Domanda:
Quale accordo fanno C, E, G ♭ e B ♭?
HeavenlyHarmony
2019-01-17 00:42:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Puoi usare qualsiasi nota, ma possiamo usare C. Sfortunatamente, non so quale sarebbe la posizione fondamentale in questo caso, quindi le disporrò come posizioni. Ho usato anche gli intervalli.

  Posizione 1: radice, terza maggiore, seconda maggiore, terza maggiore Posizione 2: radice, seconda maggiore, terza maggiore, seconda maggiore Posizione 3: radice, maggiore terza, seconda maggiore, terza maggiore Posizione 4. Radice, seconda maggiore, terza maggiore, seconda maggiore.  

Ho pensato che potesse essere una sorta di accordo aumentato, poiché ha quella qualità aumentata , ma se fosse una settima aumentata, non sarebbe qualcosa come Root, terza maggiore, terza maggiore, seconda maggiore?

Sei risposte:
#1
+18
Richard
2019-01-17 00:56:32 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come spesso accade nella musica, un'etichetta dipende da come qualcosa funziona nel contesto. Ci sono diverse possibilità per questo accordo e possono risolversi in modo diverso in (almeno) accordi su B, F, E o B ♭. Preparati per un assalto violento!

1. Un accordo francese di sesta aumentata in mi

Tecnicamente parlando, il tuo elenco di Root, terza maggiore, seconda maggiore, terza maggiore risulta effettivamente in CEF♯ A♯ codice>, perché la seconda maggiore sopra E è F♯ e non G ♭. In quanto tale, stai guardando un accordo di sesta aumentata francese. Questi accordi tendono a spostarsi in V (qui, B), quindi questo accordo è nella tonalità di E:

enter image description here

2. V7 alterato in F

Ma se queste altezze devono essere CEG ♭ B ♭ , allora è un V7 alterato in F. L'accordo V7 in F maggiore è CEGB ♭ . Ma intorno alla metà del 19 ° secolo, i compositori iniziarono ad apportare modifiche ai membri dell'accordo V7; tipicamente, queste regolazioni consentivano una risoluzione più fluida su I. Una regolazione comune era quella di alterare la quinta cordale, alzandola o abbassandola di mezzo passo. In questo caso, possiamo vedere questo accordo come un V7 con una quinta accordi abbassata, o V7 ♭ 5 . In tal modo, G ♭ si risolve senza problemi di mezzo passo in F (confrontalo con quello che normalmente è un intero passaggio da G ♮ a F ).

enter image description here

Queste due sono le spiegazioni più probabili, specialmente se consideri C come il basso . Ma ci sono alcune altre opzioni:

3. Un accordo di sesta aumentata francese in si ♭

Una delle cose affascinanti della sesta aumentata francese è che è simmetrico: sono due terze maggiori separate da tritono. Usando le tue altezze date (e non quelle enarmoniche nella Spiegazione 1), abbiamo un accordo di sesta aumentata non in Mi, ma in B ♭! Ma questo richiede che G ♭ sia nel basso. Ancora una volta, questo accordo si risolverà nella dominante ( V ), che in B ♭ sarà F.

enter image description here

4. Un Altered V7 in B

Se combiniamo l'ortografia enarmonica di Explanation 1 con la funzione armonica in Explanation 2, questo può essere visto come un V7 ♭ 5 in B:

enter image description here

5. A "FrV4 / 3" in F

Possiamo mescolare queste spiegazioni della dominante alterata e della sesta aumentata per crearne ancora di più: una è una dominante alterata (molto simile alle spiegazioni 2 e 4) che ha G ♭ nelle basso (come le spiegazioni 3 e 4).

Il "French V4 / 3" è un accordo di V7 (in F, C è la fondamentale) con una quinta cordale abbassata (G ♭) nella seconda inversione (questa G ♭ è il basso). Un normale V7 in seconda inversione è etichettato come V43, ma poiché questa quinta accordi abbassata lo rende enarmonico a un accordo di sesta aumentata francese, lo chiamiamo FrV4 / 3.

L'accordo si risolve ancora in F, ma ora si è capito che F è tonico (come nella spiegazione 2), non dominante (come nella spiegazione 3). La risoluzione è la stessa della spiegazione 3.

6. A "FrV4 / 3" in B

Infine, la funzione armonica della Spiegazione 5 incontra l'ortografia enarmonica delle Spiegazioni 1 e 4: a FrV4 / 3 in B. Ha lo stesso aspetto e suono della Spiegazione 1, ma l'accordo di SI è inteso come tonico invece che come dominante.

Nel mio orecchio l'accordo può anche risolversi in una tonica basata su Si o Sol.
E potrebbe risolversi in D ♭ con la stessa facilità con cui si risolve in G! È un ottimo accordo e molto versatile.
Oh, risolvendo in D ♭ 6 o D ♭ m6, davvero bello! :)
Nella spiegazione 5, hai detto FrV43. Capisco che Fr significa francese, V per un accordo di quinto grado, ma non sono sicuro a cosa si riferisca 43. È una notazione di base figurata, nel qual caso sarebbe V4 / 3? Inoltre, perché questi accordi prendono il nome dal paese, E.G. Italiano, francese e tedesco? Grazie!
@HeavenlyHarmony Sì, il 4/3 è basso figurato; Modificherò in una barra per renderlo più chiaro. I nomi nazionali in realtà non significano nulla e non hanno nulla a che fare con i paesi. È solo tradizione chiamarli così! Vedi anche https://music.stackexchange.com/questions/20334/naming-convention-for-augmented-6th-chords/
#2
+9
Laurence Payne
2019-01-17 01:51:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se scrivi C7b5, un pianista o un chitarrista suonerà le note giuste. Oppure Gb (F #) 7b5.

