e vai su e giù per i tasti come un granchio che cammina, so che suona noioso, ma fa un'enorme differenza. Tre note pollice sotto, quattro note, pollice sotto, tre note, pollice sotto cinque note.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...