Domanda:
Anche un'ottava sopra la tonica è considerata tonica?
Roman
2019-04-30 18:08:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Cerco di imparare le regole del contrappunto. Ieri ho questa bella fonte di regole. La seconda regola qui afferma:

Il 7 ° grado deve risolversi in tonica, oppure può discendere gradualmente se la nota precedente è la tonica.

I voglio essere sicuro di aver capito bene. Ecco la mia comprensione:

Ogni volta che abbiamo il 7 ° grado (non necessariamente alla fine della melodia, può essere nel mezzo), dobbiamo fare un passo avanti per passare all'8 ° grado ( Tonico). È corretto? O vuol dire che dopo il 7 ° grado dobbiamo scendere di 6 gradini fino al 1 ° grado? O sono consentiti entrambi?

La tua intuizione è corretta! Questo è il motivo per cui alcuni insegnanti con cui ho lavorato distinguono tra scala grado 1 e scala grado "8"; il secondo mostra il movimento netto da 7, mentre il primo è spesso una discesa da 2.
Il corpo della tua domanda sembra chiedere qualcosa di completamente diverso dal titolo.
@MichaelKay, perché? Non ho capito la regola citata poiché non ero sicuro di cosa intendesse esattamente per "tonico" (solo il 1 ° grado o anche l'8 °). Questa era la radice della mia confusione.
Quattro risposte:
#1
+4
Grace
2019-04-30 18:19:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che questo sia il significato della regola:

Generalmente, la nota principale (7a della scala) va sempre verso l'alto fino alla tonica (1 ° grado). È comunemente usato nelle melodie, nelle armonie di accordi, ecc. In una scala maggiore, l'intervallo tra la nota principale & tonic è minore di 2a. Così, ad esempio, in Do maggiore, B dovrebbe salire fino a C. Suona bene.

La seconda parte dice che il 7 ° può risolversi verso il basso se preceduto dalla tonica. Penso che questo significhi che se il tuo tonico è il tonico più alto (8 °), puoi muoverti verso il basso in uno schema di scala come 8-7-6. Quindi in Do maggiore, sarebbe CBA.

No, generalmente non salti dal 7 ° al 1 ° grado, cioè B - Do più basso Questo fa un intervallo di una 7a maggiore, che è enorme . La nota principale la maggior parte delle volte sale alla tonica.

Di nuovo, esistono eccezioni a tutte le regole. Ma questo è generalmente ciò che viene seguito.

Non sono sicuro che la mia spiegazione alla seconda parte della regola sia corretta o meno, ma questo è quello che penso dovrebbe essere. Spero che questo abbia aiutato!

Intro. a 'Mister Sandman' è un bell'esempio di 'regole' infrante ..!
#2
+4
Michael Curtis
2019-04-30 21:11:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Anche un'ottava sopra la tonica è considerata tonica?

Sì. I concetti e i termini coinvolti sono classe di intonazione e equivalenza di ottava.

dopo il 7 ° grado dobbiamo spostare 6 gradini verso il basso al 1 ° grado ?

No, dovrebbe spostarsi su . Come fai notare potresti pensare di annotarlo con ^ 7 a ^ 8 . Oppure potresti modificare la regola ...

Il 7 ° grado deve risolversi [con un gradino ascendente] in tonico.

Lo stesso si può dire su la risoluzione da ^ 4 a ^ 3 . Dovrebbe essere una discesa graduale, piuttosto che una settima ascendente.

oppure può discendere gradatamente se la nota precedente è la tonica.

Questo è davvero un concetto separato. Significa solo che in un passaggio di scala discendente ^ 7 non è necessario per invertire la direzione e risolversi in tonica. Il passaggio può scendere fino a ^ 7 e continuare a scendere.

Questo è un buon esempio di come il contesto musicale sia ciò che determina realmente come le cose procedono e non le regole. ^ 7 risolvendo fino alla tonica assume un contesto particolare. Un contesto di base di tonico all'armonia dominante. Ma quando il contesto è diverso le cose funzionano diversamente. Se ^ 7 fa parte di un movimento decorativo , o se il passaggio è sequenziale, o se la tonalità sta cambiando, la gestione della musica cambia. Tienilo a mente. Una regola presuppone un contesto particolare.

#3
+3
Shevliaskovic
2019-04-30 18:58:50 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Generalmente sì, quando hai il tono principale di una scala (7 ° grado), devi risolverlo gradualmente fino alla tonica.

Ma ci sono alcune eccezioni a questa regola.

  • Il tono principale può (e molto spesso viene) usato come tono di passaggio dalla tonica al 6 ° grado (ad esempio CBA) // questo è ciò che il tuo esempio sta cercando di dire. Nota, però, che se il 7 ° grado è su un ritmo accentato, vuole fortemente essere risolto sulla tonica.

  • Se il tono principale non è sulla voce alta (soprano), può essere risolto di una terza in meno (ad esempio da B a G).

#4
+3
Laurence Payne
2019-04-30 21:51:33 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Risposta rapida alla domanda vera e propria: sì, possiamo (e andremo) salire al "top tonic".

Stai guardando un compendio di regole, applicabili a vari stili dal rigoroso contrappunto "specie" in poi. Troverai utile esaminarli tutti e vedere qual è il loro scopo. La spinta di una nota principale verso una tonica è assiomatica. Ma ovviamente dobbiamo anche essere autorizzati a scrivere una scala discendente dalla tonica. Nella scrittura SATB, a una cadenza finale può essere difficile arrangiare sia una nota principale ascendente SIA un accordo tonico finale completamente doppiato, quindi abbiamo l'eccezione della "nota iniziale discendente".

Alcuni degli altri le regole sono meno intuitive, soprattutto per le orecchie moderne. Recentemente stavo trascrivendo alcuni brani degli Everly Brothers e sono rimasto sorpreso di scoprire quanto spesso le loro armonie vocali in 2 parti perfettamente soddisfacenti e dal suono pieno si muovessero in quinte parallele!



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...