Se vuoi una descrizione funzionale, dovrai mostrarla nel contesto, AVENDO una funzione. Ci sono un paio di tritoni lì dentro, ognuno dei quali potrebbe alimentare una risoluzione in due direzioni diverse!

Mi piace che indichi il sottotitolo tritonale. +1
#3
+4
Michael Curtis
2019-01-17 02:43:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Costruendo molte delle risposte esistenti, ma inserendole esplicitamente in un contesto jazz ...

 C # m7 C ♮ 7b5 B6 iim7 bII7b5 I6 

... il il secondo accordo è il CE Gb Bb e sarebbe una sostituzione del tritono per il normale V7 nella comune progressione jazz iim7 V7 I6 .


Il respelling enarmonico di CEF♯ A♯ un accordo French Augmented Sixth (nel primo esempio di Richard) sarebbe il uso funzionale più comune nella musica "classica".

Poiché le varie ortografie possono creare confusione, vale la pena notare che un accordo di sesta aumentata francese è una alterazione della progressione più elementare iiø43 V . In E minore che sarebbe F # mezzo diminuito in seconda inversione, con il tono LA alzato . In termini di scala minore E , il 4 ° grado della scala viene alterato alzandolo di netto.

  • inizia con iiø7
  • mettilo nella seconda inversione
  • alza la A diesis e risolvi in ​​V

enter image description here

Potrebbe volerci un po 'di tempo per capire l'idea di accordi di sesta aumentata, ma penso che aiuti a demistificarli riconoscendo le loro funzioni di base come inversioni e alterazioni di iiø7 o iv7 che si risolvono in V in una chiave minore.

#4
+1
Richard Barber
2019-01-17 00:57:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questo è un accordo di 6a aumentata francese ( Fr⁶ ). A seconda dell'inversione utilizzata, l'intervallo di 7a minore (C - B ♭) tende ad espandersi fino a un'ottava, mentre le voci interne risolvono la qualità desiderata (es. si maggiore).

#5
+1
piiperi Reinstate Monica
2019-01-17 01:39:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Oltre a quelle già suggerite, la mia interpretazione istintiva di prima scelta è stata:

dominante F # che vuole risolversi in un accordo di tonica B come Bm6 . O manca il basso o ha una sostituzione di tritono.

oppure:

Domina di Re che vuole risolversi in un accordo tonico di Sol come G6 . Provalo, sembra molto carino! La nota di basso D o G # si adatta molto facilmente, ma non necessita necessariamente di alcuna nota di basso aggiunta.

oppure:

Ab dominante che vuole risolversi in un Db accordo tonico come Db6 . (Grazie Richard)

#6
  0
Jase
2019-01-17 17:26:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non intendo assolutamente insultare le altre risposte incredibilmente ponderate, dettagliate, ricercate e presentate, ma sono scioccato dal fatto che nessuno abbia pubblicato la risposta più naturale (cioè quella MOLTO comune a tutti i contemporanei, il jazz , musica ecc.). Sì, certo puoi interpretare gli accordi in molti modi, ma se suoni CEG su un piano senza contesto e qualcuno ti chiede "come si chiama questo accordo? Suona felice", la risposta corretta è "quella È un Triade di do maggiore ". Rispondere "beh FORSE stai ascoltando un Mi minore # 5 seconda inversione ..." è fuorviante nella migliore delle ipotesi.

Allo stesso modo: questo accordo è un C7 # 11 ( Do dominante 7 con a # 11 (NON a b5)). Il numero 11 probabilmente spiega la qualità "aumentata" che stai notando.

Nel jazz (e nella miriade di generi moderni che ne ereditano l'armonia), i "voicing" (la maggiore / minore terza e maggiore / minore 7 ° della fondamentale) sono usati per definire la qualità di un accordo (con la nota fondamentale nel basso, ovviamente). La quinta viene solitamente tralasciata, in quanto generalmente non è considerata "jazzy". Suonare una fondamentale, una terza maggiore e una settima minore è un accordo dominante il 99,99% delle volte. # 11 è un'estensione incredibilmente comune per gli accordi 7 dominanti.

Non lo sto comprando. Scritto come nel titolo della domanda, come C-E-Gb-Bb, l'accordo è un ** C7b5 **. Scritto come suggerito dalla prima formula dell'intervallo, come C-E-F # -A #, l'accordo potrebbe essere un ** C (aggiungi # 11, # 13) ** o qualcosa del genere. Ma nessuna delle ortografie fornite dà un ** C7 # 11 **, anche se potresti sicuramente _pensare_ all'accordo in questo modo. OP sembra avere problemi a denominare gli intervalli, il che ha portato ad alcune incongruenze nella domanda. ** C7 # 11 ** è una buona possibilità data questa incoerenza, ma non migliore delle altre. E i musicisti jazz suonano molte quinte, specialmente si5.
La formula dell'intervallo / enarmoniche fornite dall'OP sono irrilevanti. Vogliono conoscere la qualità degli accordi che sentono da queste quattro note. Se non conoscono l'accordo, come possono conoscere le enarmoniche corrette? # 13 è un presupposto ragionevole come chiamare la 3a a b4 La mia affermazione riguardo alla tendenza della rimozione delle 5 era pertinente alle 5 naturali. out ** C7b5 **, che è un altro accordo comune, ma l'OP ha detto che ha una qualità aumentata, che si adatta a ** C7 # 11 ** ma non si adatta affatto a ** C7b5 ** (che è più vicino a un accordo diminuito).


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...