Domanda:
Qual è il vantaggio di immergere le doppie canne in acqua?
8128
2011-04-29 12:09:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il mio insegnante di fagotto mi consiglia di immergere la mia canna in acqua prima di suonare. Apparentemente l'acqua ha proprietà che la mia saliva da sola non ha. Perché dovrebbe essere utile?

Inoltre ho visto musicisti di oboe fare questo, ma non clarinettisti, sassofonisti (o chiunque altro senza doppia ancia). Perché non lo fanno?

Tre risposte:
#1
+10
NReilingh
2011-04-29 18:08:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Con una sola ancia, la tua saliva può entrare in contatto con il 100% della superficie dell'ancia. Quando immergi una doppia ancia doppia in bocca, tuttavia, stai raggiungendo solo il 50% massimo della superficie dell'ancia. L'immersione in una tazza d'acqua ti consente di immergere l'intera canna in modo uniforme. Alcuni suonatori di canna singola si immergono in acqua invece che nella saliva solo perché è più efficiente e coerente.

#2
+8
Alex Basson
2011-04-30 04:43:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'ho chiesto a mio padre, che è stato Principle Bassoon nella Milwaukee Symphony Orchestra per oltre 30 anni. Ecco una parafrasi di ciò che ha detto:

"I suonatori di ancia singola fanno inumidiscono le loro ance con acqua. Conoscevo un clarinettista che teneva un bicchier d'acqua di whisky attaccato al suo leggio per spartiti che usava per inumidire l'ancia durante i concerti; ci immergeva il dito e lo faceva scorrere lungo l'ancia, e lo faceva forse cento volte in una tipica notte.

" I musicisti ad ancia singola e doppia mantengono umide le ance perché rispondono meglio in questo modo. Le canne sono un materiale naturale. Puoi levigarli quanto vuoi, ma ci saranno sempre dei punti ruvidi e l'acqua li aiuta a levigarli e mantenere una superficie più coerente. Te lo posso dire, e puoi parlare con 500 ragazzi, che hanno giocato in qualche posto all'asciutto come Aspen, e 500 di loro ti diranno che è un problema tremendo. "

Addendum: Aggiungerò questo, che mio padre non ha detto ma forse è pertinente: può essere che non ci sia differenza significativa tra l'ammollo nell'acqua o l'ammollo nella saliva, ma l'importante è l'ammollo stesso. Se è così , puoi immaginare che potrebbe essere difficile generare abbastanza saliva per assorbire gran parte di qualsiasi cosa.

La domanda riguardava inumidire le canne in una tazza d'acqua contro la tua stessa saliva, ma la tua risposta è davvero alla domanda "Perché inumidiamo le canne?".
@NReilingh: Mi sembra che l'OP avesse due domande, la seconda sul perché i musicisti ad ancia singola non bagnano le loro ance con l'acqua. La mia risposta (in realtà, la risposta di mio padre) affronta questa domanda. Per quanto riguarda l'altra domanda dell'OP, aggiungerò un addendum alla mia risposta.
#3
+2
jwernerny
2011-07-22 22:52:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Essendo un oboe di seconda generazione (su 3), ho posto (e mi è stato chiesto) questa domanda di tanto in tanto. [Il più recente è stato l'anno scorso, quando mio figlio ha iniziato a prendere l'oboe.]

La migliore risposta che ricevo è che circa la metà degli oboisti giura di immergersi nell'acqua e l'altra metà giura di immergersi in saliva. L'unica cosa su cui sono d'accordo è che c'è una differenza nel modo in cui suona l'ancia se la si immerge in liquidi diversi. [Mio padre era solito giurare immergendo la sua lettura in Vokda o Kirschwasser quando aveva il raffreddore.]

Ecco i fatti che entrambe le parti riconoscono:

  • Saliva & Water hanno densità diverse.
  • Gli enzimi nella saliva interagiscono con il legno della canna.
  • La sporcizia nella canna non è buona

I fautori di l'ammollo della saliva userà spesso argomenti come

  • La maggiore densità della saliva cambia il modo in cui l'ancia risponde
  • Immergersi nell'acqua e poi passare alla bocca significa che l'ancia cambia mentre lo stai giocando mentre l'acqua viene spostata dalla saliva in bocca.

Il punto di vista opposto (coloro che preferiscono l'acqua) sostengono

  • La saliva fa schifo
  • Le ance si consumano più velocemente quando si usa la saliva
  • Non puoi leggere tutti i lati di ogni lettura usando la saliva [C'è un'apertura tra le canne quando le soffi attraverso, quindi non la vedo.]

Dov'è la verità? [Attenzione, entrare in The Opinion Zone]

IMHO, sono tutte vere. Ciò che realmente si ricava è a cosa è abituato il giocatore, come è stato addestrato e (probabilmente più importante) come viene personalizzata l'ancia. (Ogni serio suonatore di doppie ance finisce per aggiustare le proprie ance, anche se ne compra di prefabbricate di fascia alta.)

Riguardo al "gunk" : una cosa che fece mio padre inciampare nei suoi oltre 60 anni di oboe è stata l'importanza della pulizia per la sopravvivenza delle ance.

Prima di tutto, assicurati di avere la bocca pulita da qualsiasi cibo prima di giocare. [Lavati i denti appena prima di giocare! In realtà porto uno spazzolino da denti nella custodia dell'oboe.]

Secondo, assicurati di pulire le ance. Mi piace pulire il mio sotto un leggero getto d'acqua da un rubinetto con la punta rivolta verso il basso in modo da evitare danni e consentire all'acqua di entrare nella parte posteriore.

Mio padre usa un pulitore ad ultrasuoni. Finisce per ottenere molte volte (~ 5 volte) più vita dalle canne che pulisce con il pulitore ad ultrasuoni rispetto a quelle che non ha fatto. Non ho trovato molta differenza, ma non ho mai giocato tanto quanto lui. [C'è anche chi afferma che la frequenza degli ultrasuoni è importante per il suo buon funzionamento.]



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...