Domanda:
Dovresti suonare pezzi barocchi un semitono più basso?
Stallmp
2019-08-11 17:12:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non sono riuscito a trovare una risposta a questa domanda. Ho notato solo che la maggior parte degli strumenti durante il periodo barocco erano accordati un semitono più basso (la = 415 Hz credo). Quindi non dovrebbe avere senso suonare pezzi barocchi in una chiave che è un semitono inferiore all'originale o accordare lo strumento verso il basso di un semitono? (Particolarmente interessato ai brani scritti da Bach)

Concetto interessante. Può fare la differenza quando si usano strumenti di quell'epoca, in particolare strumenti a corda che potrebbero aver utilizzato corde leggermente più spesse per la tensione. L'accordatura barocca francese era un tono inferiore a LA = 440 Hz. +1. Potrebbe porre una domanda simile su Hendrix, U2 e SRV usando una sintonizzazione simile ...
Due risposte:
Laurence Payne
2019-08-11 17:57:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Avrebbe senso suonarli su strumenti autentici, all'altezza originale, e molti gruppi di performance fanno una specialità in questo. Ma c'è di più nell'autenticità oltre al semplice tono. Non vedo molto senso mettere a punto gli strumenti moderni. Forse se sono coinvolte le voci.

C'è anche la questione degli stili di esecuzione. Anche nell'era della musica registrata, ci sono stati cambiamenti. Ora possiamo confrontare gli stili di esecuzione degli stessi pezzi "classici" 100 anni fa e oggi. Ed è molto istruttivo farlo! Penso che possiamo tranquillamente presumere che ci siano stati cambiamenti simili nei 100 anni precedenti e nei 100 precedenti. E, sebbene ci siano stati lasciati indizi, molte delle nostre idee su ciò che era "autentico" sono supposizioni.

Destra. Scommetto che alcuni dettagli del suonare storicamente informato come viene fatto oggi sono in realtà completamente diversi da come lo facevano effettivamente nel corso della giornata, ma nessuno lo sa più perché non c'è traccia di loro - né scritti né registrati!
user62478
2019-08-11 17:47:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dipende davvero dagli strumenti che hai a disposizione. Bach non è un compositore di temperamento equabile e gli strumenti del suo periodo non sono strumenti di temperamento equabile. Versioni ancora più moderne di flauti, liuti, strumenti ad arco, ottoni e così via hanno scale dominanti e sono costruite per una particolare accordatura. Mappare strumenti moderni su una tonalità diversa o anche "semplicemente" risintonizzare molto probabilmente cambierà maggiormente il carattere rispetto alla diversa frequenza in quanto tale.

I cantanti sono una questione diversa: infatti sono solitamente costruiti abbastanza più grandi che in epoca barocca ed espedienti come i ragazzi soprani sono caduti in disuso (per non parlare dei castrati barocchi). Quindi, se hai un'orchestra con strumenti d'epoca in accordatura d'epoca, l'accordatura dei cantanti è solitamente considerata l'ultimo dei problemi poiché il più delle volte c'è una carenza di soprani e comunque di tenori in particolare, e pochi cantanti hanno l'altezza assoluta.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...