Domanda:
Perché alcuni brani suonano più velocemente di altri anche se il suo BPM è lo stesso?
Joe Z.
2013-08-26 06:22:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ad esempio, un'orchestra sinfonica che suona Trepak a 150 BPM sembra così veloce, ma alcuni tipi di musica rock suonata a 150 BPM potrebbero essere considerati lenti.

Una traccia house a 140 BPM potrebbe essere considerata sul lato veloce delle cose, ma una traccia di trance a quella velocità è quasi normale.

In che modo il genere musicale influenza la sensazione della velocità? E in che modo un genere colpisce una gamma intrinseca di tempi da utilizzare, come in questa domanda?

** Ottima ** domanda.
Tre risposte:
jjmusicnotes
2013-08-26 10:28:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In che modo il genere musicale influenza la sensazione di velocità? E in che modo un genere colpisce una gamma intrinseca di tempi da usare, come in questa domanda?

Prima di rispondere alla tua domanda, dovrebbe essere chiarito che c'è una differenza tra genere e ensemble . Genere riguarda tratti stilistici identificabili, mentre ensemble riguarda la strumentazione. In altre parole, un'orchestra a grandezza naturale può ancora suonare Bluegrass.

La differenza di sensazione che provi ha a che fare con il tempo percepito rispetto al tempo scritto. Questo strano fenomeno è noto come hypermeter. La definizione contenuta nel collegamento è un po 'accademica, quindi in termini più accessibili, hypermeter è la percezione di divisioni metriche più piccole che combinano per formare divisioni metriche più grandi. In altre parole, il tuo cervello unisce le cose e semplifica la musica in forme sonore più grandi.

Questo è il motivo per cui tutti i metronomi di solito raggiungono i 200-208 bpm; perché al di là di quei tempi il cervello percepirà effettivamente i "battiti" come suddivisioni di battiti più grandi, creando l'ipermetro.

Tutto ciò detto, come hai accennato nella tua domanda, se l'ipermetro è percepito o meno dipende in gran parte sul materiale musicale - l'ipermetro non dipende esclusivamente dal tempo.

È per questo motivo che puoi ascoltare due brani a 160 bpm: uno suonerà alla velocità della luce e l'altro "più lento" - a volte accompagnato dalla sensazione di fluttuare.

I direttori spesso impiegano l'ipermetro nella loro direzione - probabilmente alcuni di loro senza rendersene conto. La prossima volta che guardi un direttore d'orchestra dirigere un brano musicale molto veloce, osserva come dirigono solo i "grandi" ritmi quando la musica diventa "troppo veloce" per dirigere ogni singolo ritmo.


Per quanto riguarda i generi che contengono una gamma intrinseca di tempi, direi che è duplice: in parte attraverso la tradizione nell'esecuzione e in parte attraverso le aspettative dell'ascoltatore. Ad esempio, la musica klezmer viene solitamente suonata tradizionalmente con un tempo piuttosto vivace (sebbene si possano trovare molti casi di klezmer lento). Quindi, quando le persone ascoltano klezmer (o polka o una marcia o una discoteca o una avranno un certo numero di aspettative che ritengono debbano essere soddisfatte.

Alcune cose devono avere una certa tempistica perché altrimenti non sono pratiche. Ad esempio: Marce. Una parata a 108 bpm appena vinta " Non ha alcun senso a 32 bpm. Allo stesso modo una marcia funebre a 44 bpm non avrà alcun senso a 172 bpm.

Sì, puoi generare un elenco se lo desideri o trovare centinaia di elenchi su Internet su come certi generi si adattano a certi tempi, ma praticamente per ogni esempio trovato si può ipoteticamente trovare anche un esempio antitetico uguale.

Spero che questo aiuti.

A pensarci bene, ora vorrei sentire una marcia funebre a 172 BPM.
tangent8
2013-08-26 09:27:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sicuramente un fenomeno interessante, ecco come lo spiegherei.

Beats Per Minutes è semplicemente la tua velocità di base. Usiamo un viaggio in macchina come analogia. Navigare attraverso le praterie pianeggianti a 50 miglia all'ora è lento e prevedibile. Prendi la stessa macchina e mettila su una tortuosa strada di montagna, e ora hai un cliffhanger bianco. La velocità è identica in entrambi, è cambiato solo il contesto.

Dipende da come le linee musicali interagiscono tra loro. Alcuni tipi di musica sono più intricati nelle loro melodie e orchestrazioni. Il forte contrappunto produce molto movimento percepito. Tornando all'analogia con l'auto, nel secondo scenario, puoi pensare all'auto come se inseguisse il contorno della strada. Mentre percorre curve strette, il percorso della macchina diverge e converge, mentre sbanda e devia per seguire il passaggio.

In Trepak, il tempo è relativamente lento, ma le linee melodiche si muovono piuttosto rapidamente.

Guarda il valore ritmico medio delle note. In Trepak, puoi vedere che ci sono parecchie note da un sedicesimo. Questo moltiplica efficacemente il BPM di base in un ciclo più veloce. Se guardi un rock comparabile, dove il valore ritmico medio è una nota da un quarto, sembrerà lento al confronto.
Dici che è "relativamente lento", ma la notazione del tempo all'inizio dice "Molto Vivace", che significa "molto vivace e veloce". Ho registrato il tempo effettivo suonato a circa 141 bpm, che nella gamma più bassa di "Vivacissimo", che significa anche "molto vivace e veloce" (vedi [Wiki: Tempo] (http://en.wikipedia.org/wiki/ Tempo # Basic_tempo_markings)). Quindi la domanda è: relativa a cosa?
Aaron
2017-11-28 12:17:31 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho pensato di aggiungere a questo, sono un cantautore che fa ricerche sul bpm, una cosa che ho trovato affascinante è come la musica dance moderna sia significativamente più lenta della danza degli anni '50. La maggior parte della musica oggi è 120-130 e può sembrare iper rumorosa e allegra, ma considera i tutti frutti di Littlelittle Richard, a 185 bpm, eppure sembra quasi più lento dell'EDM. Elvis ha eseguito la canzone alla sorprendente velocità di 240 bpm che dà la sensazione dell'ipermetro di 120 bpm come la danza moderna,



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...