Domanda:
Da dove viene la grande qualità audio dei brani pubblicati su YouTube?
Lyuba Ivanova
2018-12-07 19:55:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ad esempio, ho prodotto una traccia, quindi ho esportato un mp3 o un wav, ma non è in alcun modo paragonabile alla qualità delle clip su YouTube.

I produttori passano la traccia in qualche modo di attrezzatura o cosa? Nelle loro clip c'è una tale profondità, ecc.

Ho visto musica su YouTube scritta in MilkyTracker e l'audio in questo video suona fantastico! Ma se esporto l'audio da MilkyTracker, non suonerà in alcun modo paragonabile a quello.

Competenze di ingegneria audio superiori e abilità musicale superiore.
Potrebbero anche avere caratteri audio migliori di te. Ho letto che Waterflame ha accumulato un'enorme collezione di soundfont durante i suoi anni di composizione di musica (spesso di tipo EDM).
Stai usando un software di mastering?
Hai esempi di clip che suonano bene e che suonano male? Mi piacerebbe avere un ascolto per vedere se si tratta davvero solo di un uso esperto di MilkyTracker, o se riesco a sentire la compressione o diversi caratteri audio lì.
Devo contrassegnarlo come troppo ampio. I passaggi per ottenere una "grande qualità audio" sulle registrazioni sono letteralmente oggetto di anni di studio presso università e college di musica. È anche fortemente basato sull'opinione, perché stai chiedendo come creare una grande arte e questo dipenderà sempre dal singolo artista.
@Graham Ho lavorato nel settore e non conosco nessun ingegnere audio che abbia studiato in un'università o college. Una manciata di musicisti sì, ma generalmente erano quelli con meno successo.
Un orologio interessante, su alcune delle tecniche utilizzate per migliorare l'aspetto dei video musicali (anche se sfortunatamente meno sul suono) https://youtu.be/G025oxyWv0E
Anni di pratica e studio e nessuna scorciatoia.
Tre risposte:
#1
+16
Laurence Payne
2018-12-07 20:34:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Risposta rapida: prova a eseguire l'output tramite un compressore.

Risposta lunga: lavora sulle tue capacità di composizione, arrangiamento e registrazione. Ottieni anni di esperienza. Quindi prova a eseguire l'output tramite un compressore.

#2
+10
Dean
2018-12-07 23:52:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

MilkyTracker è solo uno strumento e, come qualsiasi altro strumento, la qualità dello strumento è meno importante dell'abilità e della conoscenza della persona che lo utilizza. Potresti dare a un falegname strumenti terribili e arrugginiti e loro farebbero qualcosa di molto meglio di me anche con i migliori strumenti disponibili.

Queste cose richiedono molta pratica per diventare bravi, ma tutti iniziano non sapendo cosa stanno facendo, ed è incredibilmente soddisfacente vederti migliorare nel tempo!

Ci sono molte cose che vanno in una buona colonna sonora. È una catena di cose che va dalla sorgente sonora in ingresso alla traccia in uscita. E come ogni catena, la sua qualità complessiva è limitata dal suo anello più debole.

La qualità del cantante / strumento / oggetto che viene campionato è molto importante. Poi c'è la stanza in cui è registrato. Aggiunge colore o è una stanza di registrazione neutra che consente di aggiungere colore durante il mix? E l'attrezzatura utilizzata per registrare il suono? Ciò significa la scelta del microfono, la posizione del microfono, l'equalizzazione, la compressione e così via.

Il mix stesso è estremamente importante. Un ingegnere di mixaggio di talento aggiunge così tanto al materiale registrato. Sono come il montatore di un film. Possono fare magie, tuttavia ciò che alla fine possono ottenere è limitato dalla qualità delle tracce registrate o dei campioni con cui stanno lavorando.

Anche il mastering è importante, anche se in realtà solo lucida una traccia ben realizzata, non creerà qualcosa di eccezionale da qualcosa di mediocre.

La cosa bella è che tutto ciò di cui hai bisogno in questi giorni può essere ottenuto per molto meno del solito. L'attrezzatura migliore è oscenamente costosa, ma puoi ottenere cose buone a una frazione del prezzo. E nelle mani giuste, puoi ottenere risultati dal suono professionale con apparecchiature (ragionevolmente) economiche.

+1 Questo non ha esattamente nulla a che fare con YouTube o qualsiasi altro servizio di hosting / distribuzione. Rigurgitano semplicemente ciò che gli è stato dato.
@Dean, ho intenzione di non essere d'accordo con questo alcuni di questi. Penso che nel caso della registrazione gli strumenti contino un po '. Anche se potresti essere in grado di creare una buona registrazione con microfoni economici e scadenti, in una stanza che non suona alla grande, registrare uno strumento musicale scadente, sarà una sfida. Per creare un'ottima registrazione, gli strumenti migliori che usi, dalla stanza, gli strumenti, i microfoni, i preamplificatori, qualsiasi altra cosa attraverso cui fai scorrere il suono, e alla fine il supporto di registrazione renderà la registrazione più professionale e il suono di qualità superiore. puoi ancora avere tutto questo e fare un brutto record
"MilkyTracker è solo uno strumento" ma non è solo un altro DAW. È un tracker ed è solo MIDI. Dici che la qualità del cantante / strumento / oggetto in fase di campionamento è importante ma MT non consente la registrazione dell'audio o anche il campionamento. Dici anche che l'EQ e la compressione sono importanti, ma MT non ha questo.
@b3ko Non credo che siamo in disaccordo qui. Non voglio dire che la qualità degli strumenti non abbia effetto, è che la qualità è meno importante dell'abilità dell'artigiano. A parità di condizioni, una registrazione eseguita utilizzando un U87 suonerà meglio di un NT-2A. Ma se l'NT-2A viene utilizzato da un ingegnere esperto, sarà in grado di ottenere una registrazione abbastanza buona con esso. E se l'U87 viene utilizzato da un dilettante, probabilmente suonerà ancora come una registrazione amatoriale.
#3
+4
Random Davis
2018-12-07 23:30:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Oltre al mastering e ad altre cose relative alla creazione dell'audio sorgente, ti consigliamo anche di assicurarti di non applicare la compressione con perdita di dati all'audio prima che venga caricato: questo non farà una grande differenza nella maggior parte dei casi ma non può far male prendere l'abitudine di. Qualunque sia il formato del contenitore video e audio che stai utilizzando per il caricamento, dovresti assicurarti che la traccia audio sia archiviata come dati PCM o qualcosa senza perdita di dati: in questo modo, quando viene caricata su YouTube, verrà compressa con perdita solo una volta, da YouTube . In questo modo, chiunque ascolti l'audio su YouTube ascolterà solo qualcosa che è stato compresso con perdita di dati una volta.

Personalmente mi piace usare i contenitori .mkv: ci sono diversi programmi là fuori, come MKVMerge, che ti permettono di trascinare e rilascia i file (come i file .wav) direttamente in un contenitore MKV, in modo da sapere che non è in corso alcuna compressione dietro le quinte. Di solito eseguo il rendering del mio video con compressione con perdita, quindi lo trascino in un .mkv, quindi in un .wav, quindi carico il .mkv. Funziona perfettamente su YouTube.

Anche se questo non è un cattivo consiglio, la ricodifica due volte con un codec con perdita delicato non avrà quasi la stessa influenza sul modo in cui suona come il mastering. Non usare mai 128 kb / s .mp3 o qualcosa del genere, ma 196 kb / so più vorbis / aac / opus è per la maggior parte degli scopi buono come senza perdita di dati, anche dopo una perdita di generazione 2 ×.
@leftaroundabout grazie per l'aggiunta: questo è un ottimo punto. Tendo a sbagliare sul lato di essere super attento, ma sì, modifico la mia risposta per includere il fatto che non farà necessariamente un'enorme differenza.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